Cerca nel blog

2016/06/28

Tesla, l’interfaccia e le app spiegate in dettaglio

Questo articolo vi arriva gratuitamente e senza pubblicità grazie alle donazioni dei lettori. Se vi piace, potete incoraggiarmi a scrivere ancora (anche con un microabbonamento).

Al convegno Tesla Revolution 2016, tenutosi a marzo scorso, Tiziano Di Valerio, utente Tesla e membro di Teslaforum.it, ha presentato una panoramica della sua esperienza come utente di una Model S, descrivendone l’interfaccia utente, basata su Linux, e la sua vasta integrazione con servizi esterni e presentando alcune delle principali app per la gestione dell’auto.

Il video del suo intervento è disponibile su Youtube (l’ho incluso qui sotto): ve lo consiglio perché è divertente e illuminante e contiene moltissime informazioni preziose. Qui sotto ho aggiunto i link alle app citate.


App ufficiale di Tesla per Model S (iOS e Android)

Visible Tesla (non ufficiale, per Mac, Windows, Linux)

Remote S for Tesla (non ufficiale, iOS e Apple Watch; recensione)

EVmote (webapp)

Teslalog (webapp)

EVE for Tesla (webapp)

3 commenti:

Anonimo ha detto...

I complottisti direbbero che,
Bisognerebbe installare un sistema di accensione basato sulla carta di credito.
Così moltissimi servizi potrebbero essere pagati direttamente dall' auto.

pgc ha detto...

Nel frattempo, Elon si compra Elon: Tesla ha kanciato un offerta da 2.8 M
BUS$ per acquistare Solarcity.

Musk possiede la maggioranza in entrambe le società oltre ad essere ceo della prima e chairman della seconda.

Qualcuno mi spieghi che senso ha.

Tukler ha detto...

@pgc:

Probabilmente ritengono che possano funzionare meglio da unite, o probabilmente SolarCity è in crisi di liquidità e Tesla ha la liquidità delle Model 3.