skip to main | skip to sidebar
50 commenti

Antibufala: Bill Gates ti paga se spammi

Se diffondi questo e-mail, Bill Gates ti paga!


Indagine iniziale: 29/5/2002. Ultimo aggiornamento: 18/11/2008.

English abstract (il resto è in italiano): An e-mail appeal claims that Microsoft and AOL will pay you if you forward the appeal to your friends. This, the appeal says, is part of a scheme to promote the use of Internet Explorer. This is a very old hoax, which dates back to 1997, and for once we know who started it. There is no such promotional scheme and the e-mail appeal is not traced by Microsoft or AOL. Links with further information (mostly in Italian) are provided below.


Il testo dell'appello


Le varianti di questo appello sono numerosissime, ma la falsariga è quella mostrata qui sotto.

Cari Amici

Leggete questa lettera ed agite velocemente. Io vi invio questa lettera, in quanto tale informazione mi è stata inviata da un professionista e caro amico.

La Microsoft e AOL, al giorno d'oggi le piu' grandi compagnie della rete, per assicurare ad Internet Explorer il posto di programma più usato, hanno testato la versione beta di questo programma.

Quando invierete questa lettera ai vostri amici, Microsoft la controllerà (sempre che essi usino Microsoft Windows) per 2 settimane.

Microsoft vi pagherà $ 245 per ogni persona a cui manderete questa comunicazione. Microsoft pagherà $ 243 per ogni vostra lettera forwardata e per ogni terza persona che riceverà la vostra comunicazione, Microsoft pagherà $ 241.

Tra due settimane, Microsoft si metterà in contatto con voi via e-mail vi spedirà l'assegno.

Io all'inizio ho dubitato fino a quando, due settimane dopo che ho mandato tale comunicazione, non ho ricevuto per posta elettronica la comunicazione e alcuni giorni dopo l'assegno di $24800.00.

Dovete assolutamente mandare tale comunicazione prima che termini il test della versione beta di Internet Explorer.

Colui che si può permettere tutto questo è il signor Bill Gates.

Tutte le spese di marketing sono da lui sostenute.

A fine settembre 2005 ha iniziato a circolare una versione convertita pari pari in euro:

Io vi invio questa lettera, in quanto tale informazione mi è stata inviata da un professionista e caro amico.

La Microsoft e AOL al giorno d'oggi le piu grandi compagnie della rete, per assicurare ad Internet Explorer il posto di programma più usato, hanno testato la versione beta di questo programma.

Quando invierete questa lettera ai vostri amici, Microsoft la controllerà (sempre che essi usino Microsoft Windows) per 2 settimane.

Microsoft vi pagherà €245 per ogni persona a cui manderete questa comunicazione. Microsoft pagherà €243 per ogni vostra lettera forwardata e per ogni terza persona che riceverà la vostra comunicazione, Microsoft pagherà €241.

Tra due settimane, Microsoft si metterà in contatto con voi via e-mail e vi spedirà l'assegno. Io all'inizio ho dubitato fino a quando, due settimane dopo che ho mandato tale comunicazione, non ho ricevuto per posta elettronica la comunicazione e alcuni giorni dopo l'assegno di €24800.00.

Dovete assolutamente mandare tale comunicazione prima che termini il test della versione beta di Internet Explorer.

Colui che si può permettere tutto questo è il signor Bill Gates.

Tutte le spese di marketing sono da lui sostenute.


Datazione e origini


Le prime segnalazioni di questo caso sono giunte al Servizio Antibufala a maggio 2002.

Una volta tanto si sa esattamente da dove è partito quest'appello. Come raccontato in un gustoso articolo di Wired di giugno 2004, il suo autore è Bryan Mack, all'epoca studente nell'Iowa. Rintracciarlo è stato possibile grazie alla diligenza di Martin Miller, studente della University of Houston nonché archivista dilettante di Internet, che aveva conservato ogni copia di quest'appello ricevuta nell'arco di sette anni e aveva pubblicato la propria collezione su Internet. La copia di più vecchia data (18 novembre 1997) contiene appunto il nome di Bryan Mack.

Mack ha ammesso di essere l'autore, e che l'appello è nato come burla fra amici. Un suo collega aveva appena ricevuto uno dei soliti e-mail che promettono metodi improbabili per fare soldi in fretta, e Mack pensò che si potesse fare di meglio. Tre minuti dopo aveva confezionato il testo originale dell'appello:

My name is Bill Gates. I have just written up an email-tracing program that traces everyone to whom this message is forwarded to. I am experimenting with this and I need your help. Forward this to everyone you know, and if it reaches 1,000 people, everyone on the list will receive $1,000 at my expense. Enjoy. Your friend, Bill Gates.

Mack lo mandò ad alcuni amici, i quali si fecero due risate e la diffusero ai loro amici, e così via. In pochi giorni la burla si sparse a macchia d'olio e cominciò a fare le prime vittime, che contattarono Mack chiedendo che fine avessero fatto i soldi promessi, e nacquero le varianti sempre più implausibili. E grazie all'ingenuità degli utenti, continua a circolare ancor oggi.


Perché è una bufala


Come descritto sopra, il messaggio è stato creato per fare una burla. Ma anche senza conoscerne le origini, l'appello ha numerosi indizi che ne rivelano la natura bufalina.

  • Bill Gates non è stupido e non regala soldi a nessuno in questo modo. Se quello che dice l'appello fosse vero, basterebbe mandare l'appello a dieci amici per intascare 2450 dollari (o euro, a seconda delle versioni). Questo dovrebbe essere ovvio anche per il più ingenuo degli internettari, ma evidentemente non lo è, perché l'appello continua a circolare da anni, tipicamente accompagnato dal ragionamento "tentar non nuoce". Invece nuoce: diffonderlo fa fare la figura degli allocchi.
  • Non esiste un programma di tracciamento della posta che funzioni nel modo descritto dall'appello.
  • Non è indicata alcuna data di scadenza del test. Per quel che se ne sa dal messaggio, il test (ammesso che fosse vero) potrebbe essersi concluso anni fa.
  • AOL non ha alcun interesse a sostenere Internet Explorer; anzi, promuove l'uso di un altro browser (Netscape, di sua proprietà dal 1999) e giusto per dirne una fece causa a Microsoft a gennaio 2002, come documentato da News.com.


Varianti e garanti: il consiglio del Consigliere (dicembre 2002)


A dicembre 2002 ha preso a circolare una variante che dichiara di provenire da un non meglio precisato Servizio Clienti Euro System, che afferma di inviare l'appello perché gli è stato inviato "da un professionista e caro amico. o meglio da un nostro Consigliere API, nel contempo Consigliere AICE" ed è completato da una "firma" in calce:

Emilio Bossi, Apimilano - Servizio Estero (29.10.01).

Si tratta quasi sicuramente di una burla applicata alla burla; lo si nota perché la precisazione del Consigliere è stata aggiunta alla versione originale così maldestramente che è rimasto il punto di fine frase tra "e caro amico" (originale) e "o meglio..." (aggiunta). Probabilmente qualcuno voleva fare un dispetto a una persona che ha queste due qualifiche, e che potrebbe essere lo stesso Emilio Bossi.

Fra l'altro, una rapida ricerca in Google con la parola chiave "apimilano" e il nome del Bossi in questione che ho fatto nel 2006 rivela che esisteva davvero una persona alla Apimilano che aveva questo nome. La Apimilano è l'Associazione Piccole e Medie Imprese di Milano e provincia, ed Emilio Bossi era indicato come il suo Responsabile Ufficio Servizio Estero. Volendo, si potrebbe indagare, sempre tramite Google, su chi sia il malcapitato che è consigliere API e nel contempo consigliere AICE, visto che i relativi elenchi sono disponibili online, ma sinceramente non credo ne valga la pena.

Credo sia ovvio, ma lo dico lo stesso per scrupolo, che anche questa variante è una bufala.


Altri garanti involontari: settembre 2005


La versione convertita in euro dell'appello che ha preso a circolare a fine settembre 2005 ha come garante apparente l'Agenzia delle Entrate, nella persona della "Dott.ssa Rosanna Grauso - Ufficio di Roma 2 - Area Controllo - Team 2 Assistenza Legale – Contenzioso Tributario", citata includendo anche i suoi di numeri di telefono e il suo indirizzo di e-mail lavorativo (che non riporto qui come misura antispam).

L'11/10/2005 ho ricevuto dalla Dott.ssa Grauso questa smentita:

Mio malgrado, e non so come, sono stata coinvolta in una sorta di catena elettronica avente ad oggetto l'email a cui si riferisce la quale non è assolutamente partita da me, né dall'Agenzia e che non contiene assolutamente informazioni veritiere (come sicuramente, dal tenore letterale del testo ne è dato desumere!).
PER FAVORE, LO FACCIA PRESENTE A CHI LE HA INVIATO L'EMAIL E A COLORO AI QUALI L'ABBIA EVENTUALMENTE INOLTRATA LEI! Grazie per la collaborazione

È possibile che la Grauso abbia ricevuto e inoltrato l'appello dal proprio posto di lavoro e che il programma di e-mail abbia apposto automaticamente le sue coordinate in calce all'inoltro, come capita molto spesso. In ogni caso, la "firma" della Grauso in calce all'appello non autentica l'appello in alcun modo.


Variante Word (silvia.doc, dicembre 2007)


Intorno ai primi di dicembre 2007, l'appello ha ripreso a circolare con la "firma" della Grauso e dell'Agenzia delle Entrate, ma con una variante: si tratta di un documento in formato Word che per motivi insondabili si chiama silvia.doc. Nelle proprietà del documento si trova il nome Carmelo Emanuele come autore e l'ultimo salvataggio risulta essere stato fatto dall'Azienda Ospedaliera S. Martino. La data di creazione del documento è il 16 marzo 2007, mentre l'ultima stampa risale addirittura al 17 ottobre 2005.


La variante dell'avvocato (ottobre 2008)


Verso la fine di ottobre del 2008 ha preso a circolare questa versione con tanto di avvocato "garante":

Generalmente non invio messaggi di questo genere, ma questo mi è arrivato da un'ottima amica, avvocato, e mi sembra che sia un'opportunità interessante. Lei dice che funzionerà, e FUNZIONA!!! Dopotutto, non c'è niente da perdere!

