Cerca nel blog

2015/06/26

Adobe Flash, aggiornamento d’emergenza

Adobe ha rilasciato un ennesimo aggiornamento di sicurezza per Adobe Flash che risolve un difetto che consente agli aggressori di prendere il controllo dei computer Windows, OS X e Linux. Secondo Flash Tester è il dodicesimo dall'inizio dell'anno.

La falla viene già sfruttata dai criminali informatici e quindi se usate Flash non è il caso di rinviare l'installazione dell'aggiornamento.

Come consueto, per sapere se state usando la versione più aggiornata di Flash, visitate la pagina apposita di Adobe con ciascuno dei browser che usate. La versione attuale è la 18.0.0.194, sia per Windows, sia per Mac OS; lo è anche per Linux, a meno che usiate Firefox, nel qual caso è la 11.2.202.468. Per gli utenti di Google Chrome e Internet Explorer l'aggiornamento è automatico; chi ha bisogno di scaricarlo e installarlo manualmente deve andare a questo indirizzo di Adobe.

Come al solito, diffidate degli avvisi che compaiono sullo schermo: possono essere falsi e possono portarvi a siti che fingono di essere quello ufficiale di Adobe e vi convincono a installare un finto aggiornamento che in realtà infetta il computer.

Come ulteriore misura di prudenza, potreste decidere di disinstallare Flash oppure di limitarne l'attivazione automatica, come descritto in questo articolo.


3 commenti:

Scatola Grande ha detto...

Non riesco più a trovare l'installatore offline. Mi fa scaricare solamente quello online. Ma che gran rottura!

Scatola Grande ha detto...

Trovato
http://www.adobe.com/it/products/flashplayer/distribution3.html

rico ha detto...

Si può anche ricordare che per YouTube non serve più Adobe Flash, si può attivare HTML5 (veloce, sicuro e già integrato) in qualsiasi momento, alla pagina https://www.youtube.com/html5