skip to main | skip to sidebar
36 commenti

Cannibalismo elvetico al supermercato: la Migros vende “burro per arrostire svizzeri”

Via Twitter, @pperinik mi segnala questa immagine:


Sì, c'è scritto proprio “Burro per arrostire svizzeri”. E anche la versione francese non è male, dato che parla di “Burro per arrostire le svizzere”.

Sul sito della Migros la confezione di burro è definita semplicemente “Burro per arrostire” ed è fotografata da un'angolazione che non mostra la dicitura italiana ma permette di vedere quella francese. Qui sotto ne trovate uno screenshot.


Suvvia, Migros: pagare un traduttore umano competente, invece di dare in pasto il tedesco a un traduttore automatico, sarebbe stato così difficile?

Altri dettagli sono qui su Tio.ch.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (36)
Ma perché, serve un burro particolare per arrostirvi? :D
Chiamate l'UNESCO! Per inserire gli svizzeri arrostiti tra i patrimoni dell'umanità.
Ecco, ammetto: mi ero sempre chiesto come chiamassero "le svizzere" in Svizzera.
Che, pare, i russi siano ignari dell'esistenza di una Insalata Russa e i britannici diano altro nome alla Zuppa Inglese.
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Strano, sapevo che gli svizzeri erano buoni lessati...
Non per dire, finché sbagliamo noi italiani a tradurre lingue stranire, vabbè, non siamo tanto bravi in lingue straniere, ma il francese e l'italiano non sono anche lingue ufficiali in Svizzera?
Non a caso l'hamburger è anche chiamato "la svizzera". Evidentemente gli elvetici hanno un buon sapore.
Per la versione francese, "le svizzere" sono effettivamente dei tagli di carne... in italiano, però. :-)

Beh se serve davvero per quello, avrà un boom di vendite niente male :)
Credo che l'ambiguità derivi dal fatto che l'hamburger, in alcune zone dell'Italia, viene chiamato anche "svizzera" (vedi anche wiki: http://it.wikipedia.org/wiki/Hamburger)
pensa io per gli elvetici ho sempre usato l'olio d'oliva, trovo la preparazione più in linea con la dieta a base di mediterranei... XD
Google traduttore fa molto meglio del loro, sbaglia solo l'aggettivo "Burro chiarificato svizzera" con svizzera inteso come aggettivo e non come nome in quanto minuscolo.
Allora non conviene comprare quel burro: gli svizzeri non sono poi così tanti. Inoltre, vanno selezionati quelli più teneri e grassottelli (per capirci, Paolo Attivissimo sarebbe uno scarto per... i gatti).
Quindi i pezzi di prima scelta sarebbero pochi e carissimi. Sicuramente fuori portata per il mio portafogli.
gli svizzeri è meglio farli al vapore, son più digeribili
giusto per curiosità, nella Svizzera italiana come si chiama l'hamburger?
Beh, dai non sono tanto male. Almeno hanno tradotto "burro" e non "burrito".
^_^
Giubbe,

nella Svizzera italiana come si chiama l'hamburger?

Hamburger.
Aspetto con ansia anche il burro per arrostire i fiorentini ...
Comunque, per fare un po' la parte dell'anti-joke chicken, per me il problema nasce dal fatto che Bratbutter è una sola parola. Per cui se traduci prima Bratbutter, diventa "Burro per arrostire" a cui in coda (e non dopo Burro, come avrebbe fatto un buon traduttore) aggiungi la traduzione di Schweizer... che può anche essere un semplice typo, perfino nella QWERTZ (quanto odio quel layout) la I e la O sono comunque una accanto all'altra :P
Uh, e che sarà mai? A me ieri per un sondaggio hanno chiesto se fossi mai stata in un paese chiamato "Porcellana" (io ci ho messo due secondi ad arrivare alla castroneria del traduttore informatico...)
@ Locomotiva: verissimo! I russi non sanno neppure cosa siano le montagne russe, tanto è vero che le chiamano "amerikanske gorije" - "montagne americane" (con buona pace della translitterazione cialtrona...) Comunque il burro per grigliare gli elvetici è in buona compagnia: in molti ristoranti cinesi si trova di frequente la "zuppa di pechinese".
Beh, chi è che non darebbe un'impanata alla hunziker! ;)
@Daniele
Ehm.... Venerdì si sposa. Con il mio capo. Grande donna, fuori dalle scene. Beato lui... e non solo per il suo cognome e la sua (anche mia) azienda.
«[...] in molti ristoranti cinesi si trova di frequente la "zuppa di pechinese"»

