Cerca nel blog

2020/05/15

Stasera test dell’app anti-coronavirus svizzera a Patti Chiari (RSI, La1, 21.10)

Ultimo aggiornamento: 2020/05/16 11:40.

Questa sera sarò ospite di Patti Chiari a partire dalle 21.10 sul canale TV La1 della Radiotelevisione Svizzera per parlare dell’imminente app anti-coronavirus SwissPT. Questo è il trailer:



Intanto Cory Doctorow segnala il caso dell’app islandese, Rakning C-19, che ha la più alta percentuale di penetrazione al mondo: quasi il 40% della popolazione. Anche così, sono ben lontani dal 60% teoricamente necessario, e questo in un paese che ha una coesione sociale altissima e un’altrettanto grande fiducia nel governo.

L'Islanda ha ottenuto ottimi risultati nel contenimento della pandemia, ma i funzionari preposti alla salute pubblica dicono che l’app ha avuto un ruolo molto modesto: ha funzionato invece il contact tracing effettivo, quello fatto a mano. E questo nonostante il fatto che l’app islandese raccolga molti più dati (compresa la geolocalizzazione).

“L’impatto del tracciamento automatico è stato esagerato da persone ansiose di trovare soluzioni tecnologiche alla pandemia”, dice Gestur Pálmason, supervisore del contact tracing per la polizia islandese.

2020/05/16 11:40. La puntata è ora disponibile online. La scheda del programma è qui. Gli ospiti sono Dick Marty, ex consigliere agli Stati, e Marcel Salathé, epidemiologo membro della task force federale contro il coronavirus.



Il sondaggio informale della trasmissione ha dato il 47,5% ai favorevoli, l’11,5% agli indecisi e il 41% ai contrari:



Intanto un sondaggio svolto sui siti delle testate del Gruppo Tamedia (26.145 partecipanti) indica un 60% di favorevoli alle app di tracciamento (RSI.ch).

Nessun commento: