skip to main | skip to sidebar
157 commenti

Ufologo del GREAA mi querela e pubblica tutti gli atti

Ricordate il caso del presunto “cratere meteorico” ticinese che sarebbe stato scoperto da un gruppo ufologico di Bellinzona, il GREAA, con la sua surreale coda di commenti di due rappresentanti del gruppo, oltre un anno fa? Ora posso raccontarvi gli sviluppi della vicenda.

Pochi giorni dopo la pubblicazione del mio articolo, un membro del GREAA, Nicola Bellotti, mi ha querelato per “diffamazione e danneggiamento”.

Dopo le procedure legali del caso, a ottobre 2011 il Procuratore Pubblico del Canton Ticino ha emesso un decreto di non luogo a procedere perché “gli elementi costitutivi del reato di diffamazione non sono adempiuti” e perché il danneggiamento è inapplicabile dato che riguarda soltanto le cose materiali, non le reputazioni.

Così Bellotti ha inoltrato reclamo alla Corte dei reclami penali, che l'ha respinto, confermando il decreto del Procuratore.

Infine Bellotti si è rivolto anche al Tribunale Federale, che pochi giorni fa ha ribadito ancora una volta il non luogo a procedere perché le accuse formulate da Bellotti nei miei confronti non sono fondate. E con questo si è conclusa una tormentata vicenda legale durata un anno.

Normalmente non segnalerei questi dettagli, anche per tutelare la controparte, ma ogni discrezione è ormai superflua, perché Bellotti stesso ha pubblicato tutta la documentazione della vicenda, compresi gli atti legali e le informazioni sul presunto cratere, con buona pace di eventuali questioni di privacy o riservatezza giudiziaria. Trovate tutto qui su Greaa.ch. Buona lettura.

Questo articolo vi arriva grazie alla gentile donazione di “pontile@”.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (157)
Oh, come vorrei che finalmente arrivasse qualche UFO vero e che si portasse via tutti 'sti rimbambiti.

ps: rimbambiti è troppo offensivo come termine?
sto bellotti è pieno d'impegni nella vita eh
!?
purtroppo ci sono un sacco di tuoi dati personali... puoi fare qualcosa per proteggerli?
Vorrei dire qualcosa di intelligente ma mi viene solo da ridere XD
Mmh... come siamo messi con la divulgazione di dati personali in Svizzera?
Aspetta un attimo... non è che il sito che hai linkato era segreto in quanto non protetto da giri di password? :-D

(Gesù, ma perchè la gente si incaponisce a fare queste figure di m....??)
Per tua fortuna i tempi della giustizia in Svizzera sono più brevi che in Italia... altrimenti stavi ancora vagando nel limbo a quest'ora..
Poteva almeno oscurare i dati sensibili (e già che c'era salvare il pdf orientato correttamente), sarebbe da contro querelare per violazione della privacy...
"Per queste critiche il nostro immagine ha subito dei danni

Il signor attivissimo sentivo parlare e nominare alla radio, ci abbiamo scritto diversi email"

Ma chi è l'analfabeta?
Mi ha fatto ridere il Verbale d'interrogatorio del 04.03.11 delle ore 9.00. Gli fanno dichiarare che parla italiano e che non necessita di un traduttore. Poi inizi a leggere il verbale e sembra scritto con il traduttore di Google passando prima dal basco e poi dall'haitiano creolo. E noi che per anni abbiamo preso in giro i Carabinieri!

In ogni caso, caro Paolo, ti ha tirato di sicuro un brutto tiro pubblicando tutti i tuoi dati privati, personali e sensibili, oltre a quelli dei tuoi famigliari. Questo dimostra quanto sia in malafede e, suppongo, discretamente ignorante. Ormai il danno è fatto ma mi domando se tutto questo è legale.
Paolo, ci credo che le querele e denunce non sono andate a buon fine, hai inviato una squadra di Men in Black proprio a casa sua! http://tinyurl.com/7phpcum

Questa storia sta diventando molto intrigante e mi sta prendendo più di Dallas o "Desperate housewives"
Dal tuo link: ...phpcum

ROTFL!
Non ho capito una cosa Paolo, nella sentenza del tribunale federale si specifica che non vengono riscosse spese giudiziarie, in Svizzera è possibile querelare senza il rischio di dover pagare il prezzo del procedimento nel caso in cui si abbiano ristrettezze finanziarie?
C'e' il tuo numero di telefono! :) Domani ti chiamo ;)
Sono d'accordo con Bellotti quando, nella seconda pagina della denuncia contro ignoti del 5.2.2012 afferma "....io, stupido,...".
Io lo denuncerei per il torcicollo che mi ha causato a leggere i suoi PDF :D
Concordo con chi ha detto che in Italia saresti ancora a zonzo per i tribunali; dovresti attendere 10 anni per avere la sentenza definitiva.
Spero,inoltre e soprattutto, che la vicenda ti sia costata poco e che possa usare le finanze per un qualcosa di utile tipo libri, Moonscape...
Il primo caso in cui un sito sconosciuto si lamenta di ricevere tante visite da un sito famoso.

"Non ti permettere di farmi pubblicità!"

Spassoso.
Tutto è bene quello che finisce bene... potevo rimanere offeso!

http://www.youtube.com/watch?v=inGK-hML3XU
1 anno????? da noi è un sogno.....
Gisus!!!! Sto leggendo la replica di Bellotti del 30.11.2011 inviata alla Corte dei reclami penali ed è un concentrato di grammatica fantasiosa ed errori di italiano che vanno oltre ogni limite immaginabile.

No, aspettate... mancano ancora 10 giorni al 1° aprile, ma ci sono cascato in pieno. Bravo Paolo, ottimo scherzo. Ho abboccato come il più babbeo dei babbei.
Per coerenza avresti dovuto chiedere due decametri di focaccia di Recco come risarcimento!!!
Angelo.
Molto bello, il gatto! :-)
Solidarietà con te e la tua famiglia.
Unico appunto: fossi stato in te avrei pubblicato su un mio sito tutti i documenti, in modo da non dirottare traffico sul sito della GREAA e avrei avuto la possibilità di oscurare i dati personali, che pur rimanendo a disposizione sul sito Greaa, sarebbero stati visti sicuramente da meno persone!
ancora solidarietà.
Ho appena letto nella chat pubblica del sito www.ufoforum.it il link che GREAA ha pubblicato, e da lì si arriva alla pagina con tutte le querele pubblicate (al momento sulla chat pubblica il link è ancora presente)
La mia opinione è che solo nell'Ufologia succedono queste tristi e imbarazzanti storie.
Oh mio dio, TRE (3) gradi di giudizio in UN (1) anno? Ma è impossibile!

(P.s. off topic: è irritante il fatto che solo per poter commentare su blogger debba disattivare il blocco dei cookie di terze parti, trasformando il mio browser in una meretrice della rete)
Che ad aver mandato a quel paese costui, membro del "Gruppo Ricerca Eventi Atmosferici Anomali", sia stato un procuratore che di cognome fa "Tuoni", è la palese dimostrazione del fatto che il destino ha uno spiccato senso dell'umorismo :-)
Rodristazitto Rodristazitto Rodristazitto Rodristazitto Rodristazitto...

