Cerca nel blog

2004/10/26

[IxT] Ci vediamo sabato ad Aosta?

Sabato 30 ottobre 2004 sarò presso la Biblioteca Regionale di Aosta, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 17, per due chiacchiere in libertà su Internet, bufale, sicurezza e dintorni.

Sarà anche un'occasione per fare un'anteprima de "L'acchiappavirus", che sarà disponibile su carta (nel senso di "nelle librerie") da metà novembre, e fare alcune dimostrazioni pratiche di virus e trappole in cui ci si può imbattere in Rete.

Per ragioni burocratico-legali (vale a dire, il demenziale bollino SIAE), non posso preparare e distribuirvi dei CD contenenti il testo del libro: tuttavia se vi presentate con almeno 5 megabyte liberi su un portachiavi USB, ossia una di quelle piccole memorie allo stato solido che si attaccano alla porta USB, potrò copiarvelo senza alcun problema.

L'ingresso è libero. Per informazioni, scrivete a Elena Meynet (elena@iltrillodeldiavolo.it) oppure ad Angelo Musumarra (radio@12vda.it).

Vi aspetto!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusa Paolo, ma a noi che possiamo scaricarcelo dal tuo sito, che ci frega di venire con la chiavetta? ;)

Paradossi a parte: ma com'è che uno non vende milioni di copie di [libri/dischi] non si preoccupa di alcune copie di [libri/dischi] venduti in meno per colpa del download?

Ops... Avevo detto "paradossi a parte"... Pardon. :)

Ciao,
mAx

Anonimo ha detto...

Buongiorno a tutti,
Scrivo a questo gruppo per informare che esiste un forum curato
dall'agenzia investigativa AMICO (Svizzera) che si sta occupando della
ricerca di Erika Ansermin, che risiedeva ad Aosta amata ed apprezzata
da tutti.
La famiglia e' nella piu' completa disperazione dopo due anni dalla
scomparsa, ancor di piu' ora che il padre di Erika e' morto in seguito
ad una grave malattia sperando fino all'ultimo di poter riabbracciare
la figlia.
Sensibilizzando la gente di Aosta credo sia possibile fare breccia in
quel muro di silenzio ed omerta' che ancora avvolge il caso con
l'intento di dare alle autorita' che se ne occupavano (e si stanno
ancora occupando anche se non ufficialmente) indizi sufficienti per
poter scrivere la parola fine ed arrivare finalmente alla verita' su
quello che e' successo ad Erika.
Confido in voi, il link vi permettera' di accedere al forum, e'
sufficiente registravi anche in forma anonima e partecipare magari
dicendo cose di cui nessuno era al corrente prima.
Fate la vostra buona azione quotidiana.
Buona giornata a tutti


http://www.investigazioni.ch/phpbb/viewtopic.php?t=5&postdays=0&postorder=asc&start=0
_________________