Ecco qui quello che dice:

Sono avvocato, e conosco la legge. Questo, E' reale. Non sbagliatevi. AOL e Intel manterranno le loro promesse per paura di essere trascinate in tribunale e dover far fronte a una causa di milioni e milioni di dollari. Come quella della Pepsi Cola contro la General Electric, non molto tempo fa.

Cari amici, per favore, NON prendete questo messaggio per un bidone. Bill Gates STA condividendo la sua fortuna. Se lo ignorate, potreste rimpiangerlo più tardi.

Windows rimane il programma più diffuso ed utilizzato nel mondo. Microsoft e AOL sperimentano inviando questo test via messaggio elettronico (e-mail Beta Test). Quando inviate questo messaggio elettronico (e-mail) ai vostri amici, Microsoft può rintracciarvi (se siete un utilizzatore di Microsoft Windows) per 2 settimane.

Ad ogni persona che invierà questo messaggio, Microsoft pagherà 245 euro. Per ogni persona a cui avete inviato questo messaggio e che lo invierà ad altre persone, Microsoft vi pagherà 243 euro. Per la terza persona che lo riceverà, Microsoft vi pagherà 241 euro.

Fra due settimane, Microsoft vi contatterà per la Conferma del vostro Indirizzo Postale e vi invierà un assegno.

(Sinceramente, Charles Bailey, General Manager Field)

Pensavo che questo fosse un imbroglio, o uno scherzo, ma 2 settimane dopo aver ricevuto questo messaggio e averlo riinviato, Microsoft mi ha contattato per conoscere il mio indirizzo postale e mi hanno inviato un assegno di 24.800 euro.

Dovete rispondere prima che questa prova sia terminata; se qualcuno ha i mezzi per fare quest'operazione, è Bill Gates. Per lui, c'è un ritorno commerciale. Se questo vi soddisfa, inviate questo messaggio a più persone possibile.

Dovreste ricevere almeno 10.000 euro. Non li aiuteremmo, inviando questo messaggio, se non ce ne venisse un qualche cosina anche a noi. La zia di un mio caro amico, che lavora per Intel, ha appena ricevuto un assegno di 4543 euro, semplicemente inviando questo messaggio.

Come ho detto prima, conosco la legge, e c'è del vero, Intel e AOL sono in negoziato per una fusione, con la quale diventerebbero la compagnia più importante del mondo nel settore, e per essere sicuri di rimanere il programma più diffuso e utilizzato in assoluto, Intel e AOL sperimentano con questa prova.

Dimitri Gustin
per ulteriori dettagli, ecco il mio numero di telefono: 0032473/404100

Premesso e ribadito che il messaggio è una bufala e non vi arriverà neanche un euro (ma vi arriveranno gli accidenti delle persone alle quali la inoltrate), la cosa buffa è che esiste un "Charles Bailey, General Manager Field", almeno stando a Spoke.com. Il numero di telefono di Dimitri Gustin è belga (prefisso 0032) ed è un cellulare (prefisso 473, rete Proximus), stando ai dati di Applied Language. Ma i ripetuti tentativi di chiamarlo restituiscono un messaggio di numero non valido.

Questa variante dell'appello non è esclusiva italiana: Hoaxbuster ha qui la versione in francese.


Psicologia delle bufale


Come fa una storiella talmente stupida a restare in circolazione per oltre dieci anni? Facendo leva sulle nostre emozioni per mettere in secondo piano la razionalità. Sicuramente una delle ragioni di tanto successo è il suo appello all'avidità, con la tentazione del guadagno facile. Ma c'è anche un aspetto altruista: infatti la si passa agli amici sia per guadagnare personalmente, sia per offrire loro la (inesistente) possibilità di guadagnare a loro volta.

E poi c'è la pigrizia: come racconta l'articolo di Wired, una delle persone intervistate rispose che l'aveva inoltrata perché tanto "non c'era niente da perdere". In aggiunta, per fare un inoltro a tutti è sufficiente un paio di cliccate, mentre per controllare la validità del messaggio ci vuole più fatica, per cui la pigrizia spinge verso l'inoltra a tutti compulsivo.

C'è anche un altro aspetto, rivelato sempre dall'articolo di Wired: l'appello fa leva sulla diffusa percezione che abbiamo di essere sorvegliati tramite la tecnologia. L'affermazione che Bill Gates si permette di controllare se abbiamo inviato o no l'appello è evidentemente ritenuta normale, anzi tristemente plausibile, da molte persone. Questo la dice lunga sul modo in cui la tecnologia, e specialmente l'informatica, viene capita poco e presa con diffidenza. Come sempre, le bufale di successo sono lo specchio dell'anima degli internauti.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione: gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo sito. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti.
Commenti
Commenti (50)
Io l'ho diffusa e la Microsoft mi ha mandato una patch per togliere la protezione antipirateria a Vista!!!!

:D :D :D
(E sono pure stato selezionato per un corso gratuito di 5 mesi presso la WorldWide School of English)
A me fa morire dal ridere quel "colui che si può permettere tutto questo è il signor Bill Gates".
Soprattutto se lo immagino con la voce tipica delle televendite di attrezzi per gli addominali.
L'AB-flex?

E il Magic Bullet?
Quello dovrebbero spararselo in testa...
"Sissignori, è un prodotto meraviglioso questo Magic Bullet, basta introdurlo nel cranio per ottenere un immediato incremento del 150% del senso critico, e del 200% dell'intelligenza! Approffittate subito dell'offerta speciale, 10 Magic Bullet a 499$, anzichè 10 a 50$ l'uno per un totale di 560$, un risparmio incredibile!!!"
Chi ha visto la tavoletta vibrante che "stimola la circolazione", e che a me pare piuttosto un distruttore di articolazioni e cartilagini? Perchè non arrestano chi vende attrezzi di dubbia legalità come questi?
Se diffondi questo e-mail, Bill Gates ti paga!

scusate se m'intrometto. Mi ha colpito il titolo: e-mail è maschile?

saluti. Tom
A quel che mi risulta, no. Di solito, come regola generale e per associazione di idee, i termini inglesi o stranieri riportati in italiano prendono il genere del sinonimo italiano (anche se in effetti so che su 'e-mail' c'è un po' di discussione, perchè si può riferire sia a 'posta' che a 'messaggio').
L'Accademia della Crusca dice che e-mail è femminile se indica "la posta elettronica" intesa come infrastruttura, mentre è maschile se indica "un messaggio di posta elettronica".

Paolo si attiene a questa indicazione.
Lo spam in questione ha ripreso a circolare, e qualcuno ha pure avuto la bella idea di copia/incollare il testo del documento silvia.doc direttamente nel corpo della mail, in modo che sia più facile da leggere...
Io mi stupisco che nel 2008 ci sia ancora gente che crede a queste cavolate...
io faccio veterinaria e ho 21 anni, di computer so quelle cose basilari che tutti possono sapere.io mi chiedo: è difficile copiare e incollare una frase dell'email x controllare se è una cagata?io lo faccio sempre e scopro sempre grazie a questo sito che è una bufala! sto arrivando all'esasperazione: mi arrivano tonnellate di questi e mail! c'è gente che prende 30 agli esami + difficili, quindi si suppone che nn sia proprio stupido e crede che solo x aver clikkato un tasto gli arrivino dei soldi.. bahhhh
fortuna che esiste questo sito!così ora copio e incollo l'indirizzo e spero che leggano cosa c'è scritto =)
ciao ciao
Infatti... Si capisce molto bene... È più facile che giocare al toto calcio o alla lotteria. E non costa niente (solo di essere perfettamente ridiculo ma, come si dice adesso - da un certo tempo - in Francia, "il ridicolo non ammazza più nessuno". Si prende la lista dei contatti, si copia la lettera, due parole di amicizia (se ne ha la volontà) e via... non costa niente, perchè l'abbonamento è pagato. Tentiamo. Ciascuno di noi, aspetta la principezza o il principe magico, molto bello con molto denaro e il più bello cavallo mai visto di nessuno(senza volgarità, prego), ecc.
Perché, se, di più, non costa niente, non tentare il bosco magico ?
Bé... Ringrazio per la cortesia di leggermi malgrado le sbagliate de lingua italiana. Sono francese e, da molto tempo, non ho più l'occasione di esprimermi in Italiano.
Infatti... Si capisce molto bene... È più facile che giocare al toto calcio o alla lotteria. E non costa niente (solo di essere perfettamente ridiculo ma, come si dice adesso - da un certo tempo - in Francia, "il ridicolo non ammazza più nessuno". Si prende la lista dei contatti, si copia la lettera, due parole di amicizia (se ne ha la volontà) e via... non costa niente, perchè l'abbonamento è pagato. Tentiamo. Ciascuno di noi, aspetta la principezza o il principe magico, molto bello con molto denaro e il più bello cavallo mai visto di nessuno(senza volgarità, prego), ecc.
Perché, se, di più, non costa niente, non tentare il bosco magico ?
Bé... Ringrazio per la cortesia di leggermi malgrado le sbagliate de lingua italiana. Sono francese e, da molto tempo, non ho più l'occasione di esprimermi in Italiano.
Infatti... Si capisce molto bene... È più facile che giocare al toto calcio o alla lotteria. E non costa niente (solo di essere perfettamente ridiculo ma, come si dice adesso - da un certo tempo - in Francia, "il ridicolo non ammazza più nessuno". Si prende la lista dei contatti, si copia la lettera, due parole di amicizia (se ne ha la volontà) e via... non costa niente, perchè l'abbonamento è pagato. Tentiamo. Ciascuno di noi, aspetta la principezza o il principe magico, molto bello con molto denaro e il più bello cavallo mai visto di nessuno(senza volgarità, prego), ecc.
Perché, se, di più, non costa niente, non tentare il bosco magico ?
Bé... Ringrazio per la cortesia di leggermi malgrado le sbagliate de lingua italiana. Sono francese e, da molto tempo, non ho più l'occasione di esprimermi in Italiano.
già, ma intanto tutti noi siamo venuti su questo sito per verificare che fosse davvero una bufala...
ma...
no!...
nnoooo...!!!

ma allora non mi arrivano i soldi?!?
IO LI AVEVO GIA' SPESI!!..

nNNNNNNOOOOOOOooooooooo........
Cara Rossy, siamo venuti qui per linkare la pagina con queste notizie nella mail di risposta a chi ci ha inviato la falsa notizia, così anche loro sapranno come fare :-)
Ho sperato fino all'ultimo di essere riuscito ad eliminare tutti gli "amici" spammoni, invece giusto oggi, mi e' arrivata l'email :-(

Con una ulteriore graziosa appendice:

"
Ste AGECO Eurl
Pascal HUMBERT
1 rue Jean EGEN – 67600 SELESTAT
Tél. 03.90.57.20.36. – Fax 03.88.58.46.43.
Mobile: 06.08.02.45.70
E-mail: ageco.selestat@wanadoo.fr
"

Propongo di chiamare il tipo, e fargli una pernacchia. Magari la inoltra a tutti i suoi contatti nella rubrica telefonica.

Come sempre, ho inviato una email in risposta a tutti (ovviamente in CCn) con un link a questo articolo.

E, come sempre, ci sara' sicuramente qualcuno che mi rispondera' dicendomi: "ma cosa vuoi da me, perche' mi rompi le scatole?"... come se il rompi scatole fossi io...

Mah!
A me la mail è arrivata con questo footer:



Dimitri
Gustin
per ulteriori dettagli, ecco il mio numero di
telefono:0032473/404100 Cordialmente,Ste
AGECO EurlPascal HUMBERT
1 rue Jean
EGEN - 67600 SELESTAT
Tél. 03.90.57.20.36. - Fax 03.88.58.46.43.Mobile:
06.08.02.45.70E-mail:
ageco.selestat@wanadoo.f
Oggi mi è arrivata questa catena con questo inizio:

"
Ragazzi scusate ma se per caso funziona facciamo un botto!!! Tutti in viaggio gratissssssssssssssssss oleeeeeeee

Baci"

ed era firmata da un certo "Roberto Solofrizzo"

Ho risposto a tutti i mittenti (in chiaro!) con il link a questo articolo!

Speriamo che serva a qualcosa...
Anche a me è arrivata la mail, con la firma di Dimitri Gustin. Quello che mi stupisce è come la gente possa abboccare a una cavolata del genere, come si fa a pensare che qualcuno ti regali dei soldi solo per aver spedito qualche email???a sto punto saremmo già tutti miliardari! Quando mi arrivano queste catene, passo sempre di qui, non tanto per vedere se sono bufale (di questo ne sono già sicura), quanto per vedere se sono vecchie o nuove ed, eventualmente, segnalarle!
A me ne è arrivata una nuova (credo) visto che non ne avete parlato.
Il testo è questo:
Ref: BTD/968/05
Batch: 409978
CONGRATULAZIONE!
Ref. numero : 133/756/4509
Numero di gruppo : 497 00 1527-AB66
Alla vostra attenzione piacevole
Siamo felici di informarli del risultato dei programmi internazionali di vincitori della lotteria BILL GATES tenuta la settimana scorsa alla nostra sede sis a LONDRA.
Il vostro indirizzo posta elettronica attaccato al biglietto il numero 9570015948-6410 con il numero di serie 3648042- 510 déchiffré numeri felici 4-14-66-71-07-36 chi in conseguenza guadagna nella 1a categoria con quattro altre persone, siete stati dunque approvati per percepire la somma forfettaria esentasse 25 0.000€ (due cento cinquanta mille euro).
A causa del miscuglio verso l'alto di alcuni numeri e nomi, chiediamo di conservate l' informazione confidenziale del vostro guadagno jusqu' alla fine dei vostri reclami e che i fondi vi siano rimessi. Ciò fa parte del nostro protocollo di sicurezza per evitare doppio reclamo ed abuso senza garanzia di questo programma da alcuni partecipanti. Tutti i partecipanti sono stati tratti da un software di punta di voto d' elaboratore tratto fra più di 20.000.000 società e di 30.000.000 indirizzi d' Posta elettronica d' individuo di ovunque nel mondo. Questo programma promozionale di l' Internet ha luogo ogni anno. Questa lotteria è stata favorita e finanziato da signor il Bill Gates, Presidente del più grande software del mondo (Microsoft). Di conseguenza, vi chiediamo di volere inviarci con la massima urgenza un messaggio di conferma che comporta; il numero del vostro biglietto e della sua serie come pure il vostro nome e nomi, indirizzo preciso ed il vostro numero di telefono a l' indirizzo indicato sotto del Dott. Koffi Yao Jules che sorvegliato all'estrazione per darvi la procedura di ritiro del vostro guadagno all'indirizzo mail seguente:
Dott. Koffi Yao Jules notaio accreditato dalla lotteria BILL GATES .
CONTATTO DOTT. DI KOFFI YAO JULES ELETTRONICA: k_yao_jules@minister.com Per informazione: Un protocollo di sicurezza è stato stabilito dalla nostra istituzione per evitare doppi reclami ed abuso senza garanzia di questo programma da parte di alcune persone senza scrupule. Così, vi è urgentemente chiesto di conservare l' informazione confidenziale jusqu' alla fine dei reclami dei diversi gruppi.
(c'è un indirizzo di posta che ometto)
FORMULARIO di VERIFICA DA RIEMPIRE ED INVIARE A L' POSTA ELETTRONICA DEL NOTAIO IL VOSTRO NOME E NOMI:
ETÀ:
SESSO:
INDIRIZZO PERMANENTE:
PAESE:
CITTÀ:
CODICE POSTALE:
PROFESSIONE:
FAX:
APPARECCHIO MOBILE:
MONTANT/SOMME GUADAGNATA:
N. DI GRUPPI:
N. DI BIGLIETTO:
N. DI SERIE:
N. FELICI:
Nota: Avete due settimane della data di questa pubblicazione per richiedere il vostro prezzo o potete mancare la vostra conformità di guadagno. Non una pubblicità attorno a questa lotteria, dovete fare una riduzione d' una parte dei vostri fondi guadagnati, non meno del 20% dopo ricezione della vostra attribuzione ad un'organizzazione di carità.
Grazie di fare parte del nostro mezzo d' anno d' anniversario commemorativo disegna.
Sig. BILL GATES
Direttore marketing & Commerciale

Ovviamente mi sono ben guardata sia dal rispondere che dal fornire i miei dati.
io ho ricevuto questa e-mail il 21 gennaio 2008

Microsoft Corporations:
Customer Service
Wrights Lane,
Kensington London W85SP,
England UNITED KINGDOM
FILE REF: HL/5564/06/07/MICS
BATCH: MC11/834/5PDH /EU



OFFICIAL WINNING NOTIFICATION.



On behalf of the Microsoft Co-operations, We Congratulate you over your
success in the following official publication results of the E-mail electronic
online Sweepstakes organized by Microsoft Uk, in conjunction with the
Foundation for the Promotion of Software Products, (F.P.S.) held On January
20th 2009 here in London UK.

Where in your email address emerged as one of the online Winning emails in the
2nd Category and therefore attracted a cash award of £450.000.00 (Four Hundred
and Fifty Thousand British Pounds Sterling), therefore you are advise you to
contact the processing office immediately upon receipt of this message for
more information concerning the verification, processing and eventual payment
of the above prize to you.

It is important to note that your award information was released with the
following particulars attached to it.
(1) Award numbers: NL 56/7766
(2) Email ticket numbers: EAASL-130877
(3) Serial Numbers: McST/006/NL46560


For verification purpose is sure to include:
(1) Your contact address.
(2) Your Tel/Fax numbers.
(3) Your Nationality/Country.
(4) Your Full Names.
(5) Sex.
(6) Occupation.
(7) Your Preferred Method of Receiving Your Price (From Below)

Mode of Price Remittance.

(1)Cash Pick-Up (You coming Down to Uk Personally to Pick Your Price).

(2)Courier Delivery Of your Certified Winning Cheque Name and other Winning
Documents safely to you.


To file for your claim, Please contact your Validating Officer for VALIDATION
of your winning within Twenty-nine working days of this winning notification.
Winnings that are not validated within Twenty-nine working days of winning
notification are termed void and invalid. You are required to mention the
above particulars of your award in every correspondence to enable the Agent
validate your winning.
CONTACT:
*******************************************************************
FOREIGN TRANSFER MANAGER
SIR.SMITH CLINTON.
MICROSOFT SECURITY DEPARTMENT (UK).
Phone: Phone: +44 703 596 1971
FAX: +44 701 113 4155
E-mail:customerservicedept@live.co.uk
********************************************************************
The Microsoft Internet E-mail lottery Awards is sponsored by our CEO/Chairman,
Bill Gates and a consortium of software promotion companies.
The Intel Group, Toshiba, Dell Computers and other International Companies.
The Microsoft internet E-mail draw is held periodically and is organized to
encourage the use of the Internet and promote computer literacy worldwide.

Once again on behalf of all our staff,

CONGRATULATIONS!
Sincerely,

MR. RICKY WILLIAMS.
M.S.PRO. ZONAL COORDINATOR.

© 2001-2008 MICROSOFT WINDOWS®.
77735
x Fry Simpson : e poi ti hanno regalato una crociera e un pc portatile e 10 prostitute..si certo
Ho ricevuto la mail di Bill Gates in data 29/06/2009 e ho capito all'istante che era una bufala.
L'ho inoltrata a TUTTI, soprattutto ai professionisti seri (avvocati) dei quali c'era il loro indirizzo, e gli ho linkato il vostro sito, per fare capire loro quanto poco "professionisti" sono stati!
Grazie
Ho ricevuto la mail in data 07/09/2009. IL testo è il seguente:

"Salve a tutti!
Generalmente non invio messaggi di questo genere, ma questo mi è arrivato da un'ottima amica, avvocato, e mi sembra che sia un'opportunità interessante.
Lei dice che funzionerà, e FUNZIONA!!! Dopotutto, non c'è niente da perdere!
Ecco qui quello che dice: Sono avvocato, e conosco la legge. Questo, E' reale. Non sbagliatevi. AOL e Intel manterranno le loro promesse per paura di essere trascinate in tribunale e dover far fronte a una causa di milioni e milioni di dollari. Come quella della Pepsi Cola contro la General Electric , non molto tempo fa.
Cari amici, per favore, NON prendete questo messaggio per un bidone. Bill Gates STA condividendo la sua fortuna. Se lo ignorate, potreste rimpiangerlo più tardi. Windows rimane il programma più diffuso ed utilizzato nel mondo. Microsoft e AOL sperimentano inviando questo test via messaggio elettronico (e-mail Beta Test).
Quando inviate questo messaggio elettronico (e-mail) ai vostri amici, Microsoft può rintracciarvi (se siete un utilizzatore di MicrosoftWindows) per 2 settimane.
Ad ogni persona che invierà questo messaggio, Microsoft pagherà 245 euro. Per ogni persona a cui avete inviato questo
messaggio e che lo invierà ad altre persone, Microsoft vi pagherà 243 euro. Per la terza persona che lo riceverà, Microsoft vi pagherà 241 euro. Fra due settimane, Microsoft vi contatterà per la Conferma del vostro Indirizzo Postale e vi invierà un assegno.
(Sinceramente, Charles Bailey, General Manager Field).
Pensavo che questo fosse un imbroglio, o uno scherzo, ma 2 settimane dopo aver ricevuto questo messaggio e averlo riinviato, Microsoft mi ha contattato per conoscere il mio indirizzo postale e mi hanno inviato un assegno di 24.800 euro.
Dovete rispondere prima che questa prova sia terminata; se qualcuno ha i mezzi per fare quest'operazione, è Bill Gates. Per lui,c'è un ritorno commerciale.
Se questo vi soddisfa, inviate questo messaggio a più persone possibile. Dovreste ricevere almeno 10.000 euro. Non li aiuteremmo, inviando questo messaggio, se non ce ne venisse un qualche cosina anche a noi. La zia di un mio caro amico, che lavora per Intel, ha appena ricevuto un assegno di 4543 euro, semplicemente inviando questo messaggio. Come ho detto prima, conosco la legge, e c'è del vero, Intel eAOL sono in negoziato per una fusione, con la quale diventerebbero la compagnia più importante del mondo nel settore, e per essere sicuri di rimanere il programma più diffuso e utilizzatoin assoluto, Intel e AOL sperimentano con questa prova.
E vero....ho ricevuto 34.540 euro... stomaleeeeeeeeeeeee.....figataaaaaaaaaa...
Il giorno 8 ottobre 2008 15.22, Thrash Catch hascritto:
Ciao Dani!!!E' vero 1 mese fa mi ha chiamato Microsoft...mi hanno dato un assegno di7776 o!Pensa che ora me ne hanno appena accreditati 12050!Faccio festa tutte le sere!!Paura!!!
Ciao"
ricevuta anche io proprio poco fa

recrudescenza? :-)

ovviamente ho sensibilizzato mittente e destinatari linkando anche questo articolo
io invece di aspettare l'assegno ho comprato tutto quello che volevo dando in garanzia l'email di bill gates.. funziona! provate!
E' la terza volta che la ricevo... e ogni volta rispondo linkando il sito di servizio Antibufala... a quanto pare è più facile cliccare su "inoltra" che sul link che fornisco: forse la verità fa male :D
Oh, bufala sempre verde, l'ho appena ricevuta nella versione "dell'ottima amica avvocato", ovviamente ho risposto linkando l'articolo di Paolo. Purtroppo è una battaglia senza speranza...
Ne ho ricevuta pure una versione che riporta la firma digitale di tale Ivano Arpino, agente della Barclays...
RICEVUTA OGGI, SOLITI 245 EURO SE RIGIRI L'EMAIL DA PARTE DI AOL E MICROSOFT.

COME TUTTI I COMMENTATORI PRECEDENTI HO POSTATO IL LINK AL SITO, E HO ESORTATO A RAGIONARE PRIMA DI FARE QUESTE BOIATE.

QUALCUNO CAPIRà, GLI ALTRI RESTERANNO LOBOTOMICI.. T_T
anche a me è arivata la bufala di bill gates ; ma il giorno dopo mi è arrivata una bufala con il vostro link di cui non ero a conoscenza ,grazie di esistereee!Da poco vi ho inoltrto una mail da cui si evince che ho vinto 3 giorni di pernottamento pagato x2 persone ,tutto documentato con i numeri del bigliettoprogrammato dallente (EPPTI) ma io nel dubbio non mi sono registrata mi è arrivata il 24 /9 e scade il 10 /10 non so se è attendibile si tratta solo di pernottamento ,quindi non di pensione completa e viaggio incluso ,quindi sono titubante chiamatemi cretina manon l'ho ancora cestinata che fare avete avuto altr segnalazioni come la mia l'avete letta?ciao Vittoria
Anche a me è arrivata la versione "Ivano Arpino, agente finanziario Barclays".

Comunque, bellissima la chiusura dell'articolo, Psicologia dele bufale.
Magari fosse stato Vero! Però io cispero ancora, non si sà mai! Hahahahaaa
Per quanto mi riguarda non ho nemmeno una critica! Anzi, caro Paolo, ti ringrazio immensamente per questo tuo blog che ogni volta sfrutto per svegliare le persone che mandano queste cavolate (e anche per fargli fare una bella figura da allocchi, lo ammetto). Anche io sono anni che combatto con queste stramaledette catene e devo dire che ultimamente la situazione sta migliorando grazie soprattutto al tuo blog che offre prove reali e concrete a ciò che ripeto di continuo, ovvero che queste catene sono TUTTE BUFALE!
sono una pirla, ma che vuoi fare? se non si conosce si è ignoranti, l'ho inviata -CREDULONA- ma un caro amico mi ha risposto con questa info, bene ora so cosa inoltrare a chi mi invia questo tipo di catene, però se qualcuno al posto di riceverle e basta informasse come è stato fatto con me questa cosa sicuramente finirebbe e non durerebbe anni....LP
Per Loredana