Ho la mente rutilante di commenti ma mi autocensuro.

No beh un paio di cosine posso aggiungerle...

@Stop Censura: c'hai preso in pieno.

@Kyle: vero, propongo di denunciarlo per torcicollo.

@Grezzo: la risposta è sì. La situazione finanziaria viene tenuta da conto, e non solo quella. Diciamo che se il giudice ha anche l'impressione di sparare (col bazooka) ai pesci in un barile, può decidere di passare oltre senza infierire.
E i dati personali?
Mi associo a quanti dicono che è assurdo che l'individuo abbia pubblicato quei documenti senza oscurare i dati personali!
Chi troverà il documento più grande riderà fino a domani...

:-D
**sospiro rassegnato** ...che ci vuoi fare?
Passi la residenza o il nome delle figlie (che sono dati che trovi in due secondi)... ma il numero del permesso di soggiorno no! Se qualcuno pubblicasse su internet i dettagli del mio permesso di soggiorno o del mio stato patrimoniale mi incazzerei mica poco.
"Chi è causa del suo mal, pianga se stesso". La reputazione la guadagna e la perde il soggetto in primo luogo, non te la possono togliere gli altri.
Parlando di te, Paolo, dice che conosci il mestiere meglio di un aker. Un AKER?? AHAHAHAH

Ma perché quando parla di video (al plurale) scrive "videos"??

Poi fa ridere che una volta accusa Google Earth e Google Maps di essere strumenti per principianti, mentre in un altro documento dice che ha dovuto togliere la foto presa da Google Earth perchè troppo precisa.

Il passaggio di quando spiega come ti ha mandato a ca*are, poi, è SPETTACOLARE.

Direi che la sua cultura (scrive "ho un discreto livello culturale" AHAHAH)e dialettica sono inferiori a quelle dei partecipanti al Grande Fratello. Questo nonstante scriva che parla in modo scorrevole 6 lingue (dialetto ticinese (??), francese, spagnolo, inglese italiano e tedesco con qualche lapsus (??)) più un po' di Hindi. Non so come conosca il dialetto, il francese, il tedesco, l'inglese e l'hindi, ma di sicuro l'italiano non lo sa scrivere. Non ci si avvicina neanche.

Sono un ticinese DOC anch'io e non un pirla qualunque (cit.) e ci tengo a scusarmi con tutti gli italiani per la violenza carnale che questo signore ha compiuto nei confronti della lingua di Dante. Vi assicuro che non scriviamo tutti come lui.
Scusa ma in tal caso non puoi denunciare TU suddetto personaggio per atteggiamento persecutorio e vessatorio nei tuoi confronti?
PS alla querela di cui sopra aggiungerei un'altra per violazione della privacy, pubblicazione di atti di ufficio e divulgazione di dati sensibili
@Tutti quelli del torcicollo
Ma non avete il menu contestuale del plugin adobe che permette la rotazione del documento?
Un anno per una, scusate il termine, "puttanata" del genere.

Senza calcolare il tempo fatto perdere a magistrati e funzionari...

Che tristezza!
Mi mancava il fatto che fossi un Disc-Jockey come prima professione. Ma da dove è uscito 'sto qui?
E pensare che va spesso a fare il "caraoke".
Nel documento di 45 pagine c'è di tutto di più. Ad aver tanto tempo...
E' un mondo difficle!
ritengo strano che dagli allegati manchi il 4, quello dove ci sarebbero le minacce da parte del signore in questione ad Attivissimo
Che dire, LOL!
Le minacce comunque ci sono, nello scambio di e-mail.
E poi dice a Paolo di non essere competente perché è un disk jokey: e lui che è panettiere?
Bah.
P.S. ho appena iniziato a leggere le sue osservazioni. Miiii, 45 pagine! Mi sono già addormentata 2 volte :-)
ho un dubbio.....ma i dati riservati li ha pubblicati per vendetta o per ignoranza?
GREAA è forte, non solo non intende rimuovere i pdf ma rincara anche la dose: http://tinyurl.com/76vf4cv

Sono d'accordo con chi parla di telenovelas...
@Manuel: io uso il lettore pdf interno di chrome, quel comando non c'è...

@Francesco: da italiano ti ringrazio per le scuse e ti assicuro che, purtroppo, certe "divagazioni linguistiche" sono presenti abbondantemente anche nel Belpaese... :D
"Il tesserino di raccoglitore di minerali" ... oh mamma!
Nicola Bellotti è l'unico bipede del pianeta che dopo esser stato preso a badilate sui denti, chiede il bis.

44 pagine così già basterebbero a svenarsi dalla vergogna. No, dico, ma neanche uno sciachimista riesce a scrivere una marea di simili castronerie!
Caro Paolo,

Quanto tempo prezioso, per te ma anche per noi, ti fanno perdere.
Sono passato attraverso 48 fantastici pdf, fino all’Allegato_ricerca_8 compresa la lunga, prolissa, lacrimevole storia di parte della sua vita sCentifica "che nessuno mi vuole ascoltare e darmi ragione", poi mi sono stancato: qualcuno è andato oltre? ha trovato anche la ricetta degli gnocchi di patate con il ragù di lepre in mezzo a ’sta montagna di roba?
Un anno.. .? Azz.. In Italia forse una vicenda simile si risolveva in 15.

Ed in ogni caso in Italia un giornalista non viene considerato se non ha almeno una condanna milionaria di risarcimento :-)
Paolo ho capito bene? Visitare un sito non protetto da password ma in allestimento, secondo gli ufologi sarebbe un reato? LOL
Mah, non sono esperto di diritto, tentomeno elvetico, ma secondo me il tipo si sta esponendo parecchio a una controquerela. Addirittura ha accusato ufficialmente la polizia postale di aver fatto pressioni su di lui per ritirare la querela.

Ma a te, alla fine, quanto è costata questa cosa in termini di soldi e di tempo?

E adesso che è finita, togli la moderazione ai commenti?
Da segnalare che coi tempi svizzeri hai ottenuto tre sentenze in un anno. In Italia ne avresti ottenuta una in tre anni, forse.
Per certi fuffologi PENSARE è un reato.
Ho notato nell'aggiunta alla querela ho notato questa frase :

Il sito .... era in rete al fine permettere ad una ristrettissima cerchia di persone che ne erano a conoscienza di vederlo ...

Ora, in lingua italiana si scrive conoscenza e non conoscienza. Ritengo che, quando si presenti un documento ufficiale associato ad una querela presso le autorità competenti, si debba avere il buon senso di controllare che la lingua italiana in cui è steso sia corretta ..
Mi unisco al coro delle ovvietà, se è illegale pubblicare informazioni sensibili senza consenso in Italia, dovrebbe esserlo anche in Isvizzera. E quindi io agirei per “tutelare i miei interessi”. Così, tanto per darsi un meritato sfizio.
[quote-"The Foe-Hammer"-"http://attivissimo.blogspot.com/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c5363899443163263205"]
Ho notato nell'aggiunta alla querela ho notato questa frase :

Il sito .... era in rete al fine permettere ad una ristrettissima cerchia di persone che ne erano a conoscienza di vederlo ...

