Cerca nel blog

2015/09/25

Antibufala: l’immagine di Gesù in una “risonanza magnetica” del cervello!

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale. Ultimo aggiornamento: 2015/10/06 10:40. 

Sta girando in Rete la notizia dell'apparizione di un volto in un'immagine (mostrata qui accanto) di una “risonanza magnetica” (così la chiama Il Gazzettino) o “radiografia” (come la definisce Stuff.co.nz) di una persona sopravvissuta a un ictus, Tamaha MacDonald.

Lui e la moglie, Jennifer Lougee Mingramm, che vivono a Città del Messico, considerano l'immagine “un miracolo”. Ma il medico, forse più abituato di loro a studiare immagini come questa (che secondo i commenti qui sotto è una TAC, non una risonanza o una radiografia), non aveva visto il volto. La spiegazione scientifica del fenomeno, infatti, si chiama pareidolia: la tendenza innata a riconoscere forme molto familiari, specialmente i volti umani (grazie all'area fusiforme del cervello, dedicata proprio al riconoscimento dei volti), nelle immagini confuse.

In realtà, guardando in dettaglio l'immagine, si nota che il “volto” è molto indistinto. Inoltre il “volto” compare in una fra le tantissime sezioni del cervello fatte durante un esame di questo tipo: in altre parole, i coniugi hanno selezionato inconsapevolmente soltanto la specifica immagine che ha stimolato il loro riconoscimento dei volti. Niente di male, comunque, visto che questa vicenda sta aiutando i coniugi a raccogliere fondi per le proprie cure e non per perpetrare truffe.


Fonti aggiuntive: BoingBoing.

14 commenti:

Marco ha detto...

A me pare una TAC... In una risonanza la materia bianca e grigia si distinguono e sono molto meno rumorose e l'osso è nero con il midollo molto bianco (ma dipende comunque dalla sequenza usata e dal campo magnetico.)...

Sbronzo di Riace ha detto...

Niente di male, comunque, visto che questa vicenda sta aiutando i coniugi a raccogliere fondi per le proprie cure.

mica son tanto d'accordo che sia niente di male

Vittorio ha detto...

Un paio di precisazioni, da addetto ai lavori (tecnico di radiologia).
Non è una risonanza magnetica, è invece un esame T.A.C. (Tomografia Assiale Computerizzata). Come si può ben notare guardando le scritte ai lati l'immagine è specchiata sia sottosopra che destra-sinistra; una volta raddrizzata automaticamente qualsiasi eventuale pareidolia scompare (almeno a me che sono abituato a vedere tali immagini). Infine, scusatemi, ma giuro che non vedo alcun volto (ecco perché ho scritto "eventuale"); se qualcuno fosse così gentile da indicarmelo ne sarei felice.

Reiuky ha detto...

Ok per la pareidolia, ma qui è proprio difficile vederci Gesù.
A me pare di più Re Ghiaccio. Ha pure la corona.

Replicante Cattivo ha detto...

Se girate l'immagine al contrario, vi compare la testa di Astroboy.

martinobri ha detto...

@Vittorio: il "volto" è al centro, quello che sembra Bugs Bunny che indossa il casco di Darth Fener.


Niente di male, comunque, visto che questa vicenda sta aiutando i coniugi a raccogliere fondi per le proprie cure.

Come diceva il grande Giulio, a pensar male si fa peccato ma si indovina.
Il "niente di male" era ironico, vero?

Roberto PNF ha detto...

Ma chi conosce il vero volto di Gesù?

Tukler ha detto...

Per me è Frank Zappa...

souffle ha detto...

Io lì ci vedo Macchia Nera. Il naso è il suo.

A M ha detto...

A me pareva il volto di John Lennon... miracolo ! John Lennon è risorto !!

A M ha detto...

Ops qui rischiamo grosso, se passa questa legge http://www.lercio.it/arriva-labuonafede-nuova-legge-sulla-liberta-religiosa-sara-reato-sputtanare-i-miracoli/ qui finiamo tutti in galera! ;-)

bastian contrario ha detto...

si vede benissimo che non è gesù bensì tomas milian (a.k.a. er monnezza)

massimo mantellini ha detto...

cominciamo col dire che non è una RM ma una TC

Il Lupo della Luna ha detto...

Ma no ma no è Steven Wilson http://faremusic.it/wp-content/uploads/2015/09/STEVEN-WILSON.jpg un musicista prog.