skip to main | skip to sidebar
46 commenti

Bimbi-esca per stupri, uova collose sul parabrezza: ora garantisce Questura

La Questura di Milano “autentica” le bufale dei bimbi-esca


Vale.aru mi segnala l'ennesima variante ibridata di un gruppo di appelli riguardanti i “bimbi-esca”: allarmi che parlano di bambini piangenti che chiedono di essere portati a un certo indirizzo o di bimbi lasciati sui seggiolini di un'auto ferma sul ciglio della strada. Entrambe le esche umane sarebbero utilizzate dai criminali per impietosire soprattutto le donne per poi violentarle.

Un altro espediente usato, secondo questi appelli, sarebbe il lancio di uova sul parabrezza, che formerebbe un velo colloso che obbliga la vittima a fermarsi e finire in pasto ai malfattori. In realtà le prove pratiche di Hoax-Slayer indicano che le uova non formano affatto una pellicola appiccicaticcia e che i tergicristalli funzionano egregiamente. Diffondere questa bufala può indurre le persone a non usare il tergicristalli e quindi causare incidenti.

Sono tutti casi già segnalati dal Servizio Antibufala (bimbi piangenti con indirizzo; bimbi sui seggiolini e uova sul parabrezza), ma ne riparlo perché la variante segnalata da Vale.aru ha un garante apparente che ne incoraggerà enormemente la circolazione, perché sembra autenticarla.

Il garante sarebbe, infatti, la Questura di Milano: l'appello riporta in calce le coordinate di un “assistente amministrativo” della Questura di Milano, “Ufficio Personale - Settore Disciplina”, con indirizzo di e-mail, nome completo e numeri di telefono (che ometto qui).

Solo chi conosce il fenomeno dei garanti apparenti si accorge che un “assistente amministrativo” non è un portavoce ufficiale della Questura di Milano. Con tutta probabilità si tratta semplicemente di una persona che lavora alla Questura e ha sciaguratamente ricevuto e inoltrato l'appello dalla propria casella di e-mail di lavoro, senza verificarlo e senza rendersi conto che avrebbe fornito un'apparente ma ingannevole garanzia alla bufala.

La regola è sempre la solita: non usate l'indirizzo di e-mail di lavoro per comunicazioni personali, specialmente se si tratta di appelli o allarmi ricevuti da amici o colleghi a titolo personale.

L'appello completo è qui sotto per facilitarne il ritrovamento da parte di chi, prudentemente, sceglie di fare una ricerca online prima di inoltrare qualunque cosa gli arrivi nella casella di posta.

Oggetto: Messaggio dalla Questura di Milano - State in allerta!!

Importante da leggere e trasmettere, non è una banale catena è realtà.

Ogg: State in allerta!!

Attenzione: fate girare per cortesia....

Se nel vostro quotidiano vi capita di incrociare per strada o in altri luoghi comuni bambini che piangono e vi dicono : "mi sono perso, portatemi a questo indirizzo...!!" Non lo fate, ma andate con il bimbo al comando di polizia o carabinieri perchè è un sistema nuovo che i maniaci o i violenti usano per adescare donne e violentarle.

---------------------------------
PASSATE PAROLA - E' IMPORTANTE SOPRATUTTO PER LE DONNE.

Una sera, mentre percorrevo una via secondaria per tornare a casa, ho notato, sul seggiolino di un'auto ferma a bordo della strada, un bambino coperto da un panno.

Non so spiegare perchè - e la ragione poco importa - ma non mi sono fermata...

Quando sono arrivata a casa, ho telefonato alla polizia che mi ha assicurato che sarebbe andata a vedere Nel contempo, però, ecco quello di cui la polizia mi ha informata: le bande di malviventi, i Rom e i ladri stanno escogitando vari stratagemmi perchè gli automobilisti (soprattutto donne) fermino il proprio veicolo e ne scendano (in zone isolate).

Il metodo praticato da certe bande consiste nel posizionare una macchina lungo la strada con un falso bebè seduto dentro, aspettando che una donna si fermi per andare a vedere quello che lei crede essere un bimbo abbandonato.

Da notare che la macchina è solitamente messa vicino a un bosco e ad un campo con l'erba alta: la persona che ha la malaugurata idea di fermarsi sarà trascinata nel bosco, violentata, picchiata e derubata...