Ora, in lingua italiana si scrive conoscenza e non conoscienza. Ritengo che, quando si presenti un documento ufficiale associato ad una querela presso le autorità competenti, si debba avere il buon senso di controllare che la lingua italiana in cui è steso sia corretta ..
[/quote]

Quello che dici avrebbe un senso se lui avesse scritto in italiano, o almeno in un italiano di qualcuno che ha completato le elementari, anche solo parzialmente. In questo caso non si capisce proprio in che lingua abbia scritto, quindi "conoscienza" potrebbe anche essere corretto :-)
E' interessante poter leggere il tutto, ma ci sono davvero un sacco di dati personali...

Forse conviene chiederne quanto meno l'oscurazione...

Comunque congratulazioni per la vittoria giudiziaria (ci starebbe bene la musichetta e la voce: "Ti piace vincere facile...")
Ciao a tutti. Sono Mirko il marziano che parla tagliano. Il personaggio che ha fatto la querela potete mandarlo qui da noi? Abbiamo bisogno carburante per la nostra astronave che funziona a castronerie.
Poi invaderemo la terra e porteremo via quel cattivone di un Paolo.
Come volevasi dimostrare...
Mi chiedo se c'era bisogno di tutta sta manfrina che sicuramente gli avrà fatto perdere tempo e denaro... mah!

Ma sto presunto cratere... alla fine è stato accertato se effettivamente è di origine meteorica?
@Paolo: Certo che sei veramente un magnete per un certo tipo di persone...
Per quanto può valere, abbi la mia solidarietà, e la mia soddisfazione per l'esito positivo della vicenda.

@tutti: Stavo spiluccando un po' i documenti pubblicati dall'ottimo Bellotti: qualcuno sa cosa significa "strafimmata"? (dal pdf "Le mie osservazioni, pag. 3, sesto capoverso dal basso)
Peccato che ci sia la moderazione dei commenti! Sono sicuro che se scrivessi qualche libera riflessione sul querelante, non me la pubblicheresti :D
Della serie, l'italiano è un opinione, ma sopratutto che nonostante tutte le volte che i vari tribunali elvetici gli fanno notare che i suoi "ricorsi" non hanno seguito perché al loro interno non c'è nulla di probatorio, questi prosegue ad insistere nel raccontare i "Fattacci" suoi, che al fine del procedimento penale hanno un valore pari a ZERO, se non meno, proprio perché non hanno nulla a che vedere con la questione in se.

Inoltre, alla fin fine, non ha ancora reso pubblica l'ubicazione di questo famoso cratere?
Paolo, mi unisco a coloro che ipotizzano una tua querela verso questa persona per violazione della privacy: trovo inaccettabile che dati così sensibili vengano pubblicati ai quattro venti; forse si tratta di atti pubblici consultabili presso il tribunale, ma ritengo occorra recarsi appunto al tribunale e chiederne copia, qui chiunque può conoscere non solo i "fatti" tuoi, ma anche riferimenti a documenti personali, ipoteticamente utilizzabili a loschi scopi. Dato che questo individuo ha la querela facile ometto giudizi di valutazione personale sul suo profilo intellettivo e morale.
Tutta la mia solidarietà.
la butto così: forse gli ufologi-pataccari possono liberamente pubblicare quei dati in quanto contenuti in atti pubblici?
Scusate, doppio post.
Se io fossi un ufologo serio, metterei quelli del GREAA nella mia personale blacklist. È gente come questa che fa sembrare tutti gli ufologi un branco di buffoni invasati. Ce ne sono anche alcuni che investigano usando il cervello e il metodo scientifico, e che nonostante questo vengono costantemente associati a questi ignoranti malati di protagonismo. Ovviamente, siccome i buffoni fanno sempre più audience della gente seria, sono sempre i buffoni quelli che vengono intervistati, chiamati in TV, radio, eccetera. Spero vivamente che parta una querelona ai danni di questi inutili, per aver pubblicato senza consenso quello che hanno pubblicato. Che si rendano conto di come funziona il mondo reale. Disgustosi.

Inoltre, alla fin fine, non ha ancora reso pubblica l'ubicazione di questo famoso cratere?


L'avevo segnalato qualche settimana fa :-)
Se è queston (SE), direi che gli amici all'esame di Geomorfologia per il loro 18 (approssimato per grande eccesso) hanno avuto un professore MOLTO, MOLTO generoso.
http://www.greaa.org/1/ricerca_astroblemi_2130287.html
A me invece ha fatto spanciare questa (pubblicata nella denuncia contro ignoti, subito dopo l'elenco delle "persone informate sui fatti", fra cui compare anche Attivissimo): "Per inciso, faccio notare che io sono ateo e che invece tutte queste persone sono persone cattoliche praticanti intimamente legate agli ambienti cattolici cantonali che di principio non ammettono l'ateismo."

Cioè, Paolo, avresti perseguitato il povero Bellotti perché tu, in quanto cattolico praticante, non sopportavi il suo ateismo? Ma LOL! :D
Di tutta la vicenda, la cosa più seria mi sembra la foto del gatto. :-) Secondo me non lo sappiamo, ma la razza dei gatti ci domina. Mangiano, dormono, si riproducono e si fanno pure coccolare. Lavorare: zero!
Bellotti ti manca solo di fare ricorso al tribunale federale di Paperopoli
ehm.. paolo hai notato questi 'Not a bumber' accanto al numero dei commenti?
L'ho notato io ed è da domenica che mi rompo la testa per capire perché diamine da un momento all'altro, senza che nessuno abbia apportato modifiche alla struttura del blog, questo abbia smesso di funzionare come si deve.

Ho svelato l'arcano adesso.

Blogger ha cambiato l'indirizzo del blog da
attivissimo.blogspot.com
ad
attivissimo.blogspot.it

Il che ha incasinato le variabili adibite a riconoscere la pagina visualizzata e, a cascata, ha creato problemi in metà degli script usati.

Ora dovremmo essere tornati alla normalità, ma in caso di problemi segnalatemeli qui per favore.
@Axlmann

Scusa se ti rispondo qui invece che nella pagina che hai linkato, ma il tipo di problema potrebbe richiederlo:

Io stesso e pertanto suppongo chiunque si trovi su suolo tedesco veniamo reindirizzati all'indirizzo "attivissimo.blogspot.de"

ho provato a cambiare in .fr e viene ugualmente caricato il blog.
Ma perchè nell'atteggiamento il querelante ricorda tanto il Marcianò? Sarà perchè è il tipico complottista? Ha torto ma non lo vuole ammettere e quindi si tira in ballo la mafia, l'OMG (no Oh My God che ci starebbe pure bene)
le pressioni dei poliziotti etc...

MAH!!!

simile con simile tanto per citar costui...
PS l'unica consolazione è che almeno tra quelli che hanno commentato più d'uno gli ha consigliato di rimuovere... Poi ci sono anche quelli che gli danno ragione... Ma se non altro non è come luogo comune, che per dirla in toscano "fa conca"
Una sola domanda, chi si è fregato l'allegato_4?
La tua fama di DJ permane nel tempo!
[quote-"martinobri"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c3985196036563347654"]

Inoltre, alla fin fine, non ha ancora reso pubblica l'ubicazione di questo famoso cratere?


