skip to main | skip to sidebar
28 commenti

Allarme per vetro in alimenti Nestlé

Vetro negli alimenti per bambini della Nestlé, l'allarme corre su Facebook


L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Stanno piovendo segnalazioni di questo appello:

ATTENZIONE, AVVISO IMPORTANTE!!! Avviso importante per tutti i genitori, nestlè sta chiedendo a tutti di restituire tutti gli alimenti per bambini alle banane con scadenza 2012; possono contenere pezzi di vetro. Copia e incolla per tutte le madri e per la sicurezza dei bambini Codice a barre 761303308973, anche se non sei un genitore copia ed incolla sulla tua bacheca puoi salvare una vita.

Queste sono le prime informazioni, raccolte con l'aiuto di Accademia dei Pedanti e McPhil, che ringrazio.

La Nestlé ha in effetti pubblicato online (senza data, ma Snopes.com lo fa risalire al 30 giugno scorso) un avviso di questo genere (versione in francese; versione in inglese; versione in spagnolo), che però:

– riguarda un solo prodotto Nestlé (P'tit Pot, mostrato qui accanto), non tutti;

– riguarda un lotto venduto unicamente in Francia;

– specifica un lotto ben preciso, L 10980295, il cui codice a barre è molto simile a quello indicato nell'appello: l'appello scrive 761303308973, Nestlé scrive 7613033089732 (con un "2" in più in coda);

non riguarda tutti i prodotti con scadenza 2012, ma soltanto i P'tit Pot con scadenza ottobre 2012 del lotto L 10980295.

Il ritiro è dovuto al fatto che un singolo consumatore in Francia ha trovato un singolo pezzo di vetro in un solo vasetto. Non è quindi il caso di inoltrare un allarme gonfiato oltre misura: è molto più saggio avere sempre attenzione con tutti gli alimenti invece di focalizzare le proprie paure su un singolo prodotto, magari col rischio di considerare sicuri gli altri e abbassare la guardia.

La Nestlé ha pubblicato oggi un comunicato stampa in italiano:

“Desideriamo rassicurare che quanto sta circolando in rete relativamente ad un supposto ritiro di prodotti al gusto banana da parte di Nestlé non corrisponde ai fatti.
Nestlé in Francia - ed esclusivamente in Francia - aveva avviato alcune settimane fa a titolo precauzionale una procedura di richiamo volontario di un solo lotto del prodotto P’tit Pot Nestlé alla banana, in seguito al ritrovamento da parte di un consumatore di alcuni pezzi di vetro all'interno di un vasetto appartenente a questo lotto.
La partita in questione è venduta esclusivamente in Francia e nessun altro lotto e Paese è interessato da tale procedura. Vi segnaliamo inoltre che nessun omogeneizzato alla banana è in vendita in Italia.
La sicurezza e la qualità dei nostri prodotti sono una priorità non negoziabile per Nestlé. Nestlé si scusa con i propri clienti e consumatori per qualsiasi inconveniente causato da questo richiamo volontario.”
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (28)
Versione Italiana: http://www.nestle.it/ufficio_stampa/CorporateCommunication/ComunicatiStampa/comunicati_2011/AvvisoImportante.htm
Unruly? Il servizio di advertising da 1.34 miliardi di visualizzazioni?
Visto che l'allarme corre su FB, io ho pubblicato questo articolo su FB! :)
Grazie Mcphil, ho aggiornato l'articolo.
G,

Unruly? Il servizio di advertising da 1.34 miliardi di visualizzazioni?

Sì.
Scusate il parziale off-topic ma, a proposito di Facebook ho trovato questo gruppo https://www.facebook.com/pages/GRUPPO-DI-PREGHIERA-per-scie-chimiche-e-signoraggio/231255030223475
Direi che Facebook ospita adesso i matti che una volta trovavi sui treni o sulle panchine.
Per sreafea

Direi che Facebook ospita adesso i matti che una volta trovavi sui treni o sulle panchine.

Mmmh, secondo me hai saltato qualche passaggio: i gruppi di discussione Usenet ospitavano i matti che una volta trovavi sui treni o sulle panchine. Poi è stata la volta dei siti personali. Credo che anche Myspace abbia sperimentato un'effimera invasione simile, ma ora sono confluiti tutti su Facebook. E domani, verosimilmente, su Google+.

Però non è il caso di guardare con sospetti questi sistemi. Sono solo dei media nel senso latino del termine, degli intermediari.
[quote-"Accademia dei pedanti ♂"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/07/allarme-per-vetro-in-alimenti-nestle.html#c1284564426398820432"]
Sono solo dei media nel senso latino del termine, degli intermediari.
[/quote]
Bisogna dirlo anche a Renzo Bossi, con i suoi "midia"...
Sinceramente, non si trova nulla neanche sul portale di allerta rapido della comunità europea.
Serve proprio pe condividere le informazioni in caso di allerte alimentari (di vario tipo) tra i vari stati membri.

https://webgate.ec.europa.eu/rasff-window/portal/index.cfm?event=searchResultList&orderby=notif_date&orderDir=desc
per una volta tanto ho anch'io fatto un'opera di approfondimento su questo tema prima che ne parlasse oggi Paolo.

Leggo di questo allarme della Nestlè Italia e così sono andato a cercare in rete eventuali notizie alla vicenda.

E alla fine ero giunto alla conclusione che solo in francia stava accadendo questo evento.

Ma sia sul sito della Nestlè Italia che in giro ho trovato notizie più dettagliate ma tutto un copia ed incolla...

ora ho capito come fanno a diffondersi le notizie distorte
Paolo!! Ho trovato su facebook un link collegato ad un google document deliriante al 100%!!

Dal Vaticano alla Cia passando per l'areonautica, Google, i Media, i Disinformatori (leggendolo ho pensato a te) al Cicap passando per i CNR ricercatori ecc.... tutti a nascondere il complotto!!!

ah ah ah

Il gruppo di preghiera contro le scie chimiche... mi sto rendendo conto di quanto siano matte queste persone
Stavolta sono arrivato prima di Attivissimo, in effetti mi sembrava strano che non ne avesse parlato...
Mi sembrava strano quello che ho letto in rete! Sulla Nestlé ci sono "lotte" di tutt'altro tipo e per tutt'altri interessi... molto lontani, a mio avviso, dal pensiero ai bimbi.
A proposito, la notizia è stata segnalata sul nuovo aggregratore di notizie di Grillo (tzetze.it) con toni allarmanti e senza rassicurazioni come in questo post.
Però la notizia della scoperta della moria dei piccioni di Faenza non l'hanno mica passata, eppure l'ho segnalata due volte.....ah, la libera informazione....
"..Paolo!! Ho trovato su facebook un link collegato ad un google document deliriante al 100%!!

Dal Vaticano alla Cia passando per l'areonautica, Google, i Media, i Disinformatori (leggendolo ho pensato a te) al Cicap passando per i CNR ricercatori ecc.... tutti a nascondere il complotto!!!

ah ah ah

Il gruppo di preghiera contro le scie chimiche... mi sto rendendo conto di quanto siano matte queste persone.."

ah, tra l'altro il documento in questione si trova su Google Docs!!!!
https://www.facebook.com/pages/GRUPPO-DI-PREGHIERA-per-scie-chimiche-e-signoraggio/231255030223475

http://tinyurl.com/6ffuktm

onestamente di fronte a certe cose faccio fatica a capire se siano operazioni di fissati o di burloni.
Sei bellissimo, Paolo.
Bufala o no, io boicotto Nestlè da una vita.
Io sono contrario ai boicottaggi, pertanto cerco di acquistare solo prodotti di marche che sono boicottate da qualcun altro. :-)
[quote-"laspilly"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/07/allarme-per-vetro-in-alimenti-nestle.html#c6449423553589734223"]
Bufala o no, io boicotto Nestlè da una vita.
[/quote]
Posso chiederne il motivo? E, aggiungo: boicotti altre aziende?
Per Yari Davoglio

Posso chiederne il motivo?

Credo di saperlo:

1) http://www.attivissimo.net/antibufala/boicottaggio_nestle/boicottaggio_nestle.htm

2) http://www.attivissimo.net/antibufala/nestle_etiopia/nestle_etiopia.htm

Ma non è escluso che si sia aggiunto un nuovo "movente" per il boicottaggio: la borsa mondiale dell'acqua proposta da Nestlé.
[quote-"sreafea"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/07/allarme-per-vetro-in-alimenti-nestle.html#c2649431137060771694"]
https://www.facebook.com/pages/GRUPPO-DI-PREGHIERA-per-scie-chimiche-e-signoraggio/231255030223475
Direi che Facebook ospita adesso i matti che una volta trovavi sui treni o sulle panchine.
[/quote]
Ma è bellissimo! Anche io mi ci voglio segnare, chissà quante cose interessanti !!!

P.S.
Anche io boicotto Nestlé, non mi piaccio no i prodott, mediamente troppo dolciastri e addizionati di troppe cose, quindi non li compro :P.
Molto OT!

[quote-"Patafrulli"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/07/allarme-per-vetro-in-alimenti-nestle.html#c8314810537442940695"]
https://webgate.ec.europa.eu/rasff-window/portal/index.cfm?event=searchResultList&orderby=notif_date&orderDir=desc
[/quote]

Veramente a me il link da un bel log error.
Sembra che Coldfusion si sia arrabbiato per una query malformata:
"Error Executing Database Query. at coldfusion.tagext.sql.QueryTag.doEndTag"

Perché:

[Macromedia][Oracle JDBC Driver][Oracle]ORA-01400: cannot insert NULL into ("RASFF_WINDOW"."RASFF_WINDOW_ERROR_LOG"."EL_TITLE")

Bello, inoltre il sito ha in root l'accesso negato ma ha le pagine interne visibili, ma chi l'ha fatto questo sito? Paperoga?
MUMBLE.... forse perchè ho copiaincollato l'indirizzo della ricerca che ho fatto sul sito stesso.

questo indirizzo è quello della homepage:

https://webgate.ec.europa.eu/rasff-window/portal/index.cfm?event=notificationsList


Per quanto riguarda Paperoga non saprei...
Anch'io boicotto Nestlé per tutti i motivi che avete già detto e anche per qualcos'altro, risalente al 1995/1998 quando lavoravo per loro.
Mi è così antipatica che, anche eventualmente decadute tutte le motivazioni serie e razionali, continurei a farlo per abitudine e precauzionae (della serie adesso si sono dati una regolata, ma chissà cosa stanno tramando o facendo a mia insaputa). Cosa state pensando? Complottista io? :-)
Charles Cunningham Boycott... Lui si è fatto verbo! MA ALLORA DIO ESISTE!!!!

Vado ad accendere un cero...
chi si ricorda quel passo dei Promessi Sposi in cui Manzoni descrive così bene l' "effetto folla", che di una scemenza fa una notizia apocalittica?
[quote-"marcov"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/07/allarme-per-vetro-in-alimenti-nestle.html#c3141788984515416306"]
https://www.facebook.com/pages/GRUPPO-DI-PREGHIERA-per-scie-chimiche-e-signoraggio/231255030223475

http://tinyurl.com/6ffuktm

onestamente di fronte a certe cose faccio fatica a capire se siano operazioni di fissati o di burloni.
[/quote]

No, sono proprio fissati. E hanno anche un po' di seguito, fan conferenze, denunciano (o dicono di denunciare), scrivono mail minacciose ai "disinformatori" o ai loro datori di lavoro, in alcuni casi li seguono sotto casa.....
Purtroppo riescono ad avere ascolto su alcuni giornali, trasmissioni televisive, interrogazioni parlamentari, commissioni CE

Sull'argomento del post, una considerazione a lato. Il prodotto incriminato è una pappa di banana. Per carità si può comperare quel che si vuole. Ma possibile che se dai al pupo una banana schiacciata con la forchetta per alcune persone lo stai quasi avvelenando, c'è bisogno del prodotto industriale?