skip to main | skip to sidebar
6 commenti

Le parole di Internet: morphing

morphing. Effetto speciale visivo, generato tramite computer, che trasforma progressivamente un'immagine in un'altra senza stacchi visibili. Fu utilizzato in dettaglio per la prima volta al cinema nel film Willow (1988; video), anche se era già comparso, in forma molto grezza e non fotorealistica, ne Il Bambino d'Oro e in Rotta verso la Terra (entrambi del 1986).

Il morphing divenne popolare in particolare grazie al film Terminator 2 (1991), che lo usò massicciamente per animare il cyborg T-1000, interpretato da Robert Patrick: la sua capacità di assumere qualunque forma, con trasformazioni mostrate appunto tramite morphing, divenne uno degli aspetti centrali del film.

Questo effetto digitale, tuttavia, ha radici ben più remote: compie quarant'anni. Infatti risale al 1974 il cortometraggio d'animazione canadese Hunger/La Faim, che divenne il primo film animato al computer a ricevere una candidatura all'Oscar come miglior corto e un premio della Giuria al Festival di Cannes. Oggi questo film è visionabile online su Vimeo.

La tecnica del morphing usata in Hunger/La Faim fu concepita e realizzata da Nestor Burtnyk e Marceli Wein ispirandosi al lavoro degli animatori tradizionali: in un cartone animato disegnato a mano, l'animatore capo disegna le immagini principali (keyframe) che descrivono il movimento di un personaggio e una squadra di assistenti crea i disegni intermedi. Un procedimento manuale molto costoso e lento, che il sistema di Burtnyk e Wein rendeva automatico, consentendo animazioni e transizioni prima impossibili. Nel morphing moderno, un animatore capo segna e abbina i punti salienti nell'immagine iniziale e in quella finale e il computer provvede a generare le immagini fotorealistiche intermedie.


Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (6)
Come non ricordare il fantastico video di Michael Jackson Black or White?
Ero poco piu' di un bambino, quegli effetti mi impressionarono tantissimo!
@Theskig
Pensa che, ai tempi in cui è uscito, pure un video come "Cry" di Godley & Creme faceva lo stesso effetto. E pensare che si trattava di semplicissime dissolvenze ("facilitate" dall'uso del bianco e nero).
wow, inquietante questo video.. non ne avevo mai sentito parlare, grazie per questa chicca!
Uddiu Repli, cosa sei andato a ripescare... I pomeriggi passati a guardare Videomusic...
Faccio il rompiscatole: non è una parola di internet e comunque ormai fortunatamente è un effetto relegato solo a produzioni di serie C perchè per quanto fotorealistico possa essere non è realistico a livello concettuale (ad es il tizio che si trasforma in lupo mannaro: vedi le mascelle che si allargano e con un fade si trasformano in... peli. Oggi farebbero vedere i peli che crescono, le vene che si gonfiano, l'iride dell'occhio che cambia, e così via)
@ Fx

(ad es il tizio che si trasforma in lupo mannaro: vedi le mascelle che si allargano e con un fade si trasformano in... peli. Oggi farebbero vedere i peli che crescono, le vene che si gonfiano, l'iride dell'occhio che cambia, e così via)

Una cosa così?

[vid-16:9]https://www.youtube.com/watch?v=S4YZ45xqoTY [/vid]

Era il 1983, niente morphing, solo dissolvenze, ma penne che crescono, becco che si allunga, mani che diventano artigli... ... ehm... uhm... spetta un attimo...

MA ALLORA VOLAVA SBATTENDO LE GAMBE!!!

:D