L'avevo segnalato qualche settimana fa :-)
Se è queston (SE), direi che gli amici all'esame di Geomorfologia per il loro 18 (approssimato per grande eccesso) hanno avuto un professore MOLTO, MOLTO generoso.
http://www.greaa.org/1/ricerca_astroblemi_2130287.html
[/quote]Vediamo se ho capito bene:
Negli anni 70 un geologo dice: " questo lago è il risultato di un impatto meteoritico."
In un secondo tempo un altro geologo dimostra che questo non è vero, ed ora lui, non si sa con quale metodo e con quale titolo(visto che non so che tipo di laurea abbia, e visto il suo italiano, temo che non abbia nemmeno quel titolo di studio) dice che la ragione era del primo geologo.

Mi viene il dubbio che abbia scoperto l'acqua calda...
Sempre se non è na nuvola di fumo.
La cosa che per me fa più notizia, mi perdoni Paolo, è che in un anno si è chiusa una vicenda giudiziaria. Se eravamo in Italia non era nemmeno iniziato il procedimento...
@ Lorenzo

Dev'essere un problema di conta. Magari ha un pallottoliere difettoso.
Beh, questo fa passare da imbecilli anche noi poveri atei.
Posso garantire che non siamo tutti cosi'.

Saluti

Fuffa Forte
W la pace nel mondo...io la butterei là in questa forma per riappacificare gli animi:
"il lago è di origine meteorica", in altre parole la pozza s'è riempita d'acqua perchè ha piovuto...
(poi non stiamo a sottilizzare su meteoritica o meteorica..ispiriamoci all'espressione del micio..l'importante è il kit&cat e un bracciolo comodo!!)
Dopo le procedure legali del caso, a ottobre 2011!!!!!

Caspita meno di un anno! In Italia ci voglino 3 anni solo per la prima udienza...!

E con questo si è conclusa una tormentata vicenda legale durata un anno.

Tormentata e penosa oserei dire... XD
Ma io non sapevo che tu facessi il Disk Jokey :) pensavo fossi impegnato a fare ben altro nella vita :P
Vorrei porvi due domande che mi aiuterebbero a mettere insieme i pezzi di questo puzzle, o telenovelas come alcuni di voi puntualizzano.. La prima è: Ma questo c..o di cratere è stato scoperto o no? i dati a distanza di un anno sono stati divulgati o no? e la seconda che poi mi rendo conto sia effettivamente la terza ahahah Paolo ma veramente una persona così attenta come te alla sicurezza e ai dati sensibili permette che i propri siano resi pubblici senza una reale motivazione? grazie a tutti
@puffolottiaccident e @Axlmann

OT totale, ma interessasse.

La cosa del cambio da .com a .it/.fr/.de/.rus di blogger è un passo "avanti" per il futuro del web.

"avanti" tra virgolette, che se uno identifica pavanti con progredire, non sembra molto un progresso che lo 'spezzatino' degli indirizzi fa si che un sito possa venire oscurato o bloccato in singoli stati, a macchia di leopardo, in base a leggi e tribunali nazionali.

Quindi, il giorno in cui un giudice istruttore italiano decide che il sito attivissimo.blogspot.com va chiuso per querela di parte, a google basta fare click e scompare attivissimo.blogspot.it - con il che il blog non è più acecssibile solo dall'Italia ma continua ad esistere per il resto del mondo e siam tutti contenti.
O, bhe, tutti: Google, il querelante e i tribunali italiani e quelli che vivono fuori Italia sono contenti.
Gli altri, si arrangino...

(vedi caso di vajont.info, in cui un giudice di Belluno è proprio scivolato sul fatto che, a ordinare di 'spegnere' un sito su un server americano, si spegnevano per tutto il mondo trecento siti.
Cosa che ha fatto parecchio rumore)

E c'è gente che vede i crateri nel proprio giardino e non le tegole che gli stanno cadendo in testa...

fine dell'OT

Io il PDF storto non lo apro perché sono convinto che il cuore umano abbia un numero finito di battiti (era di Armstrong, 'sta frase, giusto?) ma mi domando sulla fiducia perché ci si sforzi così tanto a dimostrare che la stupidità umana non abbia proprio un limite...
Divemaster,

la terza ahahah Paolo ma veramente una persona così attenta come te alla sicurezza e ai dati sensibili permette che i propri siano resi pubblici senza una reale motivazione?

Secondo te, che sei così veloce a criticare, quando vado a fare un verbale d'interrogatorio posso scegliere cosa dichiarare e cosa no?

Secondo te, visto che i miei dati personali in un interrogatorio li ha pubblicati Bellotti, cosa c'entra la mia attenzione alla sicurezza? Che ci posso fare io se qualcuno acquisisce i verbali d'interrogatorio e poi li pubblica, probabilmente violando la legge?

Certo che a volte sarebbe carino se la gente riflettesse prima di scrivere.
Il documento "Mie osservazioni" rivela, secondo me, un caso da manuale di quella che io chiamo la Sindrome del Volevo Fare Lo Scienziato.

Ne ho conosciuto personalmente uno: un tizio che era (è) convinto di aver fatto delle mirabolanti scoperte geologiche, e poiché ovviamente nessuna rivista scientifica gli pubblicava gli articoli, ha pubblicato a sue spese un paio di libri deliranti. Cercava di venderli fuori dalla chiesa mentre la gente usciva da messa!

Questa gente ci tiene moltissimo ad una specie di rispettabilità accademica. Guai se gli tocchi la loro teoria preferita. In giro per la rete ci sono tanti tipi del genere; i miei preferiti sono il poveretto, che si autodefinisce "studioso", che ha la fissa di Nibiru, o quella poveretta che dice che il sistema solare è solo un ologramma. Ma anche questo Bellotti non scherza.
Ops Paolo scusami hai assolutamente frainteso il mio post ed è in parte anche colpa mia che mi sono espresso male e troppo sinteticamente, la domanda che ti ho posto era assolutamente sarcastica legata anche ad altri commenti già postati prima del mio, è ovvio che non mi riferivo tanto a quanto contenuto nel verbale quanto al fatto che non hai approfondito come tuo solito sul fatto che la controparte oltre a mettersi in ridicolo abbia secondo me leso la tua privacy in modo concreto ma come ho già specificato il mio era sarcasmo e assolutamente non una critica che sarebbe fuori luogo e non giustificata.