Non fermatevi mai, ma chiamate il 113 appena possibile, raccontando quello che avete visto e dove l'avete visto, MA CONTINUATE LA VOSTRA STRADA!

Altro espediente:

Se, mentre state guidando, vi 'arrivano' delle uova sul parabrezza, non fermatevi, ma soprattutto non azionate il lavavetri, perchè le uova miste all'acqua diventano collose e vi oscurerebbero il parabrezza fino a più del 90%! Sareste allora costretti a fermarvi al bordo della strada, diventando potenziali vittime di criminali.

Ecco qualcuna delle nuove tecniche utilizzate dalle gang.

Informate i vostri amici, per favore

[omissis]
Assistente Amministrativo
Questura di Milano
Ufficio Personale - Settore Disciplina
Tel.. [omissis]
Fax [omissis]
[omissis]@interno.it

Questo articolo vi arriva grazie alla gentile donazione di “camu”.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (46)
Nel 2010 ho ricevuto una mail da un ispettore capo della polizia della mia citta' con nel corpo del messaggio tanti(ssimi) indirizzi di mittenti precendenti oltre che tanti indirizzi di vari enti della polizia che si sono inoltrati la mail.

Ho provveduto a rispondere e spiegare il concetto di CCN. mi ha detto grazie.

Poche settimane fa mi e' arrivata di nuovo una mail con un'appello del 2005, dallo stesso soggetto con altre centinaia di indirizzi nel corpo e firme di vari enti della polizia e non.
Da qui e' un'attimo creare un'"autenticazione" fasulla.

E tralascio il discorso "sicurezza e privacy".
e tralasciamo anche il discorso che questi "prestigiosi" dipendenti pubblici, invece di lavorare, si dedicano a queste amene attività...
In burocratese un "assistente amministrativo" e' l'impiegato semplice, il cui titolo sarebbe "istruttore" (di pratiche), e sta un gradino sotto il funzionario, che viene definito "esperto amministrativo".

Io, pur essendo anche io "istruttore" ho pero' il titolo molto piu' figo di "assistente di area informatica"...

E dovreste vedere come ho istruito le mie pratiche, ormai saltano attraverso il cerchio di fuoco!
Siamo sicuri che a forza di diffondere questi appelli, ad un certo punto non abbiano ispirato qualcuno e che qualcosa sia effettivamente successo? Oppure che alla lunga possano farlo? Sicuri sicuri?
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
ricordo che non fermarsi in questi casi si commette il reato di omissione di soccorso...
davide: SE la cosa fosse vera lo si commetterebbe. Siccome vera non è, non si rischia alcun reato. Ma è possibile mai che uno legga sta cosa e non si faccia la semplice domanda: "se non mi sono fermato, come ho fatto a capire dall'auto in corsa che dentro la vettura ferma c'è un bambino?"

Io quando guido guardo la strada, non curioso nelle auto ferme.
@davide sei sicuro?
Il soccorso si fornisce telefonando alla polizia. Credo anche che sia la cosa migliore da fare se non addiritura obbligatoria. Se mi fermo per "aiutare" in un incidente che faccio? Sono medico? No. Sono fisioterapista? No. Sono carrozziere? Nemmeno.
Siamo sicuri che a forza di diffondere questi appelli, ad un certo punto non abbiano ispirato qualcuno e che qualcosa sia effettivamente successo? Oppure che alla lunga possano farlo? Sicuri sicuri?

Ragionevolmente sì. Le modalità di queste presunte esche sono implausibili e impraticabili. Che ci fa un bambino con in mano l'indirizzo di casa? Come fai, mentre guidi, a vedere un bambino coperto da un panno dentro un'auto ferma? Inoltre le uova non funzionano come detto nell'appello.

Per cui direi che non si ispira nessuno parlandone.
Mi rispondo da solo (dopo una ricerca su google).
E' obbligatorio fermarsi a meno di impossibilità fisica (non c'è la corsia per farlo, sono anziano ecc) o pericolo di morte. Ho trovato anche una sentenza relativa ad uno che non si era fermato ma aveva telefonato al 118. Alle fine è stato assolto ma comunque era stato fatto un processo (giudice di pace).
>>> ricordo che non fermarsi in questi casi si commette il reato di omissione di soccorso...

