skip to main | skip to sidebar
27 commenti

Antibufala: l’indovinello di Einstein

Fonte: DeviantArt
Ha ripreso a circolare un indovinello che sarebbe stato scritto da Albert Einstein agli inizi del '900 e che solo il 2% della popolazione sarebbe in grado di risolvere. Questa è una delle versioni principali in italiano:

Sei all'interno del 2% delle persone più intelligenti?
Risolvi l'indovinello e lo scoprirai.
Non vi sono trabocchetti, ma solo logica.

In una strada vi sono 5 case dipinte in 5 colori differenti.
In ogni casa vive una persona di differente nazionalità.
Ognuno dei padroni di casa beve una differente bevanda,
fuma una differente marca di sigarette e tiene un animaletto differente.

Domanda:
A chi appartiene il pesciolino?

Indizi:
1 - L'inglese vive in una casa rossa
2 - Lo svedese ha un cane
3 - Il danese beve the
4 - La casa verde è a sinistra della casa bianca
5 - Il padrone della casa verde beve caffè
6 - La persona che fuma Pall Mall ha gli uccellini
7 - Il padrone della casa gialla fuma sigarette Dunhill's
8 - L'uomo che vive nella casa centrale beve latte
9 - Il norvegese vive nella prima casa
10 - L'uomo che fuma Blends vive vicino a quello che ha i gatti
11 - L'uomo che ha i cavalli vive vicino all'uomo che fuma le Dunhill's
12 - L'uomo che fuma le Blue Master beve birra
13 - Il tedesco fuma le Prince
14 - Il norvegese vive vicino alla casa blu
15 - L'uomo che fuma le Blends ha un vicino che beve acqua

Albert Einstein scrisse questo indovinello agli inizi del '900.
Disse che il 98% della popolazione non sarebbe stato in grado di risolverlo.

In realtà l'attribuzione è una bufala: nessuno sa indicare con precisione dove Einstein avrebbe scritto quest'indovinello, la cui prima apparizione risale invece al 1962, quando fu pubblicato dalla rivista Life International nel numero del 17 dicembre.

Se vi interessa la soluzione, gli indizi sono spiegati qui.

Aggiornamento: Per favore non inviate commenti contenenti la soluzione: non verranno pubblicati per evitare spoiler.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (27)
Moloto carino comunque!
risolto! è molto simile a risolvere il sudoku... [forse il commento l'ho gia inviato]
Saremmo mai potuti sopravvivere senza smascherare codesta immane cospirazione volta ad attribuire ad Einstein la paternità di un indovinello… dicesi: (due punti) indovinello!
Carino, anche se non capisco perchè la soluzione dovrebbe richiedere un'intelligenza particolare: basta armarsi di pazienza, e farsi uno schemino. Bisognerebbe quando meno dire, "da risolvere a mente".

A proposito di Einstein e indovinelli, conosci quello dei due ciclisti e la mosca, che la leggenda vuole Einstein abbia risolto appunto a mente - ma nel modo "sbagliato"?
Lo vidi per la prima volta sul n. 3 di logicamente, leggenda uguale spiccicata a quella riportata da te.

http://www.nonzero.it/logicamente/

Tutt'ora rimane la struttura del gioco come griglia logica, cambiando i dati e la domanda.

http://www.nonzero.it/griglie-logiche-2/
Lo trovai qualche anno fa quel disse che il 98% della popolazione non sarebbe stato in grado di risolverlo, mi sembrava esagerato.... già per il solo fatto di averlo risolto, ho sempre amato quel genere di giochetti, ma non sono di certo un genio...
io ci sono riuscito, posso mettere la soluzione?
È una bufala anche il fatto che solo il 2% della popolazione è in grado di risolverlo. Serve solo a motivare le persone a farlo
Non è specificato se le case sono ordinate da sinistra verso destra o viceversa.
Il risultato finale è lo stesso, ma il procedimento nel secondo caso è più elaborato.
ebonsi,
quello della mosca io l'ho sempre visto attribuito a John Von Neumann, non Einstein (e da qualche fonte pseudo-affidabile, vedi sotto).
http://mathworld.wolfram.com/TwoTrainsPuzzle.html
Il punto 4 specifica solo che la casa verde è a sinistra di quella bianca, ma non di quanto (potrebbe essere immediatamente a sinistra, o potrebbero esserci altre case in mezzo, tecnicamente); comunque, anche la soluzione alternativa farebbe avere il pesce alla stessa persona.

La leggenda dell'indovinello dei due ciclisti e la mosca (risolto immediatamente) non era riferita ad Einstein, ma a Vonn Neumann
Non mi considero un genio, quindi il fatto di averlo risolto con un po' di modesta pazienza (e un foglio di carta dove fare uno schemino) dimostra che è alla portata di almeno un 20% della popolazione: quelli che hanno la pazienza o la volontà di insistere.....
Nico, Angelo: I stand corrected, grazie
La casa verde si presuppone che sia a sinistra della casa bianca, ma senza case in mezzo?
Se mi date un vago indizio su questo, penso di riuscire a risolverlo.
Il pesce ce l'ha lo svedese. È un pesce... cane!

(scusatemi)
Io penso ci siano 2 soluzioni. Ho attribuito il pesce ad una persona ed il gatto ad un'altra e tutti i vincoli sono rispettati. Se scambio gli animali tra i due, ottengo cmq il soddisfacimento di tutti i vincoli. Invio le due soluzioni se mi scrivete a mcanonic@libero.it. Io ho inteso che il vicino citato nelle due affermazioni "L'uomo che fuma le Blends ha un vicino che beve acqua " e "L'uomo che fuma Blends vive vicino a quello che ha i gatti" possa essere lo stesso vicino. Cosi' mi vengono 2 soluzioni. E' corretto?
Scusatemi tutti. Credo di aver risolto il gioco (più per il fatto che ho la testa dura che per quello di rientrare in una stretta minoranza di persone).
Ma siccome il testo di questo indovinello è un po' diverso da quello riportato da Wikipedia (e francamente posso capire qualcuno che tiene i cavalli come animali da compagnia, anche se ha bisogno di un bel giardino, ma proprio mi sfugge il motivo per cui qualcuno dovrebbe tenere in casa una volpe o una zebra!), non so se la mia soluzione sia corretta. Mi sembra che corrisponda a tutti gli indizi enunciati per cui dovrebbe essere valida, ma forse ho sbagliato qualcosa...
Ho messo la mia soluzione qui.
Qualcuno mi saprebbe dire se è corretta?
Per me la soluzione è univoca. Ma non penso che il pesce sia dello svedese. Ho sbagliato qualcosa?
@Maria Rosa: io ho trovato la tua stessa soluzione
La struttura è quella dei giochi denominati Prova d'intelligenza che la Settimana Enigmistica propone da decenni.
@RobertoB:

la mia era una battuta, visto che lo svedese è l'unico per il quale negli indizi venga dato l'animale, è proprio l'unico escludibile a priori... a meno che la possibilità non sia quella che dicevo:P

La soluzione corretta è quella di Maria Rosa.
In realtà la versione di Wikipedia è equivalente, tranne che cambiano i nomi delle cose e manca l'ultimo indizio, che invece di essere indicato fa parte della domanda. Si può comunque risolvere senza quell'indizio.

Dito a me non risulta che ci siano 2 possibilità, sei sicuro che quella diversa da quella di Maria Rosa rispetti tutti i vincoli?
[quote-"RobertoB"]@Maria Rosa: io ho trovato la tua stessa soluzione[/quote]
Bene! :-D Forse siamo in due a sbagliare! ;-)
Siamo in tre, allora.

Anche a me stessa soluzione che per Maria Rosa.

Interessante la formulazione. In alcune versioni (italiano E inglese) il dato chiave che dà il via alla soluzione (la casa verde è a sx di quella bianca) è scritto sia nella forma "la casa verde è a sx di quella bianca" sia nella forma "è -immediatamente- a sx di quella bianca". Sì, ho anche pensato che ci potesse essere qualcosa sull'ordine delle case e che la prima non fosse quella più a sinistra ma quella più a destra, però prima ho provato a risolverlo normalmente, e ha funzionato.

Ripetendo quello che è già stato detto: non è un quesito particolarmente ostico, se si dispone di carta e penna, è uno di quelli da settimana enigmistica.
Se prima eravate in tre...
adesso siamo in quattro!
Anche mi aggrego a Maria Rosa.

Foglio di carta e matita. Se fosse da fare SOLO a mente forse il 2% avrebbe senso.
Quando lo vidi per la prima volta, tantissimi anni fa (non ricordo se ero alle medie o al liceo), sudai le proverbiali sette camicie per risolverlo ma da quel giorno mi innamorai dei giochi logici
Ecco qui le mie 2 soluzioni che vi citavo prima. Le trovate qui:
https://drive.google.com/file/d/0B1wfqsFZVqJlTVNJLVY1MEpMVVk/view?usp=sharing
A me pare che rispettino tutti i vincoli entrambe e non sono uguali a quelli di Maria.
Sbaglio qualcosa?
M
Io l'ho risolto con carta e penna facendo prima delle associazioni con gli indizi sicuri e poi man mano andando avanti così e andando per esclusione per ogni singolo elemento associato alla casa o alla nazionalità. Però diciamo non mi sento un genio per aver risolto questo quesito in circa un'ora (perché me la sono voluta prendere con calma a a scrivermi tutti gli indizi in ordine in tabella due, tre volte pasticciando). Ritengo di essere più intelligente di altee persone questo è certo, ma secondo me dire che solo il 2% della popolazione mondiale sia capace di risolverlo secondo me è esagerato. Forse è un buon 20% o 30% del totale...ma 2% non mi sembra visto tutte le persone che hanno commentato qui che vi sono riuscite. Per scoprirlo se è davvero il 2% bisognerebbe sottoporre tutte le persone di questo mondo a questo test