Invece erano tra il serio ed il faceto le prime due domande e cioè dopo tutta questa caciara che hanno tirato su "preoccupazioni sulla sicurezza del prezioso cratere" "indagini ultra dettagliate con carte ultra precise" "querela a te che mettivi in dubbio la veridicità delle loro affermazioni" .. ma alla fine le hanno divulgate queste coordinate o no?

scusami tanto ancora per il malinteso
per essere precisi (questo commento puoi anche non pubblicarlo ;-) ) mi chiedevo solo perchè liquidassi la questione privacy solo con la frase "con buona pace..." facendola passare per una cosa da poco, in poche parole la loro querela era incentrata sulla divulgazione di un sito tra l'altro già indicizzato da google e tu gli fai passare sotto gamba la divulgazioni di dati personali come il numero di telefono? tutto qui, non era assolutamente una critica

scusami ancora, anche se l'ho già detto
legate agli ambienti cattolici cantonali che di principio non ammettono l'ateismo

Qui siamo al ridicolo e all'assoluta mancanza di senso logico.
E' ovvio che se uno e' cattolico, o comunque credente, non ammetta l'ateismo, altrimenti sarebbe ateo.
In ogni caso, il querelante in questione, non si puo' considerare ateo, in quanto crede alle favole degli UFO ...
C'è da ridere ... è proprio senza vergogna ... Leggetevi anche della sua querela per "pressioni" da parte di due poliziotti che, giustamente, gli stavano consigliando di non fare la denuncia perchè infondata
http://www.greaa.org/1/decreto_di_non_luogo_a_procedere_6820672.html
[quote-"Francesco"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c7889108935955040941"]
Il passaggio di quando spiega come ti ha mandato a ca*are, poi, è SPETTACOLARE.[/quote]

"Il buon defecamento è cosa salutare e a volte anche se non si hanno particolari problemi di stipsi un purgativo, ogni tanto, ha effetti benefici e depurativi".

ROTFL, mi immagino la faccia del giudice mentre leggeva questa parte!
Poverinooooo, tutti contro di luiiiii :-(
:-)
Ma l'allegato 3 che è? O_O
Per me rimane comunque geniale la spiegazione fornita dal Bellotti riguardo alla purga e alle ortiche.
@Guido Gonzato

Questo Bellotti mi sembra un po' diverso. Quello che mi sembra è che il tizio ha il timore che qualche ricercatore di rinomanza gli rubi la ricerca e se ne attribuisca i meriti.

Ritengo che nella sua visione gli scienziati famosi prosperino appropriandosi del lavoro di geniali profani come egli stesso.

Questo spiegherebbe perchè vede un danno nel rendere pubblico il proprio lavoro di laboratorio.
[quote-"Rodri"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c4838709109082927443"]@ Lorenzo

Dev'essere un problema di conta. Magari ha un pallottoliere difettoso. [/quote]

Sono spiaciuto che mi tiri imballo ma non ciò nesun problema e il mio palotoliere cià tute le palle apposto
Parto per una tangente, e chiedo un paio di cose a eventuali commentatori che sappiano qualcosa della legge svizzera. I dati pubblicati da questo tizo sono evidentemente personali. Mi pare di capire che la legge federale sulla protezione dei dati non si applica “ai procedimenti civili, penali e di assistenza giudiziaria internazionale pendenti, come pure a quelli di diritto pubblico e di diritto amministrativo, eccettuate le procedure amministrative di prima istanza”.

Allora. Immagino che questo sia un procedimento civile. Prima istanza non mi è chiaro, perché non ho capito se il reclamo che il clown in questione ha sporto sia considerato un ricorso o no. Non sono nemmeno sicuro se “prima istanza” voglia dire quello che credo io.

Ora, se questo è un caso di “prima istanza” e il reclamo sporto da Bellini o come si chiama non costituisce una “seconda istanza”, questa pubblicazione parrebbe fuori legge.
Le domande sono: questa è effettivamente una procedura amministrativa? È di prima istanza? Sto prendendo in considerazione la legge giusta?

Per chiarezza, mi pare essere una procedura amministrativa perché il “Procuratore Pubblico” che cita Attivissimo parrebbe rientrare fra le autorità definite come “altre istanze od organismi indipendenti dall’amministrazione federale, in quanto decidano nell’adempimento d’un compito di diritto pubblico a essi affidato dalla Confederazione”. Mi pare di prima istanza perché non ci sono stati ricorsi ulteriori, ma qui potrei sbagliare. Infine, non so nemmeno se sto facendo riferimento alla legge giusta. Aiuto! E grazie in anticipo.
Alla fine è finita come avevo detto... Il caso non sussiste e viene archiviato. Uno a zero palla al centro!
Ma ci vuole un anno alla giustizia ordinaria per stabilire quello che qualsiasi sano di mente concluderebbe in un secondo?
è possibile porre all'esimio ufologo una domanda?
se anche le buche nel giardino di mio cugino fossero extraterrestri allora le talpe sarebbero ufi? in caso qualcuno sa come contattare i MIB?
Volendo potresti querelarlo tu per aver divulgato documenti riservati.
Anche se, fossi in te, lascerei stare e mi risparmierei da ulteriori incazzature.

Posso immaginare quante noie deve averti causato questa storia...
[quote-"Alexandre"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c5290930213291109812"]
Per chiarezza, mi pare essere una procedura amministrativa perché il “Procuratore Pubblico” che cita Attivissimo parrebbe rientrare fra le autorità definite come “altre istanze od organismi indipendenti dall’amministrazione federale, in quanto decidano nell’adempimento d’un compito di diritto pubblico a essi affidato dalla Confederazione”.[..] Aiuto! E grazie in anticipo.
[/quote]

No, era una procedura penale ma il Procuratore Pubblico ha deciso che non c'erano gli estremi per procedere con un procedimento penale e quindi niente processo (1° istanza).

Il mio caro concittadino ha deciso di ricorre contro la decisione del Procuratore Pubblico presso il Tribunale d'appello (2° istanza) rimediando un secondo rifiuto (e una "mazzolata" al gendarme che ha interrogato Paolo per un vizio di forma).

Non contento ha deciso di ricorre al Tribunale Federale (3° e massima istanza) ma inutilmente.

Ora non gli resta che ricorre alla Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo.

Ma tieni presente il fatto che sono i cantoni ad amministrare la giustizia (tranne pochi casi di competenza del Procuratore Pubblico della confederazione) e la confederazione ha solo il compito di vigilare sul rispetto della legge e delle procedure.
Alla fine le spese giudiziarie ognuno se le paga per sé oppure te le paga Bellotti? chissà che bile...
[quote-"Locomotiva"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c6304088209665872752"]
Quindi, il giorno in cui un giudice istruttore italiano decide che il sito attivissimo.blogspot.com va chiuso per querela di parte, a google basta fare click e scompare attivissimo.blogspot.it - con il che il blog non è più acecssibile solo dall'Italia ma continua ad esistere per il resto del mondo e siam tutti contenti.
O, bhe, tutti: Google, il querelante e i tribunali italiani e quelli che vivono fuori Italia sono contenti.
Gli altri, si arrangino...
[/quote]

Interessante è interessante.

Così come lo è il fatto che se io dall'Italia mi collego, per esempio, ad attivissimo.blogspot.fr lo vedo senza problemi e senza essere reindirizzato a .it.
Quindi mi sfugge come, una volta bloccato il sito .it, mi possano impedire di visitare lo stesso sito .fr o .de o quel che è, se non oscurandoli tutti. A meno di non effettuare un blocco DNS, che però a questo punto sarebbe più semplice su un singolo .com che non su millemila indirizzi nazionali.