Omissione di soccorso? Perchè non mi sono fermato dopo aver visto una macchina ferma con un panno sul seggiolino? Ma per favore!!!

In nessun tribunale al mondo ti condannerebbero per questo..uhmmm...forse nel Texas...(e chi mi becca la citazione vince una ciambella..)
[quote-"davide"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/10/bimbi-esca-per-stupri-uova-collose-sul.html#c1729772239973917882"]
ricordo che non fermarsi in questi casi si commette il reato di omissione di soccorso...
[/quote]

No, la chiamata e la segnalazione possibilmente dettagliata a un numero di soccorso (112-118) e' sufficiente.

Non tutti sono in grado di valutare una situazione di emergenza o sanno come fare per soccorrere una persona in difficolta'. O ancora il luogo o la modalita' possono non permettere il soccorso. (se vedi un incidente in autostrada ti fermi? e' vietato e pericoloso!)
al mio commento precedente manca una fonte:

"L’articolo 593 del Codice penale, invece, si rivolge indistintamente a tutti i cittadini, dunque anche a chi non ha causato l’incidente, e prevede: ] L'articolo 593 del Codice penale, invece, si rivolge indistintamente a tutti i cittadini, dunque anche a chi non ha causato l'incidente, e prevede: "Chiunque (…) trovando un corpo umano che sia o sembri inanimato, ovvero una persona ferita, omette di prestare l'assistenza occorrente o di darne immediato avviso all'Autorità (…) è punito con la reclusione fino a un anno e con multa fino a 2.500 euro. Se da siffatta condotta del colpevole deriva la morte, la pena è raddoppiata"."

http://tinyurl.com/6b9mad8
L'avevo già detto nell'altro post sulla stessa bufala, ma la ribadisco perchè qui l'argomento è serio.

Mi fanno terribilmente inc***are quei saputelli condividono questo appello sostenendo di dare una mano alle povere donne indifese che girano da sole.
Queste persone inviterebbero le donne a prendere il bambino e portarlo in un comando di polizia, senza pensare che:
1) nel migliore dei casi, il bambino sarebbe addestrato a scappare e/o reagire violentemente appena si accorge che non state andando dove previsto; figuriamoci se sentisse parlare di "polizia" o intravedesse l'insegna di una caserma
2) nel peggiore dei casi, il bambino è sorvegliato dall'aguzzino di turno, che non esiterebbe ad intervenire, con una reazione ancora più violenta. E se la sua intenzione di partenza era lo stupro, dubito che a quel punto non ne approfitti.

Ma sapete com'è...i "paladini della salvezza" armati di mouse e sacchetto di patatine, probabilmente, non hanno abbastanza dimestichezza con la vita reale, per capire qual è il comportamento migliore in questi casi.
A me è davvero successo, ma il bambino si era davvero perso!. Abbiamo cercato la mamma nei paraggi, ma Lei stava cercando suo figlio (5 anni) come una matta ma dal lato sbagliato; il bambino di 5 anni sapeva l'indirizzo di casa (abbastanza vicino) e l'ho accompagnato a piedi. Sinceramente avrei potuto portarlo in auto ma ero spaventato che qualcuno mi vedesse entrare in auto con il bambino e si facesse strane idee. Ho parlato con il portiere dello stabile che ha rintracciato la mamma. fine.
@Jollyjumper
LA so, siccome le ciambelle non mi piacciono mandala ad Evergreen Terrace :-)
@Jollyjumper
La citazione è dei Simpson "Chi ha sparato al signor Burns?"

Ho vinto quacche cosa?
@Marti

La differenza sta nell' "o" che non é una "e".

"prestare l'assistenza occorrente o di darne immediato avviso all'Autorità"

Saluti Zille
[quote-"Zille"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/10/bimbi-esca-per-stupri-uova-collose-sul.html#c9138618634913724142"]
@Marti

La differenza sta nell' "o" che non é una "e".

