skip to main | skip to sidebar
19 commenti

Che sorpresa: le foto “spontanee” su Instagram delle celebrità non sono affatto spontanee

Molti utenti, soprattutto i più giovani, seguono i profili Instagram delle celebrità perché hanno l'impressione di poterle vedere come sono realmente, senza trucchi e senza intermediari. Ma per gente che fa soldi usando la propria immagine, l'immagine è tutto, e quindi anche le foto “spontanee” di queste persone vengono ritoccate prima di essere pubblicate su Instagram. La cosa non sorprenderà i cinici e chi si occupa di moda, ma va ricordata a chi cerca di emulare, a volte con ossessioni deleterie, una realtà fittizia.

C'è un modo molto semplice per accorgersi di uno dei tipi più diffusi di fotoritocco, quello snellente che smorza le curve ritenute (spesso assurdamente) eccessive: guardare lo sfondo dell'immagine. Spesso, infatti, la foto viene deformata localmente per alterare le forme naturali della persona, ma la deformazione ha effetto anche sugli oggetti adiacenti: se questi oggetti hanno forme familiari o linee regolari, riconoscerne la distorsione è facile. Ecco una piccola rassegna di foto “spontanee” che manifestano questo ritocco.

Beyoncé

Miranda Kerr

Ancora Miranda Kerr, ma stavolta senza evidenziazioni

Kim Kardashian e Blac [sic] Chyna (fonte)
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (19)
Ma noooo, è che le curve femminili hanno una gravità talmente intensa da provocare un gravitational lensing abbastanza pronunciato.
Il Disinformatico formato Novella 2000...
Fatto un corso di photoshop serio , sono in grado di far sembrare una modella quasi chiunque, figuriamo chi gioca con photoshop a livelli molto più alti...

Poi c'è chi fa disastri a livelli più alti, godetevi photoshop disasters se non lo conoscete.
Che poi, scusate il tono "sgrauso", com'è che in America vanno sti sederoni immensi, fasciati da jeans superstretch o leggins al limite del contenitivo, quando poi in realtà, sono flaccidi e cellulitosi? Intendiamoci, a me sta più che bene che una donna si piaccia per com'è, e che vada anche fiera del suo sedere imponente, ma quello, per me, non è un bel fondoschiena.

Photoshop o non Photoshop, vedere su YT un sederone del genere che fa "twerking" mentre si sentono i glutei che fanno SCIAF SCIAF... a me fa spaccare dal ridere, non certo eccitare.

Dov'è finito il famoso "c*** a mandolino"? :)

Ripeto, non sono un fanatico della perfetta forma fisica, mi rallegro se una donna si piace per quello che è e personalmente preferisco la carne all'osso,

MA

ho il diritto di rimanere schifato se una "donna-che-si-piace-per-com'è" mi fa l'applauso con le chiappe, no? ;D

Se dovessi deformare la mia immagine con Photoshop per rendere bello (almeno decente) il mio aspetto, l'ambiente circostante diventerebbe incomprensibile. :-D
Un uso fantastico dello strumento liquify e le sue maschere ... non capisco cosa abbiano fluidificato di Beyoncé però, il bicchiere? C'è qualcosa che non mi torna.

p.s. La Kardashian che si ingrossa il seno e si snellisce i fianchi fa ridere assai, deve essere una pera dal vivo.
Vabbè, diciamo che non è nemmeno molto sensato aspettarsi "spontaneità" da foto che, per le inquadrature e per le luci, non lasciano alcun dubbio sulla loro natura puramente promozionale e costruita ad hoc. Stiamo parlando di personaggi per cui l'immagine è fondamentale....nel caso della Kardashian è addirittura TUTTO (perchè rispetto ad una Beyoncè, non si può dire che ci sia di mezzo anche il talento artistico).
Twitter, in questo caso, non è niente di più di un ennesimo rotocalco in cui mettersi in mostra. Anzichè aspettare che un giornale le chiami per realizzare un servizio fotografico + intervista, qui è la stessa star a decidere quando e come sfruttare la propria immagine.

Loro "camuffano" le foto? Mostrano una falsa realtà? Come si può criticare loro, quando anche la gente comune spaccia per spontanee delle foto realizzate ad arte solo per essere postate su FB?
"Guardatemi, sono seduto ad un tavolo e sto ridendo come un matto perchè sono ubriachissimo. Sono un mattacchione" ---> bicchiere pieno di coca cola
"Sono sempre ad un tavolo e faccio una boccaccia verso la fotocamera. Ah ah ah ah"-----> Scusa puoi mica farmi una foto col cellulare? Aspetta che faccio una faccia buffa...no aspetta, fammela rifare.
"Tenera foto mentre sto dormendo" ------> autoscatto.
"Foto dei figli, apparentemente inconsapevoli, mentre si dedicano ad attività ludiche"---------> Fermi lì, che devo mettervi in mostra su internet.

