Cerca nel blog

2006/07/13

Chi mi aiuta a testare OpenWengo al posto di Skype?

Prova sul campo di OpenWengo, alternativa libera a Skype

Questo articolo vi arriva grazie alla donazione straordinaria di "mc7485".

Come sapete, ho mollato Skype dopo la scoperta dei suoi trucchetti che favorivano Intel ai danni della concorrenza, e da allora sono a caccia di un'alternativa che sia conforme agli standard aperti (diversamente da Skype, che usa un protocollo tutto suo) e preferibilmente basata su software libero.

Molti di voi mi hanno consigliato di provare OpenWengo, disponibile per Windows, Mac e Linux, distribuito secondo licenza GPL (niente trucchetti, quindi) e dotato di plug-in per Firefox.

Eccomi qua: da subito fino alle 19 circa, mi trovate su OpenWengo come paoloattivis. Se avete un microfono, possiamo comunicare a voce oltre che in chat. Fatevi sentire! Pubblicherò qui i risultati della prova.

Risultati

Il software, perlomeno in versione Mac, è una vera schifezza. Crasha con estrema disinvoltura, ha un'interfaccia per nulla intuitiva, e l'audio è risultato inascoltabile in tutte le chiamate fatte durante l'oretta di prove. L'unica cosa che funziona è la chat. A proposito: grazie a tutti per il test!
  • Il software è soltanto in inglese e francese (ma essendo software libero, chiunque può creare la versione italiana o in qualsiasi altra lingua).
  • Chiamando un utente non connesso, risponde una voce in francese, e non mi sembra ci sia modo di cambiarla.
  • Non so se è per via dei privilegi limitati del mio account di lavoro sul Mac, ma le opzioni di privacy e di notifica sono in grigio e non modificabili.
  • Sembra che si possa interfacciare con i client di messaggistica istantanea di GoogleTalk, MSN, AIM/ICQ e Jabber.
  • Il numero di test 333 ha funzionato, ma nessuna chiamata da utente a utente ha avuto successo.
  • L'opzione di invio di SMS (a 8 eurocent l'uno) funziona.
  • Vengono dati 2 euro di credito appena si attiva il software. Chi vuole ulteriore credito deve registrarsi per i servizi a pagamento.
In sintesi, OpenWengo non è un'alternativa decente. Ora scarico e installo Gizmo.

19 commenti:

Cloud ha detto...

lo stò provando dall'ufficio, solo che dopo qualche secondo senza fare nulla si blocca l'applicazione..mah, cerco di capire perchè

Cloud ha detto...

non so..stò usando la v0.99 sotto win xp pro.. non riesco a capire perchè si blocca, ma potrebbe essere un problema del mio pc.. se trovo una motivazione intressante lo faccio sapere :)

Anonimo ha detto...

Io ho avuto delle piccole difficolta' per registrare un account da Linux...
Risolto cio', le prime prove sono ottime!
Notevolmente migliore della versione di Skype per Linux!

Anonimo ha detto...

Ciao Paolo,non è open source e non so se abbia trucchetti ma uso con soddisfazione voip stunt da mesi che ha tariffe molto migliori rispetto a skype (gli sms costano 5 cents l'uno,le prime 20 ore di telefonate ai fissi verso l'italia sono comprese nella ricarica quadrmestrale da 10 euro,poi si paga 1 cent al minuto). La lingua è modificabile a piacere.
Ciao :)

Jeby ha detto...

Io uso con grandissima soddisfazione Gizmo!! IO ODIO SKYPE IO ODIO SKYPE IO ODIO SKYPE!!!

Il bello della nuova versione di Wengo (la beta2) è che include una chat multi protocollo (aim, msn, icq ecc...) e la video chiamata. Peccato che su mac sia un po' instabile e abbia qualche problemino... comunque il mio contatto è spiderjeby, magari più tardi sono online

Anonimo ha detto...

L'ho provato per chiamare in Francia e si raggiunge a malapena la sufficienza come qualità audio, basso volume compreso. Però funziona. Sto usando la 2.0rc1 che è simile in maniera imbarazzante a Skype. Il fatto che ti diano 2 € subito non è male e va considerato, così lo si può provare. L'idea di mettere il cliente IM insieme è grande e visto che uno dei migliori è gaim spero che si possano sposare felicemente.
In conclusione: è giovane ma lo terrei d'occhio.

Anonimo ha detto...

Anche la versione per Linux fa veramente schifo. A detta di amici miei la migliore è quella sotto windows, sebbene sia ancora instabile.

Mi dispiace condannare in questo modo una alternativa al colosso chiuso skype, ma tant'è; spero in migliorie con lo stabilizzarsi della 2.0 o nella nuova versione.

Fortunatamente però wengo usa SIP dunque si puo' usare il suo servizio con qualunque client SIP (e ce ne sono a bizzeffe sotto GPL, le istruzioni si trovano nel forum) dunque se proprio volete provare e farvi dare 2€ di telefonate ricordate che con gli standard aperti non siete legati al software ;)

S. ha detto...

Io anche uso Voipstunt, non è male. Ha di brutto che il credito dopo un tot scade anche se nn lo si usa ma i prezzi sono effettivamente bassi e funziona benone. Cmq co tutti ste possibilità in giro (c'è anche uno k si chiama jahjah, ma non so) c'è da scommettere che i prezzi scenderanno ancora di più!

Anonimo ha detto...

Non s'instaava nemmeno, sotto LInux. E a testare Jajah?
http://www.masternewmedia.org/it/2005/07/05/videotelefonate_web_jajah_telefonate_verso.htm

silvertree ha detto...

Abito in 1 appartamento con altri ragazzi che lo usano con win XP e sembra che funzioni senza troppi problemi, io invece con il mio portatile e sempre con XP ho avuto dei problemi: non mi funziona l'audio. Mi spiego: la mia voce si sente, ma io non sento nulla anche se come chiudo la conversazione si può sentire il "tu tu tu" della fine conversazione!!! Inoltre l'iscrizione è stato un vero dramma: l'avevo provato circa 1 mesetto fa e non so se ora sia migliorato, ma leggendo i commenti sembra proprio di no. La cosa positiva è che si possono effettuare chiamate di circa 2 minuti verso fissi.
Io posso consigliare VoipBuster: x il momento non mi sembra male.

Anonimo ha detto...

Paolo, non per fare il pignolo, ma che cos'è "Firefof? ;)

Il typo è nelll'ultima parola del secondo paragrafo del tuo post originale.

Anonimo ha detto...

L'altro giorno quando ho letto l'articolo su Punto Informatico mi sono detto: che figata! voip e im assieme con un software opensource... vado sul sito, scarico il programma, installo, lancio il prog e..... crasha .
Non sono nemmeno riusito a lanciarlo!! speriamo migliori!!

Paolo Attivissimo ha detto...

Sistemato, grazie!

Anonimo ha detto...

però se effettivamente funziona tramite protocollo SIP si può usare il programmino ufficiale per registrarsi e poi un SW di voip qualsiasi per telefonare.

@chris:
come fai a mandare sms con voipstunt?

AGB

Anonimo ha detto...

Hola todos! per quanto riguarda la mia esperienza con OpenWengo, io l'ho usato solo per chiamare i telefoni fissi. La qualità delle chiamate è la stessa di skype (da OW a fisso), e le tariffe sono sensibilmente inferiori. Però non ho mai parlato con nessuno via web, dato che nessuno ce l'ha. Ci tengo a sottolineare cmq che di crash veri e propri non ne ho mai avuti! nè crash, nè bug, nè problemi, insomma niente di niente... con windows xp pro.

Anonimo ha detto...

> e da allora sono a caccia di un'alternativa che sia conforme agli standard aperti (diversamente da Skype, che usa un protocollo tutto suo)

Ancora per poco...

Anonimo ha detto...

perche' nessuno su linux usa ekiga??

ciao franZ

Anonimo ha detto...

Io ho usato wengo per tre settimane dagli USA.Con la promozione compri 10€ di chiamate e telefoni gratis per 2 mesi senza limiti di tempo telefonavo a casa tutti i giorni per tutto il tempo che volevo al telefono fisso.L'audio era buono anche se per funzionare bene aveva bisogno di una linea veloce.Ora uso la versione estensione per firefox su win senza problemi e le tariffe sono molto interessanti.Sotto linux proverò con ekiga.

Unknown ha detto...

Ciao a tutti! Io uso Voipstunt, soprattutto per le tariffe. Però ho un problema: il client ufficiale, nle momento in cui parte la chiamata, spegne completamente la funzionalità del microfono; appena interrompo o chiudo la chiamata, il microfono torna a funzionare perfettamente! Qualcuno mi sa dire qualcosa al riguardo? C'è qualcosa che non va nel client o nel mio pc? Grazie a tutti!
PS: dimenticavo, da oggi sto provando Openwengo... poi vi dirò :-)