Cerca nel blog

2007/01/23

Radio: Vasco digitale, anticopia bucati, allarmi virali, Joost

Disinformatico radio: Vasco Rossi solo digitale, sistemi anticopia bucati, virus veri e falsi, Joost fa TV via Internet, e altro


Questo articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Va in onda stamattina, come ogni martedì, una nuova puntata del Disinformatico (Rete Tre della Radio Svizzera di lingua italiana, dalle 11 alle 12, anche in diretta streaming e in differita in podcast. Ecco in anteprima i temi:

  • Musica digitale: Vasco Rossi esce con un brano soltanto in formato digitale. Ma occhio alle protezioni anticopia e alle restrizioni d'uso.
  • Musica digitale: le case discografiche stanno seriamente valutando l'ipotesi di abbandonare i sistemi anticopia entro qualche mese. Vincono gli utenti, perdono i discografici che non sono al passo coi tempi: troppo bello per essere vero?
  • Virus, attenti alle false notizie via mail: circola una serie di virus, sotto forma di allegato all'e-mail, che si spaccia per una notizia gravissima per indurre gli utenti ad aprirlo e infettarsi. Nuovo record di velocità per i creatori di virus.
  • Bucati i sistemi anticopia di HD-DVD e Blu-Ray, i successori ad alta definizione del DVD; già pronti in Rete i film rippati, ma occhio al loro peso e alle norme di legge.
  • Joost, la televisione via Internet? Prime informazioni sulla nuova creatura degli inventori di Skype e Kazaa.
  • Antibufala: nuove varianti di appelli-bufala contro virus inesistenti
  • ....e se ci sarà tempo, si parlerà della nuova catastrofe-bufala: le "scie chimiche"


Aggiornamento: Per l'ascoltatore che chiedeva degli antivirus gratuiti e/o alternativi a Norton, posso proporre vari nomi: AVG, Antivir, AVP di Kaspersky, Bitdefender, ClamWin, F-Secure, Nod32, Avast, McAfee. Maggiori dettagli sono disponibili nel mio libro L'Acchiappavirus (scaricabile gratis come PDF).

Purtroppo il tempo è stato tiranno e non c'è stato modo di parlare di scie chimiche. Ritenterò martedì prossimo, sempre che i Men in Black non mi stoppino ancora.

19 commenti:

Andrea Sacchini ha detto...

Ciao Paolo, vado un attimo OT. Questa mattina, appena connesso al tuo blog, Firefox mi ha mostrato questa finestra.

Una cantonata del browser?

Gwilbor ha detto...

Scie chimiche? Pensaci bene prima di parlarne... potresti scatenare un nuovo putiferio! Forse la cosa migliore da fare di fronte a teorie strampalate come queste è di ignorarle, come si fa per i troll dei forum...

Hammer ha detto...

Rispondo ad Andrea Sacchini.

Non è una cantonata del browser perchè succede anche a me che al lavoro uso IE.

Ciao

Andrea Sacchini ha detto...

Ah, ok, mi è solo sembrato strano perché me l'ha fatto oggi per la prima volta, tutto qua.

berto ha detto...

@ andrea sacchini

Anche a me è successo oggi per la prima volta!

mastrocigliegia ha detto...

Scie chimiche? Pensaci bene prima di parlarne... potresti scatenare un nuovo putiferio! Forse la cosa migliore da fare di fronte a teorie strampalate come queste è di ignorarle, come si fa per i troll dei forum...
Gwilbor, mi hai tolto le parole dalla tastiera...

mc

MrPatol ha detto...

Dopo aver usato AVG e Avast vi consiglio questo ottimo antivirus:
AOL Active Virus Shield che non è altro che la versione gratuita del celebre Kaspersky.

Antar ha detto...

Perché le scie chimiche sono una bufala?
Dicci, non ci far stare sulle spine...

Tharon ha detto...

Anche altri siti hanno errori di certificazione con PayPal... sembra sia un problema di Paypal stesso quindi.

Gwilbor... perchè non bisognerebbe parlare delle scie chimiche ? E' una bufala oramai sin troppo diffusa e carica di disinformazione proprio a causa dell'eccesso di trascuratezza che le gira attorno. Io personalmente conosco numerose persone che credono realmente alla questione delle "scie chimiche"... pensa che qui in sardegna un gruppo politico ha persino chiesto un'interrogazione in proposito.

E' una questione da non sottovalutare.

john_wayne ha detto...

"pensa che qui in sardegna un gruppo politico ha persino chiesto un'interrogazione in proposito."

Ecco la prova inconfutabile allora che dev'essere vero!!! Paolo ti sbagli... se lo dice un "gruppo politico in Sardegna"...

Gwilbor ha detto...

Per Tharon: non voglio certo censurare l'argomento. Personalmente sarei molto interessato a sentire il parere di un esperto. È solo che se sostenessi l'idea delle scie chimiche e sapessi che Attivissimo si è messo a parlarne, farei i salti di gioia, sarebbe tutta pubblicità per la mia causa. E le persone che ci credono non è detto che diminuirebbero: quando le persone *vogliono* credere a qualcosa, anche con cento "Paoli Attivissimi" non gli fai cambiare idea.

Tharon ha detto...

Per Gwilbor.
No di certo, però ci sono molte altre persone che davanti ad un punto di vista più realistico ed espresso in modo chiaro e conciso (come quello a cui Paolo ci ha abituati) possono interrogarsi e cambiare effettivamente modo di vedere la cosa.
Questo anche perchè le informazioni critiche verso la teoria delle chemtrails sono difficili da raggiungere in rete e spesso troppo tecniche per essere comprese ai più.
Poi se uno non vuole cambiar idea è libero di farlo, dopotutto la libera circolazione di idee si esprime anche con il diritto a non dovere cambiare idea a tutti i costi.

mastrocigliegia ha detto...

Per Tharon: non voglio certo censurare l'argomento. Personalmente sarei molto interessato a sentire il parere di un esperto.
Una copertura abbastanza esauriente dell'argomento la trovi su questo sito (anche se forse lo conosci già).
E' stato fatto da gente che ha le p.... e si vede bene la differnza tra chi ce l'ha e chi le racconta.

E le persone che ci credono non è detto che diminuirebbero: quando le persone *vogliono* credere a qualcosa, anche con cento "Paoli Attivissimi" non gli fai cambiare idea.
E in questo ti do perfettamente ragione. Inoltre si scatenerebbe un putiferio analogo a quello sull'11 settembre, e Paolo si troverebbe un altro fronte aperto. Qualche minuto di sonno alla settimana glielo vogliamo lasciare, nonostante il cognome?

mc

Andrea Guida ha detto...

Paolo, hai fatto un piccolo errore di battitura nell'aggiornamento dell'articolo: l'antivirus gratuito di kaspersky si chiama AVS e non AVP come erroneamente scritto. ;-)

Tharon ha detto...

Sì lo conoscevo già ed è molto interessante, ma presenta due problematiche da non sottovalutare.

Primo : E' troppo lungo... questo non è una difficoltà per chi ha pazienza ed è interessato all'argomento ma diventa un'ostacolo insormontabile per chi è già in cuor suo convinto della teoria diciamo "complottista" e non ha assolutamente voglia di impiegare tempo per leggere un qualcosa in non crede.

Secondo : E' troppo tecnico. Neppure questo è un problema per chi ha una sufficiente cultura di base e non si mette problemi ad imparare cose nuove. Ma anche questo diviene un'ostacolo insormontabile per colui che non vuole imparare cose nuove e che si spaventa davanti a parole seppur spiegate come troposfera e tropopausa.

Il pregio di Attivissimo come ho scritto prima è proprio quello di essere un buon divultagore per la "massa" e spesso riesce dove altri trovano difficoltà : ovvero nel prendere delle informazioni e riassumerle in un linguaggio veloce e di facile e immediata comprensione. Per questo mi piacerebbe che si occupasse anche dell'argomento chemtrails come da lui stesso accennato in home, proprio perchè secondo me manca una documentazione di facile lettura, amichevole e scevra da polemiche sulla questione.

Poi ovviamente, è lui che sceglie cosa fare o meno compatibilmente con la proprio desiderio, interesse e tempo a disposizione... non è di sicuro costretto a farlo :)

Mandragor ha detto...

D'accordo sulle teorie per quanto riguarda le cie chimiche, vanno davvero prese con i piedi di piombo, sembra una rincorsa a chi la spara più grossa... C'è sicuramente del marcio ma attenzione all'allarmismo ingiustificato

1saluto a tutti

sm ha detto...

paolo, l'antivirus gratuito di kaspersky (si scrive cosi'?) si chiama avs.

Melanippe ha detto...

Scie chimiche? Wow, Paolo, allora le leggi, le mie mail ;)
Mi sono imbattuta in quest'ennesima patologia da aria fritta per caso, e non vedo l'ora di vederla smontare anche da Paolo :)
Il sito Md80 è fatto benissimo, non bene, e da amante dell'aeronautica devo dire che basta usare il cervello, anche senza laurea in ingegneria, e le cose si capiscono :)
(O sono io che sono ottimista per natura? ^_^)

Buffalo ha detto...

sì sei ottimista :D

Per gwilbor e Tharon: io spero tanto che nonostante le scie chimiche siano l'ultima cotta di LC i credenti nelle scie non siano così estremisti e scassapalle come si sono dimstrati i complottisti del 9/11... anche se in realtà ci credo poco. Quando la gente si crede nel giusto e fiuta quel che credono sia una fregatura, non fa tanti spiccioli.
Vabbè, speriamo bene...

P.S. la schermatina di paypal l'ha data anche a me, non ho capito bene perchè.