Cerca nel blog

2011/05/02

Corriere: Osama bin Laden ucciso dagli alieni [UPD 20:25]

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Fate presto, prima che al Corriere si accorgano della scemenza epica che hanno (tra)scritto. Grazie a LdG per la segnalazione.


Diffusa la prima foto di un componente delle forze speciali che hanno partecipato all'operazione:


Evidentemente la grafia corretta di Navy è troppo difficile per qualche redattore del Corriere, al quale porgo i miei complimenti per la precisione chirurgica nel conficcare chiodi nella bara del giornalismo italiano.

11:45. L'erroraccio è ancora lì. Un lettore, Ottarrio, segnala che l'ANSA ha commesso lo stesso svarione. Complimenti quindi, per par condicio, anche all'ANSA.


20:25. Correzione: mi è stato segnalato che la notizia pubblicata dal Corriere è il feed diretto dell'ANSA, sul quale il Corriere non interviene e quindi l'errore resterà. In altre parole, l'ANSA non ha commesso lo stesso errore del Corriere: l'ANSA ha commesso l'errore e il Corriere lo ha ricopiato pari pari in automatico. Per dirla in altri termini, fate attenzione: il Corriere della Sera pubblica qualunque cosa arrivi dall'ANSA senza il benché minimo controllo.

77 commenti:

Giako ha detto...

erano tutti blu e alti 3 metri... e avevano una coda lunga, lunga, lunga!

So' L'enigmista ha detto...

Iper ROTFL !!!!!!

Palin ha detto...

In questo caso svista del titolista, nel corpo dell'articolo il nome è corretto... ci vuole molta pazienza... e poi il nome degli alieni di Avatar ufficiale è Na'vi.. ;)

fda ha detto...

"Bin Laden ucciso da comando di Navi Seals"
(comincia ad immaginarsi la scena: un gruppo di Na'Vi travestiti da foca che assalgono la base di Bin Laden....)

Anonimo ha detto...

La grafia corretta è Na’vi, non Navi. Se proprio si vuol essere puntigliosi e sottolineare l'ignoranza altrui, lo si faccia senza palesare la propria.

Ottarrio ha detto...

mi sa che hanno copiato dall'Ansa ( http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/05/02/visualizza_new.html_875570389.html) o il contrario...

Paolo Attivissimo ha detto...

La grafia corretta è Na’vi, non Navi. Se proprio si vuol essere puntigliosi e sottolineare l'ignoranza altrui, lo si faccia senza palesare la propria.

Ommmammamia quanto siamo permalosi stamattina. Sei un titolista del Corriere?

LateThink ha detto...

Peraltro, se anche correggessero, dubito che azzeccherebbero la grafia corretta adottata dal corpo che è "Navy SEALs" essendo SEAL un acronimo.

Paolo ha detto...

In ogni caso, per avere notizie DAVVERO equilibrate e competenti, io tengo d'occhio questo sito. Aspetterò qui le spiegazioni che ancora mi mancano, e non sono poche.
Bravo Attivissimo.

Chiwaz ha detto...

fail nel titulo :D

Rado il Figo ha detto...

Ah! Adesso ho capito cosa c'entravano gli alieni.

Infatti non capivo il riferimento a loro coll'errore Navy/Navi (che mi pareva un po' come quelli che leggono FBI "effe bi ai").

ilMencho ha detto...

Grazie CorrYere mi hai rasserenato la mattinata!! ahahahahahah

Ottarrio ha detto...

sembra che sia qui su google maps: http://bit.ly/lwvf4w

davegahan ha detto...

aspetto con ansia i deliri complottisti sull uccisione di bin laden

sandro ha detto...

Sulla home di corriere.it campeggia a piena pagina l'immagine "fake" del cadavere. A mio modestissimo avviso è sicuramente più grave dell'errore "Navy-Navi" il perseverare nel tenere in home page una foto ormai palesemente smascherata come falso.

Capitan A ha detto...

fda.... a distanza di un ora dal tuo commento ancora scoppietto dal ridere!!!!

sandro ha detto...

..hanno rimosso l'immagine dalla home..

Francesco ha detto...

