skip to main | skip to sidebar
13 commenti

Falso anche il video del mammut

Video del mammut: ennesimo falso. Ma quando impareranno?


Segnatevi questo nome: Michael Cohen. È già la seconda volta in pochi giorni che compare in relazione a un video che poi si rivela essere una bufala (la volta scorsa era l'avvistamento del fantasma di Lady Diana).

Questo “scrittore del paranormale”, come si definisce, promette bene. Promette di rovinare ulteriormente la già scarsa reputazione di chi si occupa di paranormale. I paranormalisti seri dovrebbero prendere questi ciarlatani e smascherarli. Ma non succede quasi mai. Chissà perché.

Cohen è tornato alla carica con un altro video straordinario. Moltissimi media hanno pubblicato il suo video di un mammut che attraversa un fiume siberiano, pubblicizzato in particolare dal tabloid britannico The Sun (noto pozzo di verità affidabili). Solo che Cohen gestisce All News Web, un sito dedicato alla pubblicazione di qualunque panzana (“Avvistato UFO nella cartolina ufficiale di Natale della Casa Bianca”, tanto per fare un esempio).

Il video del “mammut” puzza lontano un miglio. Come mai è così sfocato? È stato ripreso con una videocamera di cartone? Come mai il suo autore, di fronte a una visione così sensazionale, non fa una zoomata o non si precipita a riprendere la sensazionale scoperta da un'altra angolazione? Queste sono le domande che bisognerebbe porsi prima di dare credito a questi presunti scoop. Perché l'imbroglio è sempre in agguato.

Infatti è emerso il video originale, molto più nitido, ripreso da un escursionista, Ludovic Petho. E guarda caso il mammut non c'è.


Fine della storia: il mammut è una bufala. E il signor Cohen ha anche la pretesa di mettere sul video di Petho il proprio copyright. Simpatico.



Questo articolo vi arriva grazie alla gentile donazione di “joancy”.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (13)
Che poi dico io, se proprio senti l'esigenza di creare un falso, quanto furbizia ci vuole per partire da un'originale scaricato dal web? Ma non ce l'hai un torrente vicino casa e un cellulare?
Insomma, è il Giacinto Canzona dei video :D
Che tra l'altro Striscia ne ha parlato una seconda volta ieri di una delle sue ultime bufale create portando molte prove ,domande e sospetti, però non ha detto forse la cosa più elementare: Canzona crea bufale per notorietà
Scusa, ma se ha preso un video di un tizio e ci ha aggiunto un mammut fittizio, è normale che poi pretenda il copiright, come in ogni opera di fantasia che si rispetti! ^_^
Dicono che è un orso con un pesce in bocca che crea l'illusione della proboscide.
Può essere, anche se a questo punto l'animale deve essere stato comunque sovraimpresso al torrente.

In ogni caso, adesso che CHIUNQUE può montare facilmente dei video e usare AfterEffects, è assurdo che i giornali diano spazio a queste notizie. Non si riesce a stargli dietro a tutte le bufale!
Come il mostro di 4 metri del Gazzettino? http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=181153&sez=NORDEST
Ed io che prima di leggere l'articolo, ho visionato il video per cercare di capire (da me) l'errore/l'effetto/la bufala ?!?!

Dopo aver visto (inutilmente) il video, ho letto l'articolo ed ho capito di essere stato un imbecille XD
Io ci credo. E' uscito fuori dalla terra cava a farsi un giro! Nell'originale non si vede perché la Nasa ha applicato subito dei filtri... :D
propongo di organizzare un gruppo sotto banco e fare la nostra bufala (DYBY) per verificare se riusciamo a farcela stampare su un quotidiano nazionale...
@narlo

Non sei il solo :-)
@MOnSTEr: quoto, stessa cosa che ho pensato io!! il copyright se l'è meritato!! :-D
Mi piace l'idea di pcg di fare un video bufalino, però ne parlerei apertamente sul blog, tanto ce lo pubblicano lo stesso.
E nessuno si chiede il perché di quattrominutieventinovesecondi di fermo macchina su un (bel) torrente.
Dopo 4’ e 12" di ipnosi pretenderei di vedere qualcuno che attraversa camminando sulle acque.
Altro che un banale mammut.
se lo fai sul blog te lo ritrovi sui motori di ricerca e vieni svagato (quasi) subito. Bisognerebbe trovare qualcosa di ben grosso, con magari qualche divagazione sull'11/9... che so, un finto sito web che accumula finte prove su un fenomeno perfettamente spiegabile (come avviene per le scie chimiche) e poi produce uno straordinario filmato che...

pgc