...bene ora so cosa inoltrare a chi mi invia questo tipo di catene, però se qualcuno al posto di riceverle e basta informasse come è stato fatto con me questa cosa sicuramente finirebbe e non durerebbe anni....LP

Sarebbe bello, ma non è proprio così. Vari utenti hanno riferito di aver messo il link a questo weblog in risposta a questa o quella catena di sant'Antonio, e di aver ricevuto per tutta risposta un invito arcigno a revocare l'iscrizione alla lista.
Anche oggi, in data 23 febbraio (si lo so, nel momento che scrivo è già il 24), la bufala gira ancora ed è testimoniato dal fatto che l'ho ricevuta proprio il giorno citato.
Nessuna variante da segnalare, a parte il fatto la quantità di persone e di mail inoltrate che ho ricevuto in calce al messaggio: una quantità impressionante!
Sembra incredibile ma questa bufala è ancora viva e vegeta. L'ho ricevuta qualche giorno fa e per risposta ho mandato il link di questa pagina.
Anche a me è arrivata, di nuovo, stamattina.
L'ho semplicemente cancellata.
Arieccola!
Stvolta ho risposto col link a questo articolo.
E mò basta!
Siamo nel 2011 (ottobre) e mi è già arrivata due volte in una settimana.
Sarà un'ondata di revival?
E anche a me, per la terza volta, stamattina.
Uffa!
Ma cos'è, sta andando di moda il "modernariato" anche nelle bufale?
l'equazione è facile da memorizzare, la scrivo per quelli che hanno rigirato l'e-mail:
(soldi gratis)x 100=(bufala)x 100000000000.
YEAH AMARCORD!

Dopo 14 anni mi è arrivata ancora questa email-bufala!!!

Ah.. bei tempi 14 anni fa.. XD
Mi è appena arrivata... per la quarta volta!
è la prima volta che mi prendo lo scrupolo di leggere com'è nata una bufala, (in genere le cestino senza nemmeno leggerle), però devo fare i complimenti per un lavoro svolto bene che ha reso interessante anche una notizia di poca importanza. Complimenti anche per l'analisi delle bufale e la spiegazione del perchè circolano.
Ecco una nuova versione giuntami oggi via FB

"Conversazione iniziata oggi
Angy Angy
01:49
Angy Angy

Oggetto: I: COMUNICAZIONE IMPORTANTE...LEGGETE KE SE E´ VERA......siamotutti ricchi!!!!
Generalmente non invio messaggi di questo genere, ma
questo mi è arrivato da un'ottima amica, avvocato, e mi sembra che sia
un'opportunità interessante.
Lei dice che funzionerà, e FUNZIONA!!! Dopotutto, non c'è
niente da perdere!
Ecco qui quello che dice: Sono avvocato, e conosco la legge.
Questo, E' reale. Non sbagliatevi. AOL e Intel manterranno le loro promesse per
paura di essere trascinate in tribunale e dover far fronte a una causa di
milioni e milioni di dollari. Come quella della Pepsi Cola contro la General
Electric , non molto tempo fa.
Cari amici, per favore, NON prendete questo messaggio per un
bidone. Bill Gates STA condividendo la sua fortuna. Se lo ignorate, potreste
rimpiangerlo più tardi. Windows rimane il programma più diffuso ed utilizzato
nel mondo. Microsoft e AOL sperimentano inviando questo test via messaggio
elettronico (e-mail Beta Test).
Quando inviate questo messaggio elettronico (e-mail) ai vostri
amici, Microsoft può rintracciarvi (se siete un utilizzatore di
MicrosoftWindows) per 2 settimane.
Ad ogni persona che invierà questo messaggio, Microsoft pagherà
245 euro. Per ogni persona a cui avete inviato questo
messaggio e che lo invierà ad altre persone, Microsoft vi pagherà
243 euro. Per la terza persona che lo riceverà, Microsoft vi pagherà 241 euro.
Fra due settimane, Microsoft vi contatterà per la Conferma del vostro Indirizzo
Postale e vi invierà un assegno.
(Sinceramente, Charles Bailey, General Manager Field).
Pensavo che questo fosse un imbroglio, o uno scherzo, ma 2
settimane dopo aver ricevuto questo messaggio e averlo riinviato, Microsoft miu
ha contattato per conoscere il mio indirizzo postale e mi hanno inviato un
assegno di 24.800 euro.
Dovete rispondere prima che questa prova sia terminata; se
qualcuno ha i mezzi per fare quest'operazione, è Bill Gates. Per lui,c'è un
ritorno commerciale.
Se questo vi soddisfa, inviate questo messaggio a più persone
possibile. Dovreste ricevere almeno 10.000 euro. Non li aiuteremmo, inviando
questo messaggio, se non ce ne venisse un qualche cosina anche a noi. La zia di
un mio caro amico, che lavora per Intel, ha appena ricevuto un assegno di 4543
euro, semplicemente inviando questo messaggio. Come ho detto prima, conosco la
legge, e c'è del vero, Intel eAOL sono in negoziato per una fusione, con laa
quale diventerebbero la compagnia più importante del mondo nel settore, e per
essere sicuri di rimanere il programma più diffubso e utilizzatoin assoluto,
Intel e AOL sperimentano con questa prova.
E vero....ho ricevuto 34.540 euro... stomaleeeeeeeeeeeee.....
figataaaaaaaaaa...
.."