Cerca nel blog

2012/07/31

Vent’anni fa il primo italiano e il primo svizzero nello spazio

Come vola il tempo. Il 31 luglio di vent'anni fa partiva lo Shuttle STS-46 che portava nello spazio il primo astronauta italiano, Franco Malerba, e il primo astronauta svizzero, Claude Nicollier. L'Agenzia Spaziale Europea ricorda l'evento qui (grazie ad @astrosamantha per il promemoria).

3 commenti:

TizFX ha detto...

Sono fiero di avere un compatriota come Nicollier, sia per gli obiettivi raggiunti in passato, sia per i suoi sforzi attuali nel progetto Solar Impulse.

Congratulazioni sia a Nicollier che a Malerba.

motogio ha detto...

Come vola davvero il tempo; ero ancora un ragazzino quando Nicollier entrò a far parte del primo gruppo di astronauti europei alla NASA, e di conseguenza fra i miei eroi al pari di Gagarin e di Armstrong, e oggi sono un ultra quarantenne brizzolato :-(

I magnifici quattro - ESA 1978

Da sinistra: Claude Nicolier (CH), Ulf Merbolt (DE), Wubbo Ockels (NL) e Franco Marbela (IT)

Altri tempi :-D

dags1972 ha detto...

Ho avuto modo di parlare con Franco Malerba quando era parlamentare europeo, ricordo ancora le due ore passate a cena con lui, durante le quali ci ha raccontato aneddoti sul suo volo, sulla percentuale di incidenti prevista dagli ing. della Nasa per i voli dello Shuttle (tragicamente rispettata nella realtà)...sul calcolo statistico da massaia di Voghera che facevano gli astronauti prima di salire a bordoe sulle assicurazioni stipulate...