skip to main | skip to sidebar
18 commenti

Il serpentone islandese è una bufala, che sorpresa

“Islanda, c'è un nuovo mostro di Loch Ness?” titola il Corriere. “No”, gli risponde il buon senso


Un video su Youtube sembra mostrare una creatura serpentiforme che si muove sulla superficie di uno specchio d'acqua gelato. Subito s'invoca il mostro e si teorizza che si tratti del mitico Lagarfljotsromurinn, che abiterebbe nel lago islandese di Lagarfljot, come cita il Corriere, che però, una volta tanto, lascia spazio all'ipotesi della frode. Idem fa, nelle lande del mio Maniero Digitale, Ticinonews.

Molto più sicuro, invece, il TGCom, per il quale si tratta senza esitazioni di “Un serpentone lungo circa 1,5 metri, che ricorda molto il mostro di Loch Ness”. Nessun dubbio che possa trattarsi di qualcosa di meno incredibile. Nessuna perplessità sul fatto che un rettile, a sangue freddo, nuoti in un lago gelato, o che un video che mostra un evento così straordinario sia sorprendentemente breve. Come mai chi l'ha ripreso non ha continuato a immortalare la scena?

Macché: la notizia è troppo ghiotta, costa poco pubblicarla e frutta un bel po' di clic con poca fatica. 

In realtà, se il giornalismo fosse svolto seriamente, questo genere di video non dovrebbe neanche approdare sui giornali e far sprecare tempo ai lettori senza essere stato prima oggetto di un minimo sindacale di ricerca, perché l'esperienza insegna che il campo della criptozoologia e dei video che la riguardano è ad altissimo rischio d'imbroglio o di (auto)inganno.

Infatti anche stavolta il mostro non c'entra nulla. Chi si è preso la briga di fare qualche verifica ha scoperto che nel video la “creatura” non si sposta affatto rispetto agli oggetti circostanti (come si vede qui sotto). Il suo avanzamento è un'illusione ottica.


Inoltre un articolo su IceNews pubblica le dichiarazioni dell'autore del video, Hjörtur E. Kjerúlf, che chiarisce che non si tratta di una falsificazione e che lui non ha mai affermato che si tratta di un mostro. Racconta che ha notato la scena nel fiume dalla finestra della sua cucina, ha continuato a bersi il caffè e poi ha pensato che potesse essere interessante registrare quello che stava guardando. Questi tempi lunghi dimostrano che la “creatura” non si stava affatto muovendo rapidamente e non è sparita di colpo.

L'autore chiarisce anche che non ha pubblicato il video su Internet, ma lo ha portato a un'emittente televisiva, che l'ha trasmesso. Da lì qualcun altro lo ha caricato su Youtube. L'oggetto nell'acqua è probabilmente una rete o un pezzo di stoffa con incrostazioni di ghiaccio, incagliato a un estremo e mosso dalla corrente.

In altre parole, in questo caso non c'è trucco digitale: l'effetto è fisico e si tratta di un'interpretazione sbagliata della realtà da parte dei nostri sensi. C'è, però, la voglia irresistibile di pubblicare qualunque cosa senza controlli preventivi.


Questo articolo vi arriva grazie alla gentile donazione di “eba*”.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (18)
Ecco la pistola fumante. L'NWO è colluso con i rettiliani, che si son fatti scoprire in quel lago. È partita subito un'operazione di insabbiamento e quest'articolo ne è la prova!
Lagarfljotsromurinn

Ma non era un vulcano islandese?
Ma, a parte la dimostrazione che l'oggetto non si muove rispetto agli oggetti circostanti...

Qualcuno mi può spiegare come si può scambiare quest'ammasso di detriti con un serpente?
Solo perché serpeggia (e pure male!) come un serpente?
ammettiamo che sia tutto vero; nel lago c'è davvero un serpente. il TgCom (che io non ho visto, riporto quanto letto sul post di Attivissimo) dice che si tratta di (copia-incolla) “Un serpentone lungo circa 1,5 metri, che ricorda molto il mostro di Loch Ness”.
e se fosse stato un anaconda? che può anche superare i sei metri? avrebbero parlato non di Nessie, ma probabilmente di Alien… (ecco che Giacobbo incombe…)
Sfrutto questa sbufalata per ribadire un concetto che andrebbe approfondito.

Da una parte si criticano (giustamente) i giornalisti e i siti di informazione per la pubblicazione di notizie false, senza verifica o di corsa.

Allo stesso modo però non si perde un secondo a criticare gli stessi giornali perchè ad esempio una notizia importante esce prima su twitter che sulle testate ufficiali (ad esempio la morte di Whitney Houston).
Se è vero che il pincopallino di turno può scrivere tutto quello che vuole ai suoi 15 follower, non badando a verità o finzione, poi non si possono attaccare le testate perchè arrivano un'ora dopo (ora in cui magari hanno fatto i loro controlli del caso).
Che non sia un animale vero, a forma "serpentifera" lo si capisce osservando quello che dovrebbe essere il muso. Li' si nota un'increspatura ondosa dell'accqua e questo porterebbe a ritenere che questo strano animale si muova sputacchiando dalla bocca e trasciando il corpo! Invece animali di quella forma si muovano tramite l'ondeggiamento sinusoidale della colonna vertebrale ed avanzando nel liquido o sul terreno. Il fatto che non si muova allora mostra che l'increspatura è data dalla corrente, non dal movimento del presunto mostro.
Quindi la "testa" è fissa ed il resto ondeggia in modo non naturale (a scatti) perché si tratta di cose ghiacciate. Dubito che un animale si lascerebbe congelare in quel modo.
Non arriverebbe a noi da milioni di anni :-)
Scusate, ma un serpente lungo un metro e mezzo sarebbe "un mostro tipo quello di Loch Ness"? Tutto qui? Ma che razza di "mostro" sarebbe mai un serpente di un metro e mezzo, allora un varano di Komodo sarebbe un mostro tipo Godzilla?
Allo stesso modo però non si perde un secondo a criticare gli stessi giornali perchè ad esempio una notizia importante esce prima su twitter che sulle testate ufficiali (ad esempio la morte di Whitney Houston).

E chi le critica? Io le notizie le leggo volentieri la mattina dopo.
L'unica notizia che mi interessa sentire in tempi brevissimi è qualcosa tipo "Il Comune ha disposto per domattina la chiusura di tutte le scuole".

Ma non era un vulcano islandese?

Il lago del video è il Lagarfljot, stesso nome del suo fiume (io li ho visti).
Forse ti confondi con il famoso Eyjafjallajökull.
@mastrocigliegia:
Lagarfljotsromurinn

Ma non era un vulcano islandese?


Quello era l'Eyafjallajökull.
[quote-"Roby10"-"/2012/02/il-serpentone-islandese-e-una-bufala.html#c5338680501668106862"]Allo stesso modo però non si perde un secondo a criticare gli stessi giornali perchè ad esempio una notizia importante esce prima su twitter che sulle testate ufficiali (ad esempio la morte di Whitney Houston).

[/quote]

Ma chi li critica? Se vogliamo su twitter erano morti pure Paolo Villaggio [http://tweetblog.blogosfere.it/2011/12/paolo-villaggio-morto-la-bufala-finisce-tra-le-tendenze-di-twitter.html] ed Eddie Murphy [http://tweetblog.blogosfere.it/2012/02/-anche-in-questi-ultimi.html]... no comment.
Leggo da tmepo il corriere.it ma ci sono certe notizie scandolasemente stupide... per non parlare degli articoli scritti con i piedi. Peccato che una testa così famosa debba scendere a tali livelli.
Il "mostro" è l' intero sistema digestivo di un ruminante, si distingue chiaramente il gruppo d' intestini e il lungo tratto intestinale (il corpo).

Lo dico perchè ho visto ancora il "fenomeno" dalle mie parti, capita che a volte qualche allevatore macelli una bestia e ne butti le parti di scarto nel fiume (quando NOn vuole utilizzare le interiora....)
il famoso Eyjafjallajökull.

Che poi, a voler essere pedanti, è in realtà il nome del ghiacciaio (jökull) che sta (stava?) sopra la montagna.
martinobri dixit:


Il lato oscuro della forza degli impiegati pubblici scorre potente in te, giovane martinobri*

*non è vero, conosco la tua diligenza ma perlomeno mi devi ringraziare per il "giovane"
martinobri dixit:
'L'unica notizia che mi interessa sentire in tempi brevissimi è qualcosa tipo "Il Comune ha disposto per domattina la chiusura di tutte le scuole".'

Il lato oscuro della forza degli impiegati pubblici scorre potente in te, giovane martinobri*

*non è vero, conosco la tua diligenza ma perlomeno mi devi ringraziare per il "giovane"

Ripubblicato: così imparo ad usare i simboli di maggiore e minore nei commenti.
conosco la tua diligenza ma perlomeno mi devi ringraziare per il "giovane"


Ringraziarti? Ti do invece l'indirizzo del mio oculista.
E poi non ho una diligenza, ho una normalissima automobile.
Lo sapevoooo, lo sapevoooo...
... giuro che "diligenza" te l'ho scritto apposta
:-)
Mah a dir la verità, dal video non sembrava assolutamente un serpente marino, si vede benissimo che è qualcosa di molto sottile sulla superficie dell'acqua, e mi è sembrato altrettanto chiaro che non fosse qualcosa di "animato" ma era mosso dalla corrente.. Il fatto che ci abbiano fatto sopra una notizia mi lascia sbigottito