"prestare l'assistenza occorrente o di darne immediato avviso all'Autorità"

Saluti Zille
[/quote]

non ho capito il tuo commento, me lo spieghi meglio?
saluti a te
@jollyjumper

The simpsooooonnnn :)
Scusate l'OT pesante, ma ci sono grosse novità sul versante neutrini. Peccato che forse nessuno nei grossi media nazionali ne parlarà.
"Sinceramente avrei potuto portarlo in auto ma ero spaventato che qualcuno mi vedesse entrare in auto con il bambino e si facesse strane idee"
Ti capisco perfettamente ma è molto triste che si debba fare attenzione a queste cose.
@Marti @ Zille
Attenzione perchè ho controllato una cosa NON esclude l'altra!In casi dove è veramente prevista l'omissione di soccorso (non questa bufala di cui stiamo parlando) fermarsi è OBBLIGATORIO tranne se impossibilitati secondo quanto prevede la legge stessa (pericolo per se stessi). Casi di gente che non si è fermata ed ha chiamato il 118 sono finiti con l'assoluzione ma è stato comunque fatto il processo in quanto la legge prevede appunto il fermarsi.
@il fisico con i piedi per aria
Ho provato a leggero, ma la mia sconfinata ignoranza mi impedisce di capirlo :(
Ti va di provare a spiegarmi in parole poverissime di cosa si tratta?
Se non ti va, non puoi, non hai tempo o non conosci parole così tanto povere... Non mi offendo :)
@ Bera, Marcov, Sandra

Ok ok ok, ma la ciambella è solo una, quindi decidetevi: uno si becca l'emisfero destro, l'altro il sinistro e il terzo..beh..si becca il buco...
[quote-"marcov"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/10/bimbi-esca-per-stupri-uova-collose-sul.html#c788164117122971410"]
OT
ho trovato questo link http://bit.ly/oA9WFR in cui pare che quelli dell'E-Cat siano in rotta coi loro soci greci.
Ma chi l'avrebbe mai detto?
[/quote]

Il link non funziona...
Su dipendenti pubblici e mail bufale: so di certo che per molto meno di quanto riportato da Paolo (:CC di mail bufala) alcune persone che lavoravano in enti pubblici e/o ministeri sono finiti in commissione disciplina.
Ti capisco perfettamente ma è molto triste che si debba fare attenzione a queste cose.

Mio nonno materno aveva smesso di restituire i portafogli ritrovati giacché dopo le prime cinque volte i proprietari, accertatisi che non vi era più il denaro dentro, lo avevano tutti accusato di averlo rubato e pretendendolo pure indietro seduta stante...
@Sandra, provo in parole povere anche perché capisco la difficoltà di certi fenomeni. :-)

Da quello che ho letto, nell'esperimento ICARUS calcolano lo spettro energetico dei neutrini che arrivano da Ginevra utilizzando l'effetto Cherenkov, che è analogo a quando si supera la velocità del suono: se i neutrini fossero più veloci della luce produrrebbero una sorta di "bang" (ovviamente non acustico) e questo stravolgerebbe lo spettro delle energie. Ma ciò che hanno misurato è invece compatibile con neutrini che non vanno più veloce della luce (nella pubblicazione c'è scritto che i neutrini sono 4 parti per 100 milioni più lenti della luce). Spero sia un minimo più chiaro ma qui sto andando decisamente off topic e spero non sia un problema per il padrone di casa. :-)
@Smiley1081 e Paolo Attivissimo
scusate mi sono confuso coi link accorciati

questa è la pagina http://bit.ly/qJwf83
@Rado il Figo
innanzitutto solidarietà al tuo nonno materno è veramente assurdo quello che gli e successo. Dopodichè ti chiedo: ma dove abita?? Dici: "dopo il 5 portafoglio ritrovato" !? Cos'è una valle di svampiti ? Una tribù di distratti ? :-)
A Bera: più che di svampiti, di derubati.