Il tutto naturalmente senza considerare quegli strambi aggeggi evidentemente sconosciuti a giudici e legislatori ma parecchio noti al resto dell'umanità come proxy (per tacere di tor)...
@Motogio
Grazie. Questo però implica allora che i dati presenti in quel procedimento penale non sono tutelati dalla legge sulla (appunto) tutela dei dati, giusto? Quindi Paolo non può farci niente, se Belletti o come si chiama ha pubblicato quei dati, corretto?

Se è così, pacco...
[quote-"Alexandre"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c7447650551092036250"]
Questo però implica allora che i dati presenti in quel procedimento penale non sono tutelati dalla legge sulla (appunto) tutela dei dati, giusto? Quindi Paolo non può farci niente, se Belletti o come si chiama ha pubblicato quei dati, corretto?

Se è così, pacco...
[/quote]

Giusto e l'unica cosa che può fare Paolo è una denuncia penale per lesione del suo onore, che è su querela di parte, ma senza la certezza di vincere la causa.

Era successa una cosa simile un anno fa quando uno spacciatore pubblicò gli atti del suo processo su Facebook per vendicarsi di chi l'aveva "tradito" e il Procuratore generale del Cantone Ticino, in un intervista, disse che quella è una lacuna nella legge e che purtroppo oggi come oggi non si può fare niente per impedire tali pubblicazioni.

Per chi vuole approfondire segnalo un breve servizio (2:00 min) su quel caso:

Wikileaks nostrano

Bella fregatura :-(
ma che peracottaro. fa anche il simpatico nei commenti.. "perchè, c'era qualcosa da vincere?".
Il problema è che non gli fanno pagare le spese legali. Altrimenti poi vedi come si para la palla, prima di fare cose del genere la prossima volta..
Conta ha commentato:



Rodri ha scritto:
@ Lorenzo

Dev'essere un problema di conta. Magari ha un pallottoliere difettoso.

Sono spiaciuto che mi tiri imballo ma non ciò nesun problema e il mio palotoliere cià tute le palle apposto


ROTFL! :-D
Sono questi casi che ogni tanto mi fanno chiedere: ma non esiste la possibilità di multare in qualche modo chi si lancia in cause che assorbono risorse allo Stato basate chiaramente sul Nulla?
Ora non gli resta che ricorre alla Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo.

Ma vi può ricorrere anche un extracomunitario?
Ma questo qui era quello che (vado a memoria) ti esortava a smetterla di "tirar innanz con certi ball in Tesìn"?

Se è lui, di sicuro parla molto meglio il dialetto ticinese dell'italiano! :D
[quote-"Rado il Figo"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c3737729933202050769"]
Ora non gli resta che ricorre alla Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo.

Ma vi può ricorrere anche un extracomunitario?
[/quote]
Sì, perché la Corte per i diritti dell'uomo dipende dal Consiglio d'Europa (che conta 47 membri, fra cui anche la Svizzera) e non dall'Unione Europea.
Che poi mi domando: se è vero che parla "correttamente" [anche] il tedesco e se i poliziotti erano madrelingua tedesca, perché non gli ha parlato in quella lingua invece di rischiare che non lo capissero?
questi fanatici fideisti visionari sono pericolosi, lo dico da sempre. Piena solidarietà a Paolo.
Dopo aver letto i documenti e aver cercato di capire in che lingua scrive sto Bellotti, ho come il presentimento che sia un dipendente di Tio.ch

http://ohmiotio.blogspot.com/


Si fa per ridere, ok?
[quote-"Rado il Figo"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c3737729933202050769"]
Ora non gli resta che ricorre alla Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo.

Ma vi può ricorrere anche un extracomunitario?
[/quote]

Certamente. La Corte europea dei diritti dell'uomo fa capo al Consiglio d'Europa, di cui fa parte tutta l'Europa, tranne Bielorussia e Vaticano (uno dei due volontariamente, l'altro per mancanza di democrazia, indovinate voi chi e chi :-) ).

Non ti confondere con la Corte di giustizia dell'Unione europea, competente per l'Unione europea.
Comunque più guardo quel gatto e più lo adoVo! :-)
[quote-"Rado il Figo"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c3737729933202050769"]
Ora non gli resta che ricorre alla Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo.

Ma vi può ricorrere anche un extracomunitario?
[/quote]

Non solo vi possono accedere i cittadini extracomunitari ma anche i cittadini comunitari, se risiedono in uno dei 47 paesi membri del Consiglio d'Europa, hanno il diritto di presentare ricorso al tribunale di Strasburgo. :-)
Ringrazio tutti per la risposta sul mio dubbio (effettivamente non avevo chiara la differenza fra UE e CE)
Banca Dati
Qui troverete i riscontri delle nostre ricerche.

...

...
@Motogio

Vediamo se ho capito bene: In Svizzera, e quindi potenzialmente anche in Europa, un'informazione riservata cessa di essere tale se finisce in un verbale della forza pubblica?
@Puffolotti

In Europa non so come funziona ma in Svizzera gli atti di un processo (salvo quelli riguardanti casi di pedofilia) sono pubblici e quindi sì; un'informazione riservata cessa di essere tale quando appare in un verbale di polizia e da lì viene inserita tra gli atti di un processo.

Giusto o sbagliato che sia è il prezzo da pagare alla democrazia e allo stato di diritto; almeno così mi hanno detto.

Ps. Io la ritengo una prassi comunque sbagliata e spero che questa lacuna venga colmata al più presto.
Ma ci sono informazioni troppo personali!
@Motogio

Non so se questa lacuna è colmabile, di certo non sono in grado di vedere una possibile soluzione.

Certamente è ben strano che uno possa entrare in possesso di simili fonti di informazioni, usarle come meglio gli aggrada e tutto questo più o meno senza sborsare un centesimo rosso, ma posso costruire un paio di esempi teorici in qui questo stato di cose possa tutelare persone particolarmente deboli.

In effetti sarebbe ancora meno giusto se un dipendente buggerato sulle assicurazioni sanitarie dovesse temere l'ulteriore spesa di un processo penale... e già così troppi devono rinunciarvi perchè non possono permettersi di attendere i tempi della giustizia, con l'ulteriore beffa dei datori di lavoro che ridono loro dietro.

In effetti credo che un giusto equilibrio non sia possibile, ma l'idea che una querela andata in maranza sia da punire peggiorerebbe di molto le questioni inerenti i diritti dei lavoratori.

Anyway il tipo non merita la mia attenzione, ma al momento non ho cavalletti liberi per la pittura ad olio e non ho voglia di ingrassare i cigni a Mariaort, quindi sto perdendo un po' di tempo dal tizio in questione.

