skip to main | skip to sidebar
11 commenti

Ti Porto la Luna: saluti da Houston

Sono a Houston con Luigi Pizzimenti, in procinto di ritirare una roccia lunare delle missioni Apollo per portarla in Italia e in Svizzera (date e luoghi sono aggiornati qui). Saluti dal Johnson Space Center. Aggiornamenti nelle prossime ore.

Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (11)
Bella foto! :)
Che brutta fine per gli F104... anche a Villafranca (VR), all'entrata di una caserma, hanno infilato un palo nel... postbruciatore a questi missili con le ali.

Siii, lo so, sembra che volino... ma no.
[img]http://www.alatricolore.it/alatricolore/images/sopravvissuti/veneto/verona/131108/f104g11_big.jpg [/img]

Sono Northrop T38 Talon...ma bei ricordi il guardian gate del villaggio ufficiali a Villafranca.
Infatti ira che li guardo meglio...

Shame on me...

Grazie andy per la tirata d'orecchie. :)
nel caso qualcuno non lo sappia (dubito), sono due T-38 con la livrea degli NASA, quelli praticamente a disposizione degli astronauti per praticare il volo quando vogliono (e hanno tempo). Solo per questo varrebbe la pena esserlo: per avere un T-38 sul quale fare praticamene tutto quello che ti pare.

Su "Riding Rockets", che per me rimane una delle più belle descrizione di quel mestiere, c'è una entusiasmante descrizione di come vengono usati (o almeno venivano usati) al largo della costa per le esercitazioni.

I T-38 sono anche usati storicamente dagli astronauti quando si trasferiscono un'ultima volta al sito di lancio prima del loro volo.
Anche all' aeroporto militare di Cameri (NO) c'è un 104 impalato. Almeno, credo che sia un 104, non me ne intendo molto :D

http://i237.photobucket.com/albums/ff281/warhog1959/P1250132.jpg~original
Sarà un F 104? (dubito)

;D
Sì quello di Cameri è proprio un F104

Dalle parti di Varese invece è tutto uno sfoggio di Aermacchi MB326... quasi ogni rotonda ne ha uno :-D
Invece a Cameri come gate guardian hanno messo un F-86 Sabre:

http://img515.imageshack.us/img515/2779/20060124cameri0015.jpg
F104 un mito di aereo ... peccato che non fosse facile da pilotare e a causadi ciò è ricordato come il widowmaker ( o bara volante in italiano)