Cerca nel blog

2013/08/28

Camminare su una fune? Già visto. Con ottacottero e GoPro? Da vedere

Chicca: usano un esaottacottero per portare la fune dall'altro lato della gola in cui si esibiscono. Chicca nella chicca: la citazione dell'audio dello sbarco sulla Luna. E che ambientazioni.


Con video come questi su Internet, che posso vedere quando voglio, chi ha bisogno della televisione e dei suoi palinsesti che odorano di muffa medievale? So che è uno spot promozionale (per il quale, sia chiaro, io non sono pagato), ma le riprese sono davvero notevoli e lo sponsor non è invadente, per cui la cosa non infastidisce. Chissà se il futuro della televisione è in questa direzione.

10 commenti:

John Titor ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mauro ha detto...

Paolo, è un ottocottero, non un esacottero. Ha otto eliche.
Scusa la pignoleria :)
Saluti,
Mauro.

Paolo Attivissimo ha detto...

Mauro,

ho corretto, grazie!

Stupidocane ha detto...

Paolo, è un ottocottero, non un esacottero. Ha otto eliche.

E allora è un octacottero (o ottacottero).

Scusa la pignoleria sulla pignoleria. :DD

pgc ha detto...

Paolo,

approfitto dell'occasione per segnalare un video realizzato facendo volare un hexacopter sopra ALMA (Atacama Large Millimeter Array).

La cosa non è banale perchè l'atmosfera rarefatta (circa 550 mBar, quasi la metà della pressione a livello del mare) rende gli elicotteri instabili e riduce drammaticamente portanza e carico utile, per cui il volo è stato possibile solo dopo aver apportato profonde modifiche al sistema di controllo s/w e all'h/w stesso. Il costruttore stesso dell'hexacopter, un prodotto commerciale, era convinto che riuscire a controllare il volo fosse impossibile alla quota di ~5.000 m slm. I fatti hanno dimostrato il contrario.

[vid]http://www.youtube.com/watch?v=PGW1RIZLuOU[/vid]

p.s. Il progetto è stato finanziato interamente dal suo ideatore, Ariel Marinkovic senza alcun contributo pubblico.






bastian contrario ha detto...

quote: "Con video come questi su Internet, che posso vedere quando voglio, chi ha bisogno della televisione e dei suoi palinsesti che odorano di muffa medievale? So che è uno spot promozionale (per il quale, sia chiaro, io non sono pagato), ma le riprese sono davvero notevoli e lo sponsor non è invadente, per cui la cosa non infastidisce. Chissà se il futuro della televisione è in questa direzione."
io, che in tv guardo solo ed esclusivamente rugby, quando c'è (cioè praticamente mai), utilizzo internet già da almeno tre anni per vedere o scaricare le partite.
streaming, quando i miei orari coincidono, altrimenti youtube e vai (tanto in italia nessuno dice i risultati in anticipo).
buon rugby a tutti.
p. s.
evidentemente, di tutto il resto in tv m'importa 'na se**, dicono i toscani.
per l'informazione, mi bastano i siti come questo, tanto per fare un esempio…

Stupidocane ha detto...

Bello vedere che Paolo ha tempo (??? molto poco si sa) per andare a vedere se è più corretto "octocottero" o "ottacottero".

Credo che sia per queste piccole cose che adoro questo blog. Un bel gruppo di persone che, a partire dal nostro ospite, perde quei cinque minuti per verificare l'esattezza di una parola. Il che riflette in pieno la filosofia di Paolo e de ilDisinformatico: fatti, non pugnette!

Ehm, ok, forse non è proprio questa la filosofia, ma... :D

Piuttosto che vedere strafalcioni e bufalomanie nei media tradizionali, meglio poche notizie ma interessanti e ben curate.

See, calmi calmi. Adesso la tolgo la lingua...

Mauro ha detto...

@ Stupidocane:

Scusa la pignoleria sulla pignoleria sulla pignoleria: ottocottero va benissimo (esmpi: http://ottocottero.com/ , http://www.service-drone.com/it-it/ottocottero/ , https://www.facebook.com/OttocotteroMS8RipreseAeree) :DD

Saluti,
Mauro.

Riobaldo ha detto...

@pgc

video stupendo, grazie !

Faber ha detto...

Pignoleria massima: sarebbero sbagliati sia ottocottero sia ottacottero.

La forma corretta sarebbe ottattero od octattero, composto da otta- (od octa-) e da -ttero, analogamente a:
- dittero: di- e -ttero
- tetrattero: tetra- e -ttero
- ortottero: orto- e -ttero
- ornitottero: ornito- e -ttero
- lepidottero: lepido- e -ttero
- coleottero: coleo- e -ttero
- microttero: micro- e -ttero
- elicottero: elico- e -ttero.

Ottacottero ha il vantaggio di richiamare subito alla mente un elicottero con otto eliche, piuttosto che un insetto con otto ali.
Diremo che il Chinook è un dicottero, anziché un dittero, per non confonderlo con una mosca.