Cerca nel blog

2011/05/27

No, niente iPhone 5 per ora

Non cascateci



Se ricevete mail contenenti questo annuncio dell'inesistente iPhone 5, evitate di seguirne gli inviti: si tratta di una trappola dalla grafica particolarmente curata. Ne parlerò stamattina sulla Rete Tre della Radiotelevisione Svizzera nel consueto appuntamento delle 11 con il Disinformatico radiofonico, ascoltabile anche in streaming.

Fra gli altri argomenti ci saranno le istruzioni per tutelarsi contro i falsi antivirus per Mac che stanno ingannando molti utenti, il debutto del pagamento tramite telefonino di Google, il furto di credenziali di Facebook tramite Internet Explorer e la guida ufficiale anti-zombi. Grazie a Davide per la segnalazione e lo screenshot dell'iPhone 5 farlocco. A dopo!

17 commenti:

mattia ha detto...

Cioè, un iPhone con tastiera estraibile?
Una reclame che dice "iPhone just turned black"?
Transparent mode?

Dai, è satira, non è phising.

Per curiosità, dove portavano i click collegati all'immagine?

Anonimo ha detto...

Per mattia

Cioè, un iPhone con tastiera estraibile?
Una reclame che dice "iPhone just turned black"?
Transparent mode?

Dai, è satira, non è phising.


Phishing.

Per curiosità, dove portavano i click

I link

collegati all'immagine?

Mah, non sarebbe la prima volta che confezionano un raggiro lasciando volutamente indizi nel messaggio. Almeno hanno un rudimentale filtro all'ingresso, le persone più attente, o più smaliziate, non abboccano.

Gian Piero Biancoli ha detto...

@ Accademia

"le persone più attente, o più smaliziate, non abboccano"

Quindi, da quanto abbiamo avuto occasione di leggere in qualche forum (non ricordo il link, tu lo ricordi?) abboccherà almeno l'80% dei fanboys. :-)

Smiley1081 ha detto...

Paolo, perche' scrivi articoli del genere interferendo con il processo Darwinistico di selezione della specie?

[the blogger formerly known as ǚşå÷₣ŗẻễ] ha detto...

Comunque il transparent mode è, almeno in via teorica, possibile: è lo stessa tecnica che stavano progettando per rendere invisibili i soldati :D

Nicola Tobi ha detto...

Se per quello ci sono gia' dei telfoni con tastiera (e display) trasparente.

E a livello teorico e' possibile realizzare i circuiti stessi in modo che siano trasparenti, a occhio nudo almeno...

Certo ci sono cose che trasparenti pero' non si possono fare...vedi la batteria, o le fotocamera...

marcov ha detto...

Un nuovo modello di iphone non preceduto da settimane di "indiscrezioni", anticipazioni, annunci rivoluzionari?

I fan boy queste cose le sanno e non abboccheranno, forse l'obiettivo della truffa potrebbero essere quei genitori che vogliono regalare ai figli il telefonino figo per la promozione.

Capodoglio ha detto...

La pagina, esteticamente, non sarebbe male, ma dubito che alla Apple si farebbero scappare un "astounishing", in sede di revisione. A meno che non sia una grafia desueta...

francoM ha detto...

la prima barriera antivirus è il nostro cervello !
Sarà anche una trappola ben curata , ma se si fa attenzione al link a cui rimanda.........

Matteo ha detto...

Ma a che serve un telefono trasparente?
A spingere la gente a tenere pulite le orecchie?

A pensarci bene, a che serve l'iphone al 90% di persone che lo hanno acquistato?

Saluti

Anonimo ha detto...

Per Matteo

Ma a che serve un telefono trasparente?

Lo stesso che la rana trasparente, vedere gli organi interni in funzione:

http://tinyurl.com/3jyjehd .

Stupidocane ha detto...

Ma a che serve un telefono trasparente?

Come fermacarte.

John Titor ha detto...

E' evidente che la pubblicità è satirica, e che tutto questo articolo di Attivissimo ha un tono ludico-demenziale.
A parte il transparent mode (non è lì il punto), apple non farà mai un telefonino con un "5" gigantesco sul dorso, e soprattutto, dire che Apple fa un iphone con tastiera fisica, è come dire che Micr***ft fa un sistema operativo decente e funzionante.
Però, su Apple, ho trovato satire migliori: questa non era delle più divertenti.

Anonimo ha detto...

Per John Titor

E' evidente che la pubblicità è satirica, e che tutto questo articolo di Attivissimo ha un tono ludico-demenziale.

No, il pericolo potenziale c'è davvero, non è uno scherzo; lo segnala anche un sito specializzato come questo:

http://www.net-security.org/malware_news.php?id=1729

Giuseppe ha detto...

@John Titor
Micr***ft fa un sistema operativo decente e funzionante
Già e i poveri tecnici che ci campano? ;-)

moise ha detto...

(...) La guida ufficiale anti-zombi (...)? LA VOGLIOOOO! :-)

Pietro ha detto...

Si capisce che è finto dalla G dopo il 5. Dovrebbe essere iPhone 5, non iPhone 5G che non vuol dire niente.
Stesso errore era stato fatto per il 4 da parecchi siti. Era 4 non 4G. (L'ignoranza dei giornalisti che vedendo 3G danno per scontato che quello dopo è 4G)