Possiamo giustificare l'errore con il fatto che è un termine inglese?
A questi non è andata di certo meglio
http://failblog.org/2011/05/02/epic-fail-photos-news-caption-fails/

Paolo Attivissimo ha detto...

Possiamo giustificare l'errore con il fatto che è un termine inglese?

A mio parere no. "Navy" non è "chrysanthemum": è una parola inglese di sole quattro lettere e di uso correntissimo anche nelle altre lingue. Non saperne la grafia è un segno di profonda incompetenza. Chi scrive titoli o lanci ANSA non dovrebbe fare errori così grossolani.

Elena ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
grAz ha detto...

Non è magari che sia stata qualche furbata del correttore automatico di Word o programmi simili? A me capita spesso mentre scrivo mail con Outlook, prima che mi riconosca la lingua devo digitare un paio di frasi almeno, e nel frattempo mi sostituisce in automatico le parole: non conto le volte che cambia "answer" in "ansie"!

Palin ha detto...

@ grAz

Ben ti sta se usi un correttore ortografico di così bassa qualità... :) :) personalmente, disabilito su ogni correttore la correzione automatica, preferisco farmi evidenziare eventuali errori e lasciare a me stesso l'eventuale compito di correggerli.

Elena ha detto...

Un correttore automatico (ce ne sono di malefici) avrebbe corretto navy pure nel pezzo.

MarinaC ha detto...

Non è che la BBC sia messa meglio, però... anche se deve aver corretto questa svista.

Mi sa che qualcuno di loro non ama particolarmente il presidente USA. :-)

Stepan Mussorgsky ha detto...

ESCLUSIVA DEL CORRIERE:scoperta la nave dalla quale è stato buttato giù Bin Laden

Paolo ha detto...

L'immancabile #miracolo: http://goo.gl/q7g7Q

puffolottiaccident ha detto...

Licenza letteraria altresì nota come: la mossa dello Yaguaro*.

*Osama = grosso gatto.

Pietro ha detto...

Posso precisare un pochino l'informazione di Ottarrio: quello che compare sul sito del corriere è il lancio dell'ANSA, non ci sono interventi da parte della redazione di COL. Quindi non sono due errori uguali, ma è proprio lo stesso errore :-)

Dex ha detto...

Ad ora è ancora lì!

Comunque sempre spettacolare vedere l'ignoranza della gente che si vanta di fare cultura.

Corrado

Fabio ha detto...

Di solito sono considerato un nerd e ho pure visto avatar, ma ho passato un minuto buono cercando di capire cosa centrassero gli alieni e come mai gli americani andassero a caccia di Bin Laden con delle imbarcazioni.

eli ha detto...

Ogni tanto qualcuno ammazza bin Laden...alieni o no, sarà vero?

Fabiozib ha detto...

è vero che la qualità dei giornali è scesa. Ma un typo del genere non mi sembra poi una notizia cosi sensazionale... soprattutto tenendo conto della pressione a pubblicare rapidamente in questi casi.
Inoltre nell'articolo è scritto bene. Non avete altro da fare che sparare sui pianisti?

IVABELLINI ha detto...

caro Attivissimo rè del cioccolato ticinese e abile sbufalatore, ti presento un alieno di nome Gava (non fa il ministro) vedi un pò se riesci a sbufalirlo ;)

http://www.informasalus.it/it/articoli/broncopolmonite-guarita-omeopatia.php

Paolo Attivissimo ha detto...

ivabellini,

non si giudica un caso medico sulla base di un articolo. Procurati le cartelle cliniche e sottoponile al vaglio di un esperto. Medbunker, per esempio.

In alternativa, prenditi una broncopolmonite e curati con l'omeopatia, così vediamo se credi veramente a quello che affermi.

Anonimo ha detto...

Per fortuna che ci sei tu!

Paolo Attivissimo ha detto...

Arbusto,

@ Paolo Attivissimo

punto 2



Dai che se arrivi a cento punti vinci la pentola della Coop.

Turz ha detto...

