skip to main | skip to sidebar
14 commenti

Star Trek: Marina Sirtis (Deanna Troi) a Bologna

Incontro con Marina Sirtis il 15/9


Il 15 settembre Marina Sirtis, l'interprete della consigliera Troi nella serie Star Trek: The next generation, sarà a Bologna alle 14.30 per un incontro con i fan (me compreso, nel ruolo di traduttore).

Tutti i dettagli e il modulo di prenotazione sono sui siti dello Star Trek Italian Club e del negozio Ultimo Avamposto, che organizzano l'incontro.

Il limite dei posti a sedere è 120; al momento in cui scrivo c'è ancora posto. Fino a 14 anni, l'ingresso è gratuito; evitate di presentarvi senza prenotazione, per non trovarvi senza posto e pagare sovrapprezzi.

L'appuntamento è alle 14.15 presso Ultimo Avamposto, in via Boldrini 22/C. L'incontro si terrà in una sala attrezzata a pochi passi dal negozio.

Per chi volesse una chicca su Marina Sirtis, c'è questo spot del Cinzano Bianco, nel quale una giovanissima Marina (era il 1979) s'è trovata a lavorare accanto a Joan Collins, altra cara conoscenza dei Trekker della Serie Classica, e Leonard Rossiter, che i veri fan della SF ricorderanno come il dottor Smyslov in 2001: odissea nello spazio.

La biografia Wikipediana di Marina è qui.

Aggiornamento


Ecco un po' di foto. Marina si è confermata un ospite allegro e simpatico, senza peli sulla lingua e perfetta padrona della scena (non capita spesso che un attore per il quale devo tradurre segua così bene i consigli tecnici che devo dare per far funzionare la traduzione fatta consecutivamente).

L'informalità, come forse si vede dalle foto, è regnata sovrana, ed è questo il bello di questi miniraduni: ti trovi davvero gomito a gomito, o anche piadina contro piadina come in questo caso, con gli attori che ti tengono compagnia e divertono sul piccolo e grande schermo.

Ci sono moltissime altre foto di cose che ho visto e per le quali posso veramente dire "che voi umani neanche potete immaginare", ma che per promessa di riservatezza non posso mostrare. Voglio solo dire grazie a chi mi ha dato la rara opportunità non solo di vedere, ma di toccare dei veri pezzi di storia della fantascienza cinematografica e televisiva. E grazie anche a tutti gli amici Trekker ritrovati!

















Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione: gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo sito. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti.
Commenti
Commenti (14)
con tutto il rispetto... mi sembrano quelle situazioni simpsoniane... :D
cosa c'avrà mai di così interessante da dire in conferenza "l'interprete della consigliera Troi nella serie Star Trek"? e sopratutto che domande potranno essere lei rivolte? :P
opinione personale, spero di non offendere nessuno.
Sinceramente la esprimo solo perchè conto che dai commenti posso magari vedere questi eventi da un punto di vista meno preconcetto e comprenderli meglio :)
Se sei un Trekker, sai già le risposte a queste domande, per cui deduco che non sei un Trekker. Nessuno è perfetto :-)

E' un'attrice di una serie di culto, le si possono fare le domande che si vuole, ed è un'occasione per conoscerla faccia a faccia.

Per alcuni queste cose sono frivole, ma per gli appassionati non lo sono. Tutto qui.
Io sono un Trekker, ma non mi viene in mente nulla da chiedere alla Sirtis...

Comunque, fai tante foto Paolo! Anche quando vai alla convention con Picardo (ci vai, vero?)
Diciamo che è come poter incontrare il chitarrista del tuo gruppo preferito... certo non gli chiederai un riff in diretta, ma è una persona che ammiri ed è normale volerla avvicinare e parlarci, anche solo per poco.
Non potrò fare molte foto perché sarò impegnato a tradurre, ma c'è chi le farà per me. Le pubblicherò qui.

Sì, ci sarò anche per Picardo.
Ozio: anch'io non sono un Trekker, preferisco i telefilm "coi piedi per terra";-P, però pensa alla tua serie di culto (se ne hai una) o, come scritto sopra al chitarrista del tuo gruppo preferito, etc.

Diciamo che é come se io avessi la possibilità di incontrare, che so, Louise Lombard/Sofia Curtis di CSI; non riterrei una perdita di tempo parlare con lei, anzi!

Tra l'altro questo voler conoscere chi sta dietro le nostre storie preferite ricorda il dibattito sulgi extra dei DVD: ad alcuni non interessano le interviste al cast e/o ai registi/produttori/membri della troupe. Ammetto che quando parlano di come sono stati bene insieme sul set anch'io mi annoio un po', però quando tirano fuori le curiosità o se sono fatti bene (da critici titolati per esempio) se il film mi é piaciuto li guardo volentieri.
ciao a tutti
innanzitutto per fortuna non è stato travisato il mio post. non volevo fare flame o altro :D
jhon wayne, appunto per quello che hai detto...c'ho pensato anche io...
ma dipende dal caso..esempio: a me piacciono i film di miyazaki e se potessi sentirlo e intervistarlo mi incuriosirebbe in quanto chiederei dietro alle sue creazioni cosa ci sta, perchè certi temi sono a lui cari, so che ha avuto un passato socialista, chiederei che influenza ha avuto e che cambiamenti ci sono stati nella sua opera...
infatti lui 'crea' qualcosa...
ma se anche parlassimo di un 'grande' come un De Niro (attore, non regista quindi) avrei tante domande da fare sul modo di concepire il suo lavoro...cercherei di capire come mai staglia fra la media degli attori in giro..per capire cosa ci mette oltre la passione... eccetera

ma se anche incontrassi mac Gyver (ero strapatitissimo di quel telefilm) non saprei che chiedergli... perchè lui è un attore e di infimo livello..potrei chiedergli cose tipo: ti piacerebbe assomigliare a quel personaggio... ti sei trovato bene in quel ruolo? e poco altro.. ma circoscritto a quel telefilm...
Non mi fraintendete..reputai interessate l'intervista a Winkler fatta da Fazio..se mi capita ascolto tutto quanto io :D però .. così..en passant :D
e probabilmente qui viene fuori che la risposta più sensata è che non sono un trekkiano, anzi non sono un qualcosa-ano (battuta a parte :D ) in generale e le mie domande vorrebbero spaziare al di fuori della dimensione di un certo telefilm..o film.. e vorrei quindi farle ad una persona che reputo la sua opinione sia interessante 'sopra la media' vuoi perchè con opere libri o quant'altro ha dimostrato di avere un pensiero 'interessante' ai miei occhi...

però riconosco anche di essere uno che si appassiona un pò a tutto, ma di nulla diventa ai fan sfegatato..e questo non è un bene in molti casi..e forse per questo non capisco queste situazioni :P

per farla breve: che domande le fareste? :D
Come appassionato di fantascienza sarei curioso di chiederle com'è stato lavorare in quel 'futuro ufficiale' chiamato Star-Trek ... ma a parte questo anch'io troverei più gratificante una chiacchierata con gli autori
Sono capitata qui per dirti che ti porto la marmellata... ;-)

Pero' approfitto per dire che (nonostante in questo momento della mia vita sia piu' una WhoFan che una Trekker) ci sono diverse domande da fare (e che faro') a Marina Sirtis, alcune delle quali "solite", ma a cui ogni attore da' una risposta diversa: come si sente oggi che e' il ventennale di TNG e se mai si sarebbe immaginata di essere ancora famosa per questo, come si e' sentita a interpretare una particina in un'altra serie di Roddenberry (Earth Final Conflict) e che ricordo ha del "genio", di cosa si sente piu' orgogliosa nella vita, quali sono i suoi prossimi progetti...

E poi mi sto scervellando per trovare una domanda in cui posso fare una delle mie solite gaffe! Volevo usare teat-tea... ma non credo le piaccia il tè!!! ;-)))

Ci vediamo domani!

Gabriella "Bird/Beard" Cordone
La maggior parte dei giorni scivola via nella banalita' de quotidiano...
...ci saranno giorni che si scorderanno completamente.
Ma ci saranno giorni magici nella tua vita. Quei giorni nei quali ci si sente davvero vivi. Sono quei giorni che lasceranno un segno nella tua anima o per lo meno che avranno un qualcosa che non scorderai per tutta la vita.

Se io incontrassi mai dal vivo qualcuno degli attori di uan delle serie di Star Trek... quel giorno sarebbe un giorno magico per me.

Ti invidio un po la foto dove sei al fianco di Marina. Grande giornata Paolo.

Complimenti... la tua professionalita' ti dara' molti di questi giorni immagino.

Ivo - Modena
Una volta ero un Trekker Sfegatato (mi alzavo alle 2 di notte per registrare dal vivo TNG su Italia 1 per togliere la pubblicita') , ora questa passione la ho messo in secondo piano: al primo posto c'e' la mia famiglia. Devo tirar su quel diavoletto di mio figlio Brian in mezzo a un sacco di cose terribili: virus, spam, bufale e grillo :)
Exodus,

allora non perderti l'incontro con Bob Picardo il 7/10 a Bologna, o quelli con Nick Tate (Alan Carter di Spazio:1999) e Antony Montgomery (Mayweather in Enterprise) il 16-18/11 a Riccione, e Claudia Christian di Babylon 5 alla Deepcon 9 di Fiuggi (13-16/3/2008).

Ti aspetto!
"Devo tirar su quel diavoletto di mio figlio Brian in mezzo a un sacco di cose terribili: virus, spam, bufale e grillo :)"

Grillo!? Bah, questione di opinioni...auguri comunque, fare il papà non dev'essere facile... ;)
E' stata proprio una bella giornata!
Se vi interessa, trovate qui altre foto dell'incontro con la Sirtis:

Ciao!
peccato che questi incontri sono fatti sempre così lontani da casa mia. quando vieni al sud caro paolo, fammi un fischio, che vorrei scambiare un po' di idee con te. se poi è a una riunione tra trekker ancora meglio. a proposito paolo c'era una discussione in sospeso circa il tipo di società espressa dalla federazione... sarebbe carina riprenderla.