skip to main | skip to sidebar
6 commenti

Come riutilizzare uno smartphone

Avete un vecchio smartphone che giace inutilizzato e volete riciclarlo? Ecco alcune soluzioni che permettono di dargli nuova vita senza ricorrere alla demolizione per estrarne le materie prime e senza dover mantenere un abbonamento in più.


Telefono dedicato per Skype


Invece di usare un computer e una scomoda cuffia con microfono, potreste installare Skype su uno smartphone e collegarlo alla rete Wi-Fi locale per usarlo come telefono a bassissimo costo. Skype è disponibile per tutti i principali tipi di smartphone.


Lettore audio portatile


Perché comperare un lettore audio dedicato? Potete togliere foto, giochi e video dal vostro vecchio smartphone e avere spazio in abbondanza per la vostra collezione di musica, specialmente nei modelli che hanno memorie rimovibili. Se la vostra auto ha un ingresso audio o un ricevitore Bluetooth, potete collegarvi uno smartphone messo in modalità aereo (per ridurre emissioni radio e allungare la durata della batteria) e installare un'app come Car Music Player (Android, gratuita), che ha comandi grandi e intuitivi e tiene sempre attivo lo schermo.


Telecomando per computer e media center


Installate Gmote (Android) oppure VLC Remote Free (iPhone) o Remote (iPhone) e collegate lo smartphone alla vostra rete Wi-Fi per comandare a distanza il vostro computer e per gestire film e video archiviati nel vostro media center.


Memoria mobile con visualizzatore, Wi-Fi e Bluetooth integrati


Adesso vanno di moda i dischi rigidi portatili con Wi-Fi incorporato, per facilitare la condivisione di file, ma in molti casi va bene anche uno smartphone con una scheda di memoria capiente: diventa una sorta di chiavetta USB senza fili, pratica per visualizzare foto, documenti e video per selezionarli e poi condividerli, per esempio via Bluetooth. Per i trasferimenti veloci potete anche usare un semplice cavo USB. Queste funzioni sono già incluse nello smartphone e non occorre installare nulla.


Webcam per streaming o sorveglianza


Collegando il vecchio smartphone alla rete Wi-Fi e installando Qik oppure IP Webcam (Android) potete trasmettere in streaming dal vostro telefonino, sia per fare videoconferenze, sia per sorvegliare un'abitazione o un ufficio.


Dashcam


Invece di acquistare una telecamera apposita per l'auto, per videoregistrare automaticamente i vostri spostamenti e documentarli per esempio in caso d'incidente, potete convertire uno smartphone in una dashcam, usando un supporto per auto e un'app come CamOnRoad (Android) oppure AutoGuard (Android). Molte di queste app avviano la registrazione automaticamente quando rilevano il movimento dell'auto o quando lo smartphone viene collegato a una periferica Bluetooth e includono i dati GPS; i video possono essere poi caricati automaticamente su Youtube o salvati su Internet, al riparo da furti e danneggiamenti dello smartphone.


Fonti aggiuntive: MakeUseOf, Dashcam Talk.


Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (6)
Per chi usa Kodi (ex XBMC) come media center, c'è anche l'ottima app-telecomando Yatse.
Hai dimenticato di citare la pila. Nel senso di quell'app che fa luce.
@gbshock
purtroppo yatse... "c'era"... almeno al momento: https://twitter.com/AndroidPolice/status/579028792510799872
Bisogna solo considerare che c'è da gestire l'alimentazione. Ad esempio se voglio che mi faccia da telefono skype è bene che sia pronto all'uso altrimenti poi non lo si usa. Interessante, logico ma non ci pensa poi così soesso l'idea di utilizzarlo come lettore Mp3
Un cellulare usato come Dashcam e collegato a Mapillary può contribuire a Mapillary, l'alternativa OpenSource di Google Street View. Certo è ancora una roba un po' da smanettoni, però è promettente!