Cerca nel blog

2017/08/26

Il Delirio del Giorno: sono un “predicatore d’odio” e anche il “guