skip to main | skip to sidebar
0 commenti

Classifica dei complottismi: per 12 milioni di americani siamo governati da uomini lucertola

Questo articolo era stato pubblicato inizialmente il 19/04/2013 sul sito della Rete Tre della Radiotelevisione Svizzera, dove attualmente non è più disponibile. Viene ripubblicato qui per mantenerlo a disposizione per la consultazione.

È facile liquidare il cospirazionismo come un fenomeno di nicchia, limitato a pochi eccentrici le cui voci vengono amplificate da Internet, ma un recente sondaggio telefonico automatico eseguito negli Stati Uniti da Public Policy Polling rivela una situazione ben diversa: alcune tesi di complotto (reali o fantasiose) hanno una popolarità enorme.

In parte è una questione di grandi numeri: su una popolazione di alcune centinaia di milioni, anche il 4%, ossia quelli che rispondono “sì” alla domanda “Crede che persone rettiliane capaci di mutare forma controllino il nostro mondo assumendo sembianze umane e conquistando il potere politico per manipolare le nostre società?”, sono dodici milioni di cittadini. Ai quali si aggiunge il 7% che risponde “Non so”.

In termini di percentuale, però, questi numeri sono vicini al margine d’errore statistico tipico di questi sondaggi (+/2,8%, in questo caso).

Le cose cambiano su altre tesi. La più condivisa è che il presidente Kennedy fu ucciso da una cospirazione (51%, ossia 160 milioni di americani), seguita da quella che Bush produsse intenzionalmente disinformazione sulle armi di distruzione di massa in Iraq (44%, 138 milioni) e da quella che il riscaldamento globale sia una bufala (37%, 116 milioni).

Nelle zone basse di questa curiosa classifica, la tesi che Obama sia l’Anticristo è più popolare (13%, 41 milioni) di quella che il governo americano abbia lasciato accadere gli attentati dell’11 settembre (11%, 35 milioni) e dell'idea che lo sbarco sulla Luna fu falsificato (7%, 22 milioni). Ecco un elenco più dettagliato:

– Kennedy ucciso da un complotto: 51%

– Bush ha ingannato sulle armi in Iraq: 44%

– Il riscaldamento globale è una bufala: 37%

– Gli alieni esistono: 29%

– Il Nuovo Ordine Mondiale: 28%

– Saddam Hussein fu implicato nell'11 settembre: 28%

– A Roswell si schiantò un UFO: 21%

– I vaccini sono collegati all'autismo: 20%

– Il governo controlla le menti tramite la TV: 15%

– L'industria medica inventa le malattie: 15%

– Il crack fu creato dalla CIA: 14%

– Bigfoot esiste: 14%

– Obama è l'Anticristo: 13%

– Il governo ha lasciato che l'11/9 accadesse: 11%

– Il fluoro è pericoloso: 9%

– Lo sbarco sulla Luna fu falsificato: 7%

– Bin Laden è ancora vivo: 6%

– Le scie degli aerei sono sostanze chimiche sinistre: 5%

– Paul McCartney morì nel 1966: 5%

– Gli uomini lucertola controllano la politica: 4%
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).