skip to main | skip to sidebar
0 commenti

Pulizie di fine anno: impostazioni di Facebook

2014/01/30: Questo articolo era stato scritto originariamente per il sito della Rete Tre della Radiotelevisione Svizzera, ma è ora inaccessibile, per cui lo ripubblico qui.

In questi giorni spesso si coglie l'occasione per un riordino di casa e per buttar via le cose vecchie: magari è un buon momento per fare pulizia anche nel computer. Se siete utenti di Facebook e volete dare una rassettata alle impostazioni del vostro account, ho preparato una lista rapida delle scelte consigliate per le tante opzioni di questo social network. Accedete a queste impostazioni via Web, cliccando sull'ingranaggio nella barra blu superiore di Facebook, poi su Impostazioni account e infine sulle voci della colonna di sinistra della schermata di Facebook. Buon lavoro.

Generale. Il nome e il nome utente dovrebbero essere preferibilmente differenti da quello reale; usate magari il vostro nomignolo, per essere reperibili dagli amici ma non dagli scocciatori. Usate se possibile un indirizzo di e-mail diverso da quello che usate comunemente: rende più difficile rubarvi l'account. La casella Consenti agli amici di includere... va disattivata.

Protezione. Navigazione protetta, Notifiche di accesso, Approvazione degli accessi e Generatore di codici vanno attivati. La Password per le applicazioni non è indispensabile. Meglio attivare e impostare i Contatti fidati. Per i Dispositivi riconosciuti, verificate periodicamente che non contengano dispositivi che non usate più; nelle Sessioni attive, controllate periodicamente che non ci siano sessioni diverse da quelle che usate abitualmente. Se ci sono, scegliete Termina attività per ciascuna sessione non vostra.

Privacy. In Chi può vedere le mie cose?, scegliete Amici di amici (ma ricordatevi che tanto la privacy offerta da Facebook è scavalcabile); attivate l'opzione Limita i post passati va preferibilmente attivata scegliendo Solo vecchi post. In Chi può contattarmi?, scegliete Amici di amici per entrambi i parametri. In Chi può cercarmi?, scegliete Amici per le prime due opzioni, No per la terza.

Diario e aggiunta di tag. In Chi può aggiungere cose sul mio diario?, scegliete Solo io e . Per Chi può vedere le cose che sono sul mio diario?, impostate Amici e Solo io. Alle opzioni della domanda Come faccio a gestire i tag aggiunti dalle persone e i suggerimenti di tag?, rispondete selezionando rispettivamente Sì, Solo io e Amici (obbligatorio per minorenni) oppure Nessuno.

Notifiche. Modalità di ricezione delle notifiche: disattivate Emetti un suono alla ricezione di ogni notifica; in E-mail, attivate Solo le notifiche sul tuo account, su sicurezza e privacy. Nelle Notifiche push, scegliete per Attività che ti riguardano; Mai o Su Facebook per Attività degli amici più stretti; Post degli amici oppure No per Attività nei gruppi; tutto attivo per Richieste e attività delle applicazioni.

Per cellulare. Facoltativamente, immettere un numero di telefonino da usare con Facebook. L'ideale sarebbe usarne uno apposito e riservato, specialmente se si tratta di un account di lavoro.

Seguaci. Se non si tratta di un account di lavoro, scegliete Amici.

Applicazioni. In Applicazioni che usi, per Vuoi usare applicazioni scegliete . Esaminate periodicamente l'elenco delle applicazioni ed eliminate quelle indesiderate o non più usate oppure regolate per ciascuna applicazione i permessi e la visibilità. Evitate applicazioni inutili. In Applicazioni usate dagli altri, tenete tutto disattivato. Nella Personalizzazione istantanea, scegliete No. Per le Versioni più vecchie, scegliete Solo io.

Inserzioni. In Siti di terzi e Inserzioni e amici, scegliete Nessuno. Per Pubblico personalizzato, scegliete Disattivato.

Pagamenti. Nei Metodi di pagamento, non salvatene nessuno.

Nelle app di Facebook conviene inoltre disattivare la geolocalizzazione (disattivando i Servizi sulla posizione di Messenger), disattivare la Sincronizzazione foto, scegliere per Riproduci automaticamente video solo su Wi-Fi e disattivare Notifiche ed SMS.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).