In questo caso, W Beyoncè!
Precisazione: il sederone a fianco di quello della Kardashian appartiene a Blac Chyna, non Black.

Me l'ha detto Google... :)
Google mi ha anche detto che la Blac Chyna sembra avere le chiappone rifatte... insomma, avrebbe delle protesi per... ehm... avere il sedere più grosso?

Mah...
non capisco cosa abbiano fluidificato di Beyoncé però, il bicchiere?

O magari la cellulite... anche Beyonce non è affatto nuova ai ritocchi self-made, almeno stando a Google Immagini...
Stupidocane,

ho rimosso la chiappa - uhm, la K - di troppo. Grazie.
AHAHAHA!
Uomini, sapevatelo:un deretano con quel volume non può naturalmente assumere quella forma. Ve lo assicuro.
Uomini, sapevatelo:un deretano con quel volume non può naturalmente assumere quella forma. Ve lo assicuro.

Ma che cosa spinge le star a rifarsi il deretano? Perché? Niente niente, c'è qualcuno che le spinge? E da dove le spinge?

Spingitori di culoni rifatti. Su Rieduchescional Channel...
Uomini, sapevatelo:un deretano con quel volume non può naturalmente assumere quella forma. Ve lo assicuro.

Purtroppo, non c'è solo la scuola di pensiero secondo la quale il fisico perfetto è quello filiforme...anzi, a quanto pare, questa idea sembra essere sempre più disprezzata e rifiutata dalla gente comune (anche se continua, purtroppo, a far presa su troppe persone).

C'è anche quella che dice esattamente il contrario...ed è ancora più subdola, perchè si basa su un presupposto fondamentalmente condivisibile (ovvero che le forme, anche se abbondanti, siano preferibili ad un fisico ossuto), ma che a sua volta utilizza foto modificate e stratagemmi per far passare un immaginario che non corrisponde al vero.
Tutti -giustamente- si indignano quando si usa photoshop per ridurre le curve di una modella che non ha alcuna necessità di essere "corretta". E allora perchè nessuno si indigna quando dalle foto di donne dalla taglia forte vengono tolte digitalmente le imperfezioni della pelle o vengono rassodati seni e glutei che sembrano sfidare la legge di gravità? Io sono il primo a dire che "è meglio la carne che l'osso", ma non deve nemmeno passare il messaggio che con diversi kg di sovrappeso il fisico possa risultare sodo come quello di Serena Grandi negli anni 80.
Altrimenti si rischia, anche in questi casi, che qualche ragazza possa avere delle ricadute sulla propria autostima, notando di come il suo fisico sia diverso da quello che vede nelle riviste o su internet.

Purtroppo dobbiamo arrendersi al tempo che passa. Un ventre "six pack" se lasciato a sé stesso diventa una troccia flaccida e tremolante, un seno prosperoso ed "in gola" diventa molle e penzolante, un sedere alto e sodo cade e si smadrappa. Seno a parte, vale anche per gli uomini (anche se conosco uomini con tette di tutto rispetto).

Che fare per salvare il salvabile? O si prende la strada dell'attività fisica e della dieta bilanciata, oppure si prendono le scorciatoie chirurgo - estetiche. Fatte salve malformazioni/incidenti/gravidanze particolarmente devastanti/problemi endocrinologici, fattori fisici e contingenti insomma, tutto il resto ha una sua dimensione che riflette sia l'autostima che il carattere di una persona.

Per tornare al mio esempio delle chiappone-felici-di-essere-tali, se sta bene a loro che gliene può fregare del mio giudizio inorridito? Se la società "esigesse" davvero una determinata immagine, più della metà della popolazione USA sarebbe da cestinare e le popolazioni malnutrite del terzo mondo sarebbero fighissime.

Ma sappiamo che non è così. Semplicemente non riusciamo ad accettare che il tempo passa e non saremo mai più belli di come lo eravamo a 20 anni. La maggior parte della popolazione mondiale fortunatamente viene a patti con la realtà. Altri invece si ostinano a voler esser belli. Spesso con esiti peggiori del naturale corso biologico dell'età che avanza.

E per chi non è stato bellissimo anche nei suoi vent'anni, niente paura.

Leggermente NSFW (almeno per chi lavora nei paesi anglofoni)
Louis C.K. dal suo spettacolo "Oh my God"
http://youtu.be/cj2dJoPRikU

:D
il tempo passa e non saremo mai più belli di come lo eravamo a 20 anni.

Mah, io mi piaccio di più adesso

E per chi non è stato bellissimo anche nei suoi vent'anni

Ecco, forse è per questo :-)
chi ha ritoccate le foto è un ciuco
un bravo ritoccatore non se ne sarebbe fatto accorgere
non se ne sarebbe fatto accorgere

... ehm ... ... ... ... cioè ... ... io vorr ... ... Bah... ... non se ne sarebb... ... ... gratt gratt ... ... ...