Nel senso che effettivamente i portafogli ritrovati erano stati oggetto di furti. Mio nonno aveva la "sfortuna" di lavorare in un luogo che era stato adibito a "comodo cestino della prove di reato" (in pratica, il ladro rubava, prelevava il contante e gettava il portafoglio praticamente dentro al negozio del nonno). Fatto sta che il suo senso civico e di solidarietà era rapidamente sfumato dopo le prime 5 sfortunate esperienze e per evitare guai e seccature, ha smesso di fare il cittadino modello.
Se qualcuno crede a ciò è meglio che segua il consiglio e non si avvicini a bambini o a qualsiasi persona a cui possa trasmettere la sua stupidità.
-"Ma scusi, quindi Lei ha visto mio figlio 5 ore fa che piangeva??"
-"Si, ma pensavo fosse uno stupro e sono scappata!"
Aggiungo che, data l' impostazione in calce, mi fa più pensare ad una totale bufala anche per quanto riguarda il coinvolgimento dell' Assistente Amministrativo.
Viene inoltre riportato nell' oggetto "Questura di Milano", quindi non si tratta di qualcuno che ha sciaguratamente ricevuto e inoltrato l' appello,ma ci vuol far credere che è stato creato e divulgato dall' Assistente.
Per me hanno solo preso i dati pubblici di un povero cristo per dare una parvenza di credibilità,come fanno spesso.
io commentavo l'appello bufala, che dice chiaramente di non fermarsi e di chiamare dopo il 118: questa è omissione di soccorso, ti fermi e chiami subito il 118, allora può andare.
@Il fisico con i piedi per aria

Grazie per avermi dedicato parte del tuo tempo e per aver tradotto in maniera semplificata l'articolo :)
E grazie a Paolo per aver "sopportato" l'OT :)
Sulle uova mi permetto di esprimere un modesto parere professionale.

è vero che il tergicristallo le lava via dal parabrezza molto agevolmente, ma ritengo siano pochi i guidatori che hanno la presenza di spirito per rendersi conto che la visibilità residua è sufficiente ad avanzare, in un simile caso l'immagine dell'impatto si imprimerebbe per parecchi secondi nella mente di un guidatore inesperto.
Molti incidenti (specialmente quelli di minore entità) sono causati da una sorpresa, e sono dovuti esclusivamente alla scarsa esperienza dell'automobilista, che ha perso il controllo del veicolo per motivi puramente psicologici quando a livello meccanico non c'era motivo di allarmarsi.
offtopic ma vignetta perfetta su cospirazionisti e 9/11

http://xkcd.com/966/
@ Angelo m. anch'io ho sempre immaginato che qualche complottista potesse proporre gli aerei usati nell'attacco dell' 11/9 come tanker per le scie chimiche, e mi sono sempre stupito che nessuno lo avesse ancora fatto...
Però ve lo devo dire. Mi è capitato un'episodio che sconfessa (con i dovuti paletti) il test di hoaxbusters.

Mooolti anni fa m'han tirato delle uova sul parabrezza della macchina ferma. Forse c'era anche della maionese, non sono sicuro.
Ore dopo sono andato a pulire con dello scottex.
Risultato? Nammmerda che non veniva via manco col tergicristalli.

Probabilmente uno dei tre elementi, o l'unione dei tre, scatena quella pastella immonda. Ho dovuto guidare con la testa fuori dal finestrino.
@verzasoft:
L'uovo essicato è un osso duro. L'uovo appena lanciato va via con il tergicristallo.
[quote-"Verzasoft"-"http://attivissimo.blogspot.com/2011/10/bimbi-esca-per-stupri-uova-collose-sul.html#c1737407079184015397"]
Ore dopo sono andato a pulire con dello scottex.
[/quote]

Il problema è che sei andato a pulire "ORE DOPO" e con "LO SCOTTEX".
Se l'avessi pulito con acqua subito dopo il lancio, prima che l'uovo si asciugasse e diventasse una colla secca e immonda sarebbe andato via.
Ciao Paolo, scusa l'OT. Ti segnalo l'ultima vignetta
di XKCD, se non l'hai già vista, dovrebbe interessarti :)
Grazie mille della consulenza!!
Provvederò alla diffusione del sito !!
Complimenti!
Marco Martino
a me e' appena arrivata con come indirizzo dei "garanti" xxx@VIGILFUOCO.IT e via dicendo.. inutile dire che da una frase a caso della mail al primo posto ho trovato questa pagina - thanx attivissimo
Io se trovo un bambino chiamo subito il 113 e non lo porto da nessuna parte: scherziamo?! Troppe responsabilità, compreso quel che può succedere al bambino durante il tragitto....