@ivabellini:
1) Le segnalazioni fuori tema si pubblicano nella pagina delle segnalazioni (il link lo trovi in alto).
2) Che io sappia la broncopolmonite non curata ha una mortalità del 70%, quindi esiste un 30% di persone che sopravvivono senza curarsi. È come tirare due dadi e se non esce almeno un 6 sei morto. Consigliare l'omeopatia per curare la broncopolmonite è da assassini. Clara Palomba.
3) Torna quando avrai uno studio scientifico a doppio cieco e statisticamente significativo. Non sono di quelli che dicono che basta un caso positivo per credere, soprattutto quando non c'è una giustificazione scientifica dietro.

Paolo Attivissimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Turz ha detto...

Chi è Arbusto?

IVABELLINI ha detto...

ho visto ora il link delle segnalazioni, scusate
ok mi prenderò una polmonite la curerò con l omeopatia e se torno a raccontarvelo, allora secondo voi vorrà dire che sono tra quei pochi fortunati che guariscono con niente :)
in ogni caso non mi credereste comunque lo so bene.

Anonimo ha detto...

abbiamo dato cibo a sufficienza al buon Arbusto. Lasciamolo in pace a digerire. Grazie.

Sbagliato articolo. Arbusto è su di un altro.

Anonimo ha detto...

Per ivabellini

ok mi prenderò una polmonite la curerò con l omeopatia e se torno a raccontarvelo, allora secondo voi vorrà dire che sono tra quei pochi fortunati che guariscono con niente :)

Dubito tu torni a raccontarcela. I morti non scrivono.
In ogni caso, ti hanno già detto che devi mostrare la cartella clinica a un medico, ad esempio Medbunker.

marcovale ha detto...

@ Fabio
..ci entrassero..oppure c'entrassero.
Tanto per fare un pò il...Pedante.

Paolo Attivissimo ha detto...

scusate, ho sbagliato thread.

Anonimo ha detto...

Per marcovale

..ci entrassero..oppure c'entrassero.
Tanto per fare un pò il...Pedante.


Non ci sono pedanti qui sul forum.

Nick ha detto...

A proposito di errori, fail e os/bama

Rodri ha detto...

ok mi prenderò una polmonite la curerò con l omeopatia

Sì. Fallo.

marcovale ha detto...

@ Accademia dei (non ci sono) pedanti
:-)

Anonimo ha detto...

Lì per lì non l'avevo capita. Comunque alle ore 17.58 in hp è scritto Navy-Seals, ma se Seal è un acronimo di "SEa, Air and Land forces", mi sa che la esse non c'azzecca.
I titolisti del Corriere hanno qualche problema con l'inglese.
Ecco una cosa che mi accomuna a loro.

Alexandre ha detto...

In what historians are calling an unprecedented development in American politics, both major parties decided today to cancel the 2012 election.

The decision to scrap the 2012 contest came on the heels of a new poll showing President Barack Obama with an approval rating of one hundred percent, believed to be a record high for an American president.

Mr. Obama even polled well among Republicans, with a majority of GOP voters agreeing with the statement, “I no longer care that he wasn’t born here.”

The new bipartisan spirit sweeping the nation was captured well by House Speaker John Boehner (R-Ohio), who tearfully told reporters, “This is a great day for America… oh, leave me alone, goddamn it.”

Republican presidential hopeful Donald Trump made no official announcement, but sources said he was considering running for Prime Minister of Canada.

The cancellation of the election comes in the aftermath of the death of Osama bin Laden, whose last words reportedly were, “I knew I shouldn’t have signed up for Foursquare.”

Of all the major news networks, Fox News did not report news of bin Laden’s death, saying that it would air cartoons “until further notice.”

In Libya, Colonel Muammar Gaddafi issued the following official statement: “Uh-oh.”

In North Korea, President Kim Jong-Il said this: “I have lost my last friend on Facebook.”

And in Wasilla, former Alaska Governor Sarah Palin said this: “We must find and kill Osama bin Laden.”

IVABELLINI ha detto...

@ Rodri

fallo prima tu ;)

Anonimo ha detto...

faccio un'ipotesi per questo fantascientifico EPIC FAIL:

ieri su sky replicavano Avatar :P

dico una cosa un po' OT

lo sapevate che l'unità online (unita.it) pensa che Soru, ex presidente della regione Sardegna abbia "un profilo sado e nazionale"?
Sul sito hanno giustamente corretto (non in "maso" bensì col più corretto aggettivo "sardo") ma ho salvato la homepage a futura memoria per i posteri ^^

http://www.fileden.com/files/2011/4/10/3112686/unita.jpg

martinobri ha detto...

