Cerca nel blog

2010/02/04

Facebook e i Venti Spioni di Automation Labs

Falso allarme per Facebook e Automation Labs


Questo articolo vi arriva grazie alle gentili donazioni di "biemmic" e "Giulio Marti*****" e grazie alla segnalazione di Niebla.

Mi segnalano che su Facebook è in circolazione questo allarme:

Se avete problemi di lentezza con FV e/o FB, andate su IMPOSTAZIONE--PRIVACY e selezionate "Elenco utenti bloccati" nella prima casella (PERSONA) scrivete"Automation Labs",ora clikkate su BLOCCA, vi comparirà un elenco di individui che voi non conoscete ma loro vi conoscono benissimo, e stanno cercando...di...capire s...............e possono trarre vantaggio dalle vostre info personali. Dovete bloccarli uno alla volta

Niente paura. Stando al sito antibufala Snopes.com, è semplicemente la variante italiana di quest'appello fasullo, comparso pochi giorni fa:

All FB friends. This is important. Do this asap! Go to settings. Click on privacy settings. Click on block users. in the name box enter 'automation labs'. A list of approx 20 people you dont even know will come up. Block each one individually. These people have access to your facebook account/profile and spy on what You do!

Snopes dice che le istruzioni dell'appello in effetti producono una lista di una ventina di nomi, ma che non si tratta di persone che hanno accesso al vostro account Facebook o possono spiarlo: sono semplicemente i nomi degli utenti di Facebook che sono associati alla società Automation Labs, che offre applicazioni per barare al gioco Farmville di Facebook.

Io ho provato nel mio account Facebook: "Automation Labs" non ha restituito nessun risultato; "Automation" da solo, invece, ha restituito un cospicuo elenco. Non di spie, ma di utenti che hanno quella parola nel proprio nome. Tutto qui.

Snopes aggiunge che secondo alcune segnalazioni, se si bloccano gli utenti associati a questa società, che di solito sono bot, ossia programmi che fingono di essere utenti, si velocizza il gioco.

15 commenti:

kermitilrospo ha detto...

a me appare una lista di venti nomi se aggiungo le virgolette all'inizio della parola Automation, cioè.... "Automation Labs .....se clicco sopra un nome mi compare un utente con niente scritto in bacheca, ma con la scritta Automation Labs tra parentesi vicino al nome.

L'economa domestica ha detto...

Scusate, ma c'è gente che oltre a perdere tempo su Farmville bara pure?

Katankya ha detto...

a me é arrivata la versione in francese con "automation block".

riporto qua il testo:
"facebook a été piraté.... allez dans Paramètres, puis confidentialité, ensuite personne bloquée. tapez "automation block" avec les guillemets et validez en cliquant sur bloquer. Vous allez voir apparaitre une liste de personnes qui ne sont pas vos amis et qui ont pourtant acces a vos donnees, bloquez les et diffusez l info sur votre statut"

marianna ha detto...

Anche a me era arrivato questo avviso che mi aveva lasciata dubbiosa... dopo qualche ricerca sono giunta alle tue stesse conclusioni!
E' la prima volta che lascio un commento, ma ti seguo sempre, grazie per le tue indagini, sempre utili!
Marianna

Replicante Cattivo ha detto...

Non c'è nemmeno bisogno di perdere tempo dietro queste storie: secondo me, il 99,9% degli utenti che ha copiaincollato questo avviso nel proprio status, non ha poi nemmeno provato a fare quello che c'è scritto.
COME SEMPRE.

Anzi, probabilmente sono i primi che nelle informazioni personali hanno scritto numero di telefono, indirizzo e hanno la privacy delle foto sulle impostazioni standard.
Del resto è come quando vi arrivano gli avvisi "non aprite quella mail": le stesse persone che ve le mandano sono quelle che si fanno infinocchiare da "I love you" o "le mie foto calde"

Scusate, ma c'è gente che oltre a perdere tempo su Farmville bara pure?

Conta che ai tempi c'era gente che lo faceva pure con Pet Society. Cosa non si fa pur di comprare un particolare divanetto o un mobile per arredare la propria casa virtuale.

Turz ha detto...

Del resto è come quando vi arrivano gli avvisi "non aprite quella mail": le stesse persone che ve le mandano sono quelle che si fanno infinocchiare da "I love you" o "le mie foto calde"

Quelli che nomini tu sono i facebookisti "navigati". Poi ci sono quelli inesperti, che sono la maggioranza.

Replicante Cattivo ha detto...

@ Turz
Credo di non aver capito la tua precisazione :(

Carson ha detto...

"Scusate, ma c'è gente che oltre a perdere tempo su Farmville bara pure?"

Cara economa domestica, è pure peggio.
Barare ad un gioco è stupido, ma comunque comprensibile: può essere un divertimento non il gioco in sè ma il trovare trucchi e bachi per il / nel gioco stesso.
Ma se vai al link della Automation Labs ti renderai conto che la cosa è priva di qualsiasi senso: non si tratta più di barare...il programma gioca al posto tuo !!!
E' un programma che "gioca" con un altro programma, l'utente non fa più nulla....o meglio... qualcosa fa: paga $6.99 per "far giocare" il suo PC con un server di Farmville.

Ciao

Carson

L'economa domestica ha detto...

@ Replicante Cattivo e Carson

Ma zappare la terra vera, no, eh?

Max Senesi ha detto...

Guardate che anche zappare la terra necessita esperienza e conoscenza. In certi anni, sbagliare di 3 giorni una semina può essere fatale per tutta l'annata se viene maltempo...Rivaluterei di molto il lavoro agricolo, e quanto meno non lo paragonerei a questi qua...

sreafea ha detto...

Oibò!non posso linkare questo post sulla mia pagina Facebook, appare una finestra in cui questo articolo viene segnalato come CATENA DI SANT'ANTONIO!!!

L'economa domestica ha detto...

@ Max Senesi
Io quello dicevo!!! Sono buoni tutti a fare i contadini da Facebook. Li vorrei vedere a fare sul serio semine eccetera!

annarita ha detto...

Ho cercato di condividere questo post su FB, ma non ci sono riuscita. Cliccando sul pulsante condividi appare questo messaggio:
Attenzione: Catena di s.Antonio
I sistemi di FB bloccano le catene di sant'Antonio come queste, che contengono informazioni falese e fuorvianti. Presta la massima attenzione quando decidi di inoltrare messaggi di questo tipo. per saperene di più, leggi questo intervento sul blog.

Ne vogliamo parlare?
Annarita

Turz ha detto...

@Replicante Cattivo:
Credo di non aver capito la tua precisazione :(

Intendo che, fatta 100 la furbizia di quelli che qualche anno fa abboccavano alle mail coi virus, la media di Facebook è intorno a 80-90.

Niebla ha detto...

wow.. quindi FB ha aggiunto un controllo anti-catene!
il problema è che così blocca anche i siti che le analizzano :)