Cerca nel blog

2012/08/03

Bandiere sulla Luna, un po’ di chiarezza

In questi giorni sono stati pubblicati molti articoli, anche da parte di testate generaliste, sulla notizia che la bandiera piantata sulla Luna durante il primo sbarco, quello della missione Apollo 11 nel 1969,  è caduta e le altre sono ancora in piedi (ANSA; Corriere della Sera). Il passaparola ha però generato alcuni equivoci che è opportuno chiarire. Se vi interessa l'argomento, ho scritto un articolo dettagliato per Complotti Lunari.

12 commenti:

JanQuarius ha detto...

A dire il vero io in tutto ciò non ci credo...
... c'è ancora qualcuno che ci crede che
lo sbarco non c'è stato neanchè?

Fabio Quell'Altro ha detto...

E' stato il vento!

Charlie ha detto...

Cioè, con le sonde siamo in grado di vedere (confermare) che una bandiera di dimensioni dell'ordine di un paio di metri (con l'asta inclusa) sulla luna non sta più in piedi ed invece è caduta...e c'è gente che crede che non siamo mai allunati...mah!

pgc ha detto...

mah. Io penso che una verifica oggettiva di un fatto raccontato da una sola persona, per quanto affidabile, ma raccolto in condizioni cosi' estreme, sia di per se' una notizia.

pgc ha detto...

Charlie,

se non hanno creduto alle migliaia di articoli scientifici, ai milioni di documenti tecnici pubblicati sull'argomento, alle centinaia di evidenze e testimonianze, perche' dovrebbero credere ad un'altra sonda che fa un paio di foto sfocate dalle quali si deduce che c'e' una bandiera?

E' il complesso delle evidenze che va considerato. Non il singolo pezzo.

un saluto
pgc

RobTao63 ha detto...

E' ridicolo solo ipotizzare che se gli americani avessero messo in scena tutto l'evento dello sbarco e l'Unione Sovietica, nel tesissimo clima della guerra fredda dell'epoca, non abbia aprifittato per "sputtanarli" di fronte al mondo. A quel tempo avrebbe avuto il valore di un ordigno atomico piazzato nella Casa Bianca. Tant'è che poi tutta la gara per l'esplorazione dello spazio ha avuto come autentico motore proprio il clima di conflitto tra i due blocchi. In parole povere: se fosse stata una farsa l'URSS non avrebbe esitato a denunciare il bluff del "nemico" americano. Ma di vere prove per il bluff non ce ne sono e il vero bluff sono solo le teorie complottiste

illustrAutori ha detto...

Oh, finalmente un po' d'ordine... ;-) anche se per conto mio sono convinto da trent'anni che "C'è una sola bandiera ed è una bandiera bianca" (Bono degli U2 in concerto al Torhout Festival durante "The Electric Co." con un vessillo immacolato preso dal pubblico, 3 luglio 1982)

giovanni pili ha detto...

Che la bandiera dell'Apollo 11 cade si nota anche nel documentario "In the Shadow of the Moon", che se non ricordo male è del 2007.

cristian ha detto...

Oramai si parla solo di spazio su questo blog! Ma prima non era cosi.

Paolo Attivissimo ha detto...

Oramai si parla solo di spazio su questo blog! Ma prima non era cosi.

Già, negli ultimi dieci articoli ne parlato ben due volte.

Anonimo ha detto...

Anche secondo Astronomia News (editore di "le Stelle" e "Nuovo Orione" all'indirizzo http://www.astronomianews.it/news.aspx) la bandiera sarebbe recentemente caduta: "probabilmente è caduta perché infissa troppo superficialmente nel suolo lunare, una specie di ghiaia fine chiamata regolite che può essersi smossa per le continue escursioni termiche e l'azione di micrometeoriti."
Povero Bianucci... :-)

cristian ha detto...

@ Attivissimo

Bhe, se il campione preso in considerazione riguarda gli ultimi 20 post allora le cose cambiano perche 10 post riguardano lo spazio.(50% "circa") aggiungendo l'ultimo su marte siamo ad 11 su 21 quindi piu del cinquanta!
Comunque la mia era solo un osservazione serena perche in verita' il tuo blog mi piace, anche se sinceramente non leggo i post sullo spazio e gli astronauti. Mi stanco dopo tre righe! :)