@Paolo Attivissimo

Pensi che se passassi per caso da quelle parti a fine estate (Vorrei incontrare per altri motivi il "console" vietnamita dell'area in cui si trova Lugano) potrei offrire un caffè al signor Lehmann?
OT
chiedo scusa, non seguo il blog con assiduità e vorrei capire, se ne avete già parlato datemi un link. grazie!
capisco che scoprire un astroblema possa essere motivo di orgoglio (non credo di soldi), da cui segreti gelosie eccetera, ma se un bolide precipita sulla terra 10mila anni fa... cosa c'entra con gli UFO?
fine OT
Strano presentimento. La scora settimana stavo pensando di chiedere a Paolo che fine avesse fatto il cratere ticinese. :-)

Un appunto a Paolo: "Infine Bellotti si è rivolto anche al Tribunale Federale, che pochi giorni fa ha ribadito ancora una volta il non luogo a procedere perché le accuse formulate da Bellotti nei miei confronti non sono fondate".

Leggendo la sentenza del TF io leggo che "il ricorso è inammissibile". Il TF non entra nel merito delle questioni (chi ha torto e chi ha ragione, che è sempre di competenza dei Cantoni) ma controlla se ci sono motivi di ordine costituzionale - per esempio disparità di trattamento e violazioni simili. Comunque chi ricorre deve formulare il quesito in modo chiaro, esponendo bene il merito del giudizio, opportunamente sostanziato. Ebbene il TF dice che tutto questo non è stato fatto e quindi il ricorso è irricevibile. Chiaramente per evitare un eccesso di ricorsi per casi bagatella un ricorso al TF si paga, credo prima ancora di bussare alla porta (qui le tariffe http://www.admin.ch/ch/i/rs/1/173.110.210.1.it.pdf ) e questo lo dico come risposta a grezzo, commento 12.

Venendo ai crateri, come vedete uso il plurale perché leggendo i vari allegati (Nota: cari amici che non avete il bottone per ruotare il testo, se non volete ruotare il collo fatelo con lo schermo :) ) scopro che sono 4 e del primo ci sono pure le coordinate. Ora comunque abbiamo materiale da digerire, se volessimo indagare. Io vedo solo che se uso maps.google ed imposto la visione del livelli altimetrici (rilievo) e chiedo “meteor crater arizona” vedo un bel cratere. Un “signor cratere”. Se ora cerco Bellinzona e non cambio risoluzione, ho un'idea delle dimensioni da cercare. Idem se cerco Lugano oppure ogni altra cittadina che conoscete. Tornando a Bellinzona, se vi spostate 3 km a nord-est dove c'è scritto Monghetto (lasciando la visione del rilievo) ecco, li' c'è ) o dovrebbe esserci il cratere incriminato. Riconoscibile (allegato n 5) tra gli altri crateri perché è “brevettato” in data 4.2.11 con brevetto 2415. A rigor di logica quello è il cratere menzionato dall'articolo de ”La Regione”. Anche zummando non vedo nulla - ma io non sono un “esperto” - e per chi volesse provare con google earth le coordinate sono indicate essere 46,22197 9,068938, che corrispondono alle immagini visibili nell'allegato 5.

C'è un modo per chiarire la cosa. Il rilievo altimetico usato da google è di buona risoluzione (soprattutto in alcune zone) ma soffre pur sempre di problemi legati alla tecnologica di rilievo radar usato (da satellite). Un taglio bosco o una radura puo' sembrare un cratere. Anche una frana in una zona con un certo slope puo' apparire come un oggetto dalla forma “sospetta”. Tuttavia l'ufficio del geometra cantonale dispone di mappe altimetriche in formato digitale assolutamente piu' precise; lì certi “crateri” che appaiono come tali su google, svaniscono. Purtroppo queste mappe non sono di pubblico dominio ma sappiamo che se le autorità vogliono approfondire, possono farlo. E se non dicono nulla significa che non c'è nulla (o scadiamo nel complottismo, che è un gioco connesso).

Per quanto riguarda le analisi chimiche dei vari reperti (vedere gli allegati finali) sono curioso di sapere da un geologo-chimico che rientrano nelle normali composizioni riscontrabili in zona o se veramente la composizione indica con certezza un'origine meteorica. Per ora rilevo che nell'ipotesi di meteorite ferrosa il 95% dovebbe essere composto da ferro, nichel e cobalto, il che non risulta nelle analisi (vedere http://it.wikipedia.org/wiki/Meteorite_ferroso ) e che le concentrazioni di Nichel sono troppo basse. Per altre ipotesi, attendo i pareri di chi vorrà sbilanciarsi.

Scusate la lunghezza.
> Vediamo se ho capito bene: In Svizzera, e quindi potenzialmente anche in Europa

No, in Italia se vuoi pubblicare devi occultare i dati sensibili.
Cmq si tratta di arte...

L'attacco della querela è fantastico:

"Paolo Attivissimo, di paternità ,di età, di provenienza, residenza e stato civile a me ignoti, di professione Disc Jockey e giornalista informatico[...]"

L'involontario artista non conosce nulla di Paolo Attivissimo, evidentemente tali estremi sono di difficilissima reperibilità, essendo quasi tutti pubblicati dall'Attivissimo sul suo sito personale...

Ma il Belloti è sagace e sa che Attivissimo è innanzitutto un disc jokey. Mi immagino il Bellotti ballare in una discoteca ticinese sotto la consolle di Attivissimo, guardandolo con un ghigno e pensando "Ti ho scoperto, maledetto". Non riesco infatti ad immaginare un altro modo in cui Bellotti sia riuscito a svelare al mondo questo lavoro di Attivissimo.

Notare che la professione di disc jokey merita evidentemente, per l'involontario artista, le maiuscole, a differenza della più meschina professione di giornalista informatico...

Se la lettura si confermerà così divertente, penso che avremo alla fine un capolavoro dell'umorismo involontario...
Be' ma questa è poesia, nella forma e nella sostanza. È apice poetico.

http://www3.picturepush.com/photo/a/7884426/img/7884426.png
E' un genio. Veramente un genio.
Secondo me questo ufologo sta ora vivendo una situazione del tutto simile a quella del seguente video: http://www.youtube.com/watch?v=FHoZ6PGPMXc
Qualcuno di voi ha mai visto qualche commedia di Scarpetta? Ecco, io ho letto tutto l'incartamento e mi ha dato precisamente questa impressione XD

È bellissimo il contrasto tra i testi di Attivissimo e della Tuoni e i testi di Bellotti XD
@Giuseppe Gilardi

direi che lui si sente di più così, visto il tenore della cosa
http://www.youtube.com/watch?v=zj8M5M-IK0w&feature=related
Tutti, fate malissimo a non leggere il faldone di 40 pagine di Bellotti, è un capolavoro.

Lo chiamerei "Affinità complottiste"...
Il sito è "under construction", ci sono stati sviluppi della situazione?
Al momento tutto il sito del GREAA e' bloccato da un watermak che dice "Sito web in aggiornamento..."
REGISTRY WHOIS FOR GREAA.ORG

Registrar: Register.IT SPA (R124-LROR)
Status: OK
Expiration Date: 2012-06-07 08:22:44
Creation Date: 2011-06-07 08:22:44
Last Update Date: 2011-08-07 03:49:57

GREAA.ORG SITE INFORMATION
IP: 89.186.95.9
IP Location: Milan, Italy
Website Status: active
Server Type: Apache
Alexa Trend/Rank: Up Arrow 1 Month: 1,599,864 3 Month: 3,195,779
Page Views per Visit: Up Arrow 1 Month: 15.0 3 Month: 12.0
Paolo, puoi anche decidere di non pubblicare questo commento se pensi possa essere interpretato come "ci hanno mandato contro gli acher"...

[quote-"Elisa"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c4725429414567207993"]
Il sito è "under construction", ci sono stati sviluppi della situazione?
[/quote]
Hanno semplicemente messo, tramite CSS, un'immagine davanti alla pagina: basta disabilitare i CSS (in Firefox: view->page style->no style).
Il link alla pagina relativa alla querela e' stato rimosso, ma la pagina esiste ancora e la si puo' trovare facilmente cercando con google "Querela contro Attivissimo".
Non riesco davvero a capire perché non facciano come tutti i cristiani, musulmani, atei etc e mettano un accesso con nome utente e password...

Boh?
Perchè sarebbero GREAA / GREAA oppure bellottinico / nicolabello
HAHAHHAHAAHH
Tutti, fate malissimo a non leggere il faldone di 40 pagine di Bellotti, è un capolavoro.

Al bar dove mangio sono arrivato a picchiare la testa contro il tavolo da tanto che ridevo... Ero alle lacrime, non ce la facevo più.
La lettura di quelle pagine è stato un pranzo indimenticabile.
@Rodri

ROTFL... La gente non capirà mai XD
Ho una teoria alternativa sull'origine di quel lago.

In realtà era un fiume prima che la banda del buco cominciasse a portar via sassi allo scopo di dimostrare che in realtà il bacino in questione è un cratere meteorico e non...

Un attimo, mi sono perso.
Non capisco una cosa: tutti i detrattori di Paolo mettono in risalto il fatto che faccia (o abbia fatto) il disc jockey. Embè? Cosa c'è di male? Mi sembra un mestiere come un altro, mica stiamo parlando di spacciatori o di papponi...
[quote-"claudio"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c900463690276960570"]
Paolo, puoi anche decidere di non pubblicare questo commento se pensi possa essere interpretato come "ci hanno mandato contro gli acher"...

[quote-"Elisa"-"/2012/03/greaa-pubblica-tutta-la-querela-contro.html#c4725429414567207993"]
Il sito è "under construction", ci sono stati sviluppi della situazione?
[/quote]
Hanno semplicemente messo, tramite CSS, un'immagine davanti alla pagina: basta disabilitare i CSS (in Firefox: view->page style->no style).
Il link alla pagina relativa alla querela e' stato rimosso, ma la pagina esiste ancora e la si puo' trovare facilmente cercando con google "Querela contro Attivissimo".
[/quote]

Secondo me si sono accorti che il loro sito è su un dominio e server italiani e come tale sottoposto a leggi italiane... Quindi hanno volontariamente (o meno) (e goffamente) fermato il sito in attesa di qualche cosa...
Sarà... Preferisco Simon Singh E "L'Ultimo Teorema di Fermat". Non lo sto leggendo. Lo sto divorando...

Scritto in maniera che anche un ignorante come me, in matematica e non solo, possa capirlo ed appassionarsi alla vicenda. Consigliatissimo.
> In realtà era un fiume prima che la banda del buco cominciasse a portar via sassi allo scopo di dimostrare che in realtà il bacino in questione è un cratere meteorico e non...

Braccia rubate all'ingegneria idraulica... XD
@Stupidocane
Sarà... Preferisco Simon Singh E "L'Ultimo Teorema di Fermat". Non lo sto leggendo. Lo sto divorando...

Scritto in maniera che anche un ignorante come me, in matematica e non solo, possa capirlo ed appassionarsi alla vicenda. Consigliatissimo.


Quoto e rilancio con "Codici e segreti" dello stesso autore.
> Quoto e rilancio

Io passo... XD
Tutti, fate malissimo a non leggere il faldone di 40 pagine di Bellotti, è un capolavoro.

Lo chiamerei "Affinità complottiste"...


Degno della rubrica "Il delirio del giorno" :-)
La banda del Buco. (1957, spionaggio/ fantascienza, 110 minuti)

Scheda tecnica del film.

Personaggi e interpreti.

Arnulfo Bellini: James Mason
C.Attivissimo: Gregory Peck
Capitano Eisenmann: Yul Brinner
Hillary Clinton vestita: Sophia Loren
Hillary Clinton nuda: Pulcina (un coccodrillo sudafricano di 31 metri.)
Sblendorio: Anthony Quinn*, Gina Lollobrigida, Kirk Douglas, Bruce Lee, Klaus Kinskji,Greta Garbo, Paolo Villaggio, Sandra Mondaini, Clark Gable, Bela Lugosi.

Trama:

Un gruppo di scienziati indipendenti sta compiendo delle ricerche nel sito di atterraggio dell'astronave di Hillary Clinton, la vice-regina dei rettiliani. Per tutelare il segreto dei rettiliani Hillary incarica il colonnello Attivissimo di ostacolare le ricerche.
Il C.Attivissimo si rende conto che gli scienziati stanno portando via tutti i frammenti di astronave che in svariati milioni di anni non sono stati del tutto corrosi o portati via.
Quando gli scienziati dell'accademia arrivano per verificare le scoperte della banda del buco non si riesce a trovare un singolo reperto in sito, nè traccia di alcuna radiazione, l'unica cosa che salta all'occhio è che gli animali che normalmente vivono sotto i sassi girano liberamente in costume da bagno e occhiali da sole, bevendo latte di cocco.
(Per questa scoperta gli scienziati dell'accademia si daranno il nobel da soli.)
Quando vanno all' università di Zurigo a chiedere chiarimenti, Sblendorio il ninja, abilmente travestito da superlativo rettore dell'università, spiega agli scienziati (Uno dei quali è Sblendorio abilmente travestito) che ha trovato delle tracce di alluminio nei campioni, ma la cosa potrebbe essere dovuta al fatto che la banda del buco aveva portato i campioni tenendoli dentro a scatole di alluminio.
Alla fine del film si rivela che Steve Irwin e Bill clinton sono la stessa persona: Sblendorio il ninja abilmente travestito.

*Il "poliziotto attempato"
Ossignur... :D :D :D

E io che pensavo gli sciachimisti fossero fuori come antenne logaritmiche. O_O
[quote-"Da un altro Mondo"]tutti i detrattori di Paolo mettono in risalto il fatto che faccia (o abbia fatto) il disc jockey. Embè? Cosa c'è di male? Mi sembra un mestiere come un altro, mica stiamo parlando di spacciatori o di papponi... [/quote]
...o di "acher"
@Davide

Le gags sulla presunta facoltà di Sblendorio di trasformarsi come fanno Lupen #3, Diabolik o Paperinik sono in realtà un tributo ad un delirio di stracker.
@ puffolottiaccident,

Ma no, ma no... non hai ancora capito che in realtá nonostante straker pensava che Sblendorio fosse Stanislao Moulinsky, in uno dei suoi più riusciti travestimenti, é stato sbugiardato da Sblendorio stesso con la frase "E invece no, caro Straker...
Non sono Stanislao Moulinsky bensì Bartolomeo Pestalozzi di Pinerolo!"