skip to main | skip to sidebar
0 commenti

[IxT] Antibufala: l’SMS che promette 25 euro

Questa newsletter vi arriva grazie alle gentili donazioni di "casper74", "robert.us" e "francodam".

Circola sui telefonini il seguente SMS:

"AUGURISSIMI! www.cartaservizi.it invia questo SMS a 10 persone ti verranno accreditati 25 E. È vero, mi hanno confermato la ricarica. Mandalo! Ciao!

Talvolta al posto di "cartaservizi" c'è "carta-servizi".

Si tratta di una bufala. Questa è un'indagine preliminare, ma mi premeva iniziare a far circolare la smentita, visto che l'SMS sta impazzando.

Il sito www.cartaservizi.it citato nel messaggio non esiste. O meglio, visitandolo si viene trasportati a un altro sito, www.livingtex.com, che al momento in cui scrivo (9/9/2004) risponde con un laconico divieto di accesso.

Secondo gli archivi del newsgroup it.tlc.gestori.vodafone, il messaggio circola almeno da luglio 2003.

Oggi (9/9/2004) ho contattato telefonicamente i titolari del nome di dominio cartaservizi.it, ai quali sono risalito tramite il servizio Whois di Internet. Si tratta di una società italiana del settore tessile, che è titolare anche del nome di dominio livingtex.com.

Il rappresentante della società mi ha detto che non c'entrano nulla con l'SMS e anzi hanno ripetutamente sporto denuncia presso i Carabinieri perché sono tormentati da questa storia. Il loro sito è attualmente disattivato a causa delle visite generate dall'SMS.

L'ipotesi più probabile è che si tratti di uno scherzo architettato da qualche buontempone per vedere quanta gente abboccava.

Sono tuttora in contatto con la società e ho già proposto di pubblicare sul loro sito una smentita. Pubblicherò un'indagine antibufala più completa non appena ho degli aggiornamenti.

Nel frattempo, NON DIFFONDETE L'SMS! Non prenderete neppure un euro bucato.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).