skip to main | skip to sidebar
7 commenti

Disinformatico radio 2013-03-15, podcast pronto

È disponibile il podcast della puntata di ieri del Disinformatico radiofonico. Ecco i temi e i rispettivi articoli d'accompagnamento:

Aggiungo, sul tema dei nomi infelici di prodotti, il mitico VINCULO, da leggere naturalmente con l'accento sulla I e non sulla U. Grazie a @latente_flickr per la segnalazione.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (7)
A proposito di nomi infelici ... alla SurfaceSoft non sono stati i primi a cascarci un'applicazione open source aveva lo stesso nome ma è stata prontamente rinominata.
"Nel 2002 il sito della Powergen Italia di Arezzo aveva il nome Powergenitalia.com (come documentato da Archive.org qui) senza considerare che gli inglesi l'avrebbero interpretato come “power genitalia”, ossia “genitali potenti”. Oggi il nome è stato acquisito da un'attività più pertinente, per cui non è opportuno visitarlo dal luogo di lavoro."

LOL!

"L'apoteosi del doppio senso involontario, però, arriva dal Windows Store di Microsoft, dove fino a pochi giorni fa c'era un'applicazione della canadese SurfaceSoft che era una calcolatrice nella quale si scrivevano i numeri tracciandoli con le dita: il software decodificava la scrittura e risolveva il calcolo. Le dita erano insomma pennini d'inchiostro e l'app era una calcolatrice. In inglese, “inchiostro" si dice “ink" e "calcolatrice" si dice "calculator". Indovinate in che modo gli autori dell'app hanno fuso le due parole per dare un nome alla propria creatura."

ROTFL, ci sono ricascati: inizialmente si chiamava così anche un software per disegnare fumetti, cercate Ink9000 in Google e guardate l'indirizzo della sua home page :D

Altre chicche trovate in rete:

In Iran c'è un detersivo che si chiama Barf :D

http://www.urbandictionary.com/define.php?term=barf

È un po' imbarazzante parlare ad un iPhone in Georgia :D

http://gizmodo.com/5846920/siri-is-also-the-georgian-word-for-penis

Se fossi stato uno spagnolo, forse non avrei scelto lo smartphone che ho :D

http://news.cnet.com/8301-17852_3-20125899-71/nokias-lumia-means-um-prostitute-in-spanish/

In Finlandia vendono dei sacchettoni di patatine davvero accattivanti!

http://3.bp.blogspot.com/_wfZyB5I6j6Y/TA0icYouNBI/AAAAAAAABY0/aUvUGIm35JE/s1600/megapussi.jpg



Suggerisco la lettura del post Parola macedonia andata a male del blog Terminologia etc. dove si scopre che il nuovo nome 'Kanakku' potrebbe avere risvolti persino più imbarazzanti di 'Inkulator'!
Ma la storia di "Powergenitalia" non era stata definita una bufala?
Vedi qui:
http://www.museumofhoaxes.com/hoax/weblog/permalink/powergen_italia/
e
http://www.snopes.com/business/names/powergen.asp
Come stan le cose realmente ?
Ps
non è che non ci dormirò la notte, solo curiosità :-)
sull'AVG => 'n'altra volta? Comunque effettivamente ha ragione windows E' un virus, lo trovi sul pc anche se non lo vuoi, usa risorse a non finire provocando il blocco della macchina, invia dati a chi l'ha creato in maniera invisibile all'utente...
Bera,

era una bufala nel senso che si pensava che Powergen Italia fosse una diramazione della Powergen britannica (società di fornitura di energia). Leggi l'articolo di Snopes per i dettagli.