Sì: ma in questo caso il traduttore automatico non c'entra nulla (=> attento a cosa mangi, se sei un cinofilo) ;)
Non vedo che senso abbia usare "svizzera" per descrivere gli hamburger, visto che non sono svizzeri.
Ma visto che il burro serve per cucinarsi uno svizzero, possiamo dire che questa è un'adulterazione od un adulterio?
- mi chiedo comunque perche' deve esistere un burro per arrostire - che differenza c'e' col burro "normale"?
@Guido Pisano :
E' molto più grasso del burro normale essendo grasso oltre il 99% contro l' 82% circa del burro normale ed il 50% del burro light.

Riguardo l' insalata "Russa" invece in Russia è nota come insalata italiana.
Che si insalata Italiana e non Russa, è quanto sostengono pure in Polonia, poichè fatta nella sua prima versione con verdure provenienti dall' orto privato dell' allora regina di Polonia, l' italiana Bona Sforza.
La versione polacca peraltro collocherebbe la nascita di questo piatto agli inizi del 1500 e non a metà del 1800 per mano del cuoco russo Lucien Olivier (che, dal nome già lascia intendere la sua origine Belga, come un' altra nota insalata).
A dare all' insalata Russa/Italiana una collocazione più precisa, ci pensano i Francesi: in Provenza ed in generale nel sud della Francia (non so come sia al Nord) è nota come insalata Piemontese.

Ciao

Carson
@Carson
La sapevo diversa: "
L'insalata russa in Russia è chiamata insalata francese, in Germania italiana. Nessuno vuole prendersi la responsabilità di quella cagata.
" (cit)

Oppure

"L'insalata russa in Russia è chiamata insalata svedese, in Francia italiana. Nessuno vuole prendersi la responsabilità di quella cagata."(bi-cit)
:)


@Carson
E' molto più grasso del burro normale essendo grasso oltre il 99% contro l' 82% circa del burro normale ed il 50% del burro light.
oO - sara' che da mediterraneo il mio uso del burro e' molto limitato...
Burro chiarificato.
In pratica viene eliminata l'acqua e la parte proteica, rimane il grasso;
ha un più alto punto di fumo, raggiunge e sopporta temperature più alte e frigge meglio.
Senza acqua si conserva più a lungo senza irrancidire: prima delle ghiacciaie e dei frigoriferi veniva abitualmente preparato in casa da ogni massaia a partire dal burro normale.

Adatto per arrostire/friggere anche le milanesi!
@granmar
secondo kiwipedia l'olio di oliva ha "solo" 50° in meno rispetto al burro chiarificato per cui direi che si difende bene...
Beh… si parlava di burro e non di grassi in genere…

in ogni caso preferisco di gran lunga usare l’EVO a crudo piuttosto che bruciarlo friggendo!
Considerando inoltre che proprio l’EVO viene spesso commercializzato come “non filtrato”, che “l’eventuale deposito è indice di qualità” ecc. ecc. e considerato che sono proprio le impurità presenti nell’olio a bruciare per prime, direi che il suo punto di fumo sarebbe tutto da vedere in quanto variabile, in basso.
>Adatto per arrostire/friggere anche le milanesi!

Le... milanesi???
@martinobri
Le... milanesi???

Cotolette no??? :-D
Cotolette no??? :-D

Ah! Stavo temendo per le mie amiche.
No, da noi cotoletta si dice cotoletta :-)