Inoltre nell'articolo è scritto bene. Non avete altro da fare che sparare sui pianisti?

Se in un articolo di 4 righe c'è anche un grave errore di sintassi, come in quello, sparare direi che è doveroso

Anonimo ha detto...

La grafia corretta è Na’vi, non Navi. Se proprio si vuol essere puntigliosi e sottolineare l'ignoranza altrui, lo si faccia senza palesare la propria.

Colpito e affondato.

Come ci si può attaccare ad un refuso, quando di esempi di giornalismo spazzatura ne abbiamo a bizzeffe?

Rodri ha detto...

@Iva

Non confondere le parti: qui sei solo tu quello che crede di poter guarire una polmonite con lo zucchero.

E fallo, no?
Com'è che quando si tratta di dimostrare qualcosa non si riesce mai a mettere un dito fuori dalla tastiera? Pesa, eh?

Paura di venir preso per uno svitato?

Luigi Rosa ha detto...

Com'era la storia della pagliuzza e della trave?

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2011/05/02/pop_errori.shtml

Voi giornalisti italiani che avete superato l'esame, ditemi una cosa: l'arroganza e' condizione basilare per superare l'esame?

E l'autoironia?

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
lazarillo de tormes ha detto...

domandina stupidina, se fossi un giornalista, chiederei alle autorità USA come hanno fatto la comparazione del DNA: con un campione biologico dello stesso OBL? con il DNA dei genitori o dei fratelli? con quello dei figli? e come hanno avuto il campione di partenza? è stato estorto o concesso volontariamente da un parente?

Roberto Rizzato ha detto...

Vedo che ti dai anche tu ai fotomontaggi ;-)

Paolo Attivissimo ha detto...

Lazarillo,

domandina stupidina, se fossi un giornalista, chiederei alle autorità USA come hanno fatto la comparazione del DNA: con un campione biologico dello stesso OBL? con il DNA dei genitori o dei fratelli? con quello dei figli? e come hanno avuto il campione di partenza? è stato estorto o concesso volontariamente da un parente?

Basta leggere i rapporti che stanno emergendo: hanno comparato un campione prelevato dal cadavere con il DNA donato dai familiari di OBL. Ce ne sono molti che non condividono la sua ideologia.

Paolo Attivissimo ha detto...

Complimenti: oggi sei la centesima persona che mette un link a quell'immagine. Non ti dico il nome del premio.

Accademia, questi toni sono inutili e inaccettabili.

Ho cancellato il tuo commento. Ti invito a riscriverlo senza le polemiche. Grazie.

Anonimo ha detto...

Paolo, la parte polemica del commento l'hai riportata per intero in corsivo! A questo punto, tanto valeva lasciarla! :-D

No, non riscriverò il resto del commento, non era nulla di importante.

Andrea Sacchini ha detto...

Vado un attimo OT - neanche tanto, poi - per segnalare che in rete, sui vari social network, si stanno rivitalizzando i complottisti undicisettembrini, evidentemente ringalluzziti dalla vicenda Osama. Su Facebook, ad esempio, sta circolando con insistenza questa roba di Chiesa, e anche su Twitter, ad esempio, mi è capitato di discutere con persone che hanno ritirato fuori la storia del missile nel Pentagono. Tutto ciò è sconfortante; non pensavo davvero ce ne fossero così tanti in giro. E io, ovviamente, non posso certo mettermi a discutere con tutti. Mi spiace questa cosa.

Paolo Attivissimo ha detto...

Andrea,

sta circolando con insistenza questa roba di Chiesa

Splendida. Dopo tutti questi anni ancora insiste a considerare un palese lapsus come una prova schiacciante. Un lapsus avvenuto davanti nientemeno che a David Frost.


mi è capitato di discutere con persone che hanno ritirato fuori la storia del missile nel Pentagono

Non farlo. Chi vuole documentarsi lo può fare. Gli altri sono troppo pigri o troppo ottusi per farlo.

