Cerca nel blog

2013/10/12

Disinformatico radiofonico del 2013/10/11

Come ti arresto il guardone delle webcam. Lei è Cassidy Wolf, diventata celebre per due ragioni. La prima è che è stata eletta Miss Teen USA. La seconda è che è stata spiata in camera propria, mentre si svestiva, tramite la webcam del suo computer.Il guardone ha registrato le immagini e le ha inviate via mail alla ragazza, minacciando di trasmetterle a tutti gli amici della miss se lei non gli avesse mandato altre immagini di “buona qualità” (indovinate in che senso) o se non fosse andata in video su Skype con lui per fare quello che le chiedeva (continua).

Facebook: basta utenti invisibili e arriva la ricerca completa nei post pubblici. Nel prossimo futuro sarà possibile cercare qualunque post e aggiornamento di stato mai scritto su Facebook come post pubblico e i nostri amici potranno cercare tutti i post che abbiamo condiviso con loro. Sparisce, insomma, l'oblio prodotto dall'accumulo cronologico di post. Inoltre è già stata rimossa un'opzione che permetteva a un utente di non essere trovato se veniva cercato in base al nome e cognome (dettagli).

La T-shirt contro il riconoscimento facciale. Una proposta originale per confondere i sistemi automatici di riconoscimento dei volti, considerati spesso troppo invasivi da parte di molti utenti, per esempio quando vengono usati nei social network per consentire il tagging automatico delle foto: indossare una T-shirt decorata con volti di sosia di persone famose (dettagli).

WhatsApp, cifratura dei messaggi fallata (di nuovo). La popolarissima app di messaggistica WhatsApp è ancora nei guai per i buchi nella sicurezza apparentemente promessa ai propri utenti. Lo ha scoperto uno studente olandese: WhatsApp usa una cifratura inadeguata (RC4, che ha falle note) e genera una sorta di one-time pad... che viene riusato (dettagli).

Super Mario in HTML5: giocare nel browser senza installare nulla. L'HTML5 è il futuro standard per la creazione di pagine Web. Molto promettente, ma se volete una demo subito di quello che si potrà fare con questo nuovo standard, provate Full Screen Mario. Non occorre Flash o Java, ma solo un browser compatibile (Chrome).

Il podcast della puntata è scaricabile qui.

13 commenti:

Faber ha detto...

guardone delle webcam.
... comandati in modo da accendere la webcam senza far illuminare la spia


Mia moglie smetterà di darmi del paranoico perché tengo un foglio di alluminio sulla webcam :-)

Massimiliano Arione ha detto...

in realtà super Mario funziona tranquillamente anche con l'ultima versione di Firefox

Massimiliano Arione ha detto...

in realtà super Mario funziona tranquillamente anche con l'ultima versione di Firefox

Massimiliano Arione ha detto...

in realtà Mario funziona tranquillamente anche con l'ultima versione di Firefox

Stupidocane ha detto...

Sto provando Firefox su Android. Con la pagina di SuperMario crasha.

Stupidocane ha detto...

Invece Dolphin visualizza il contenuto della pagina. Naturalmente senza tastiera non si può giocare. Fino ad ora questo piccolo browser è il migliore che abbia provato su Android.

MacLo ha detto...

Ma parlando di app di messaggistica.. che pensi di Line o WeChat ?

MR ha detto...

Su Ubuntu 12.04 il supermario5 funziona anche su Firefox ma è molto lento, al punto da non essere giocabile. Sulla stessa macchina, su Chrome è perfetto.

Comunque un risultato tecnico davvero notevole.

Il Lupo della Luna ha detto...

Faber: io tengo la lente della webcam appoggiata al tavolo.

Faber ha detto...

@Il Lupo della Luna

Dopo avere rotto tre portatili, ho desistito dallo smontare la lente della webcam :-)

Stepan Mussorgsky ha detto...

"Su Ubuntu 12.04 il supermario5 funziona anche su Firefox ma è molto lento, al punto da non essere giocabile. Sulla stessa macchina, su Chrome è perfetto."

Stessa cosa su Windows Xp.

Grezzo ha detto...

Sto super mario in HTML 5 funziona proprio male, non so se sia un problema mio, ma non credo. Con un portatile molto più scrauso di questo desktop giocavo senza problemi a un browser game come Quake III Arena, che come gestione è certamente molto più pesante.

Federico ha detto...

Aggiornamento: sulla pagina di supermario compare un messaggio di testo.
Nintendo ha segnalato la violazione del copyright, grazie agli ufficiali del DMCA ha ottenuto la rimozione del gioco.