Mi spiace questa cosa.

Non te la prendere. Non ne vale la pena. È semplicemente la dimostrazione (caso mai occorresse) che il mondo è pieno di gente che non ragiona ma preferisce vivere nelle proprie fantasie rifiutando la realtà.

Andrea Sacchini ha detto...

Non te la prendere. Non ne vale la pena.

Hai ragione.

Gregorio ha detto...

Se vera, questa è peggio:
http://www.giorgiofontana.com/index.php?option=com_content&task=view&id=527&Itemid=1

fabiobianchi53 ha detto...

Quando Apple ha lanciato la discografia dei Beatles il sito in italiano conteneva un errore di ortografia, ho usato la famosa mail personale di Jobs e pochi minuti dopo l'errore era risolto. Non so se per merito mio, ma dalla California sono stati velocissimi, e sono dall'altra parte del mondo!

Suzzo ha detto...

/me non ricordava il nome degli umanoidi blu

Un plauso all' Ansa e al Corriere *clap* *clap*

Gianluca ha detto...

altri chiodi sulla bara del giornalismo italiano!
Dopo le macabre foto ratocco ritocco di OBL ecco un bell'articolo (http://www.repubblica.it/esteri/2011/05/02/news/osama_raid-15682370/) preso dal sito di repubblica dove escludendo il continuo errore ortografico Navy Sails (eggià trattandosi di incursori di marina qualche termine marinaro deve pure esserci nel loro nome) il redattore dell'articolo incappa già nelle prime righe nell'errore più comune quando di parla del nome di questo corpo di elite.
Cito testualmente "un gruppo speciale di 15 Navy Seals, l'elite degli incursori della Marina statunitense, chiamate "foche". Ora anche se tu giornalista non puoi/vuoi aver visto anche solo Soldato Jane puoi sempre fare una capatina sulla wikipedia (neanche quella americana ma persino quella in italiano) per leggere "Le United States Navy SEa, Air and Land forces (SEAL)" invece che affidarti al Longman tascabile che tieni nel cassetto traducendo un acronimo come se fosse una sostantivo!
Diceva un mio parente in tempi ancora nn sospetti,scherzando "povera l'Alitalia"!!!

Il Lupo della Luna ha detto...

Ieri alla radio ( rai radio1) hanno detto correttamente che la parola "seal" significa foca ma hanno poi specificato che è anche un acronimo e l'hanno pure tradotto.

Fran ha detto...

"Diffusa la prima foto di un componente delle forze speciali che hanno partecipato all'operazione..." ahahah lollete :D

Mcterz ha detto...

Posso fare il complottista anch'io?
Volevo sapere il perchè l'esame del DNA in italia (vedi caso Yara) ci vogliono settimane e per osama poche ore?
siamo noi italiani lenti o ce qualcosa di strano?

Anonimo ha detto...

Per Mcterz

Posso fare il complottista anch'io?
Volevo sapere il perchè l'esame del DNA in italia (vedi caso Yara) ci vogliono settimane e per osama poche ore?
siamo noi italiani lenti o ce qualcosa di strano?


C'è qualcosa. Osama bin Laden e Italia con la maiuscola.

Io so che le forze armate statunitensi hanno in dotazione un kit rapido per gli esami del DNA (serve anche a identificare i militi ignoti che avessero perso la piastrina identificativa).
Nel caso di Yara Gambirasio sono state seguite le procedure consuete, mettendosi in coda presso il laboratorio: non sussistendo grossi dubbi che fosse lei, non c'era fretta.

Elena ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Betta ha detto...

http://www.libreidee.org/2011/08/addio-testimoni-morti-i-navy-seals-che-uccisero-bin-laden/

non so se da qualche parte viene commentata anche questa, ma provo a mettere uno spunto qui...

Paolo Attivissimo ha detto...

Beta,

provo a mettere uno spunto qui...

I SEALs morti in quell'incidente non sono quelli dell'operazione contro bin Laden. Stesso gruppo, persone differenti.

Giorgio Scattolini ha detto...

Nel 2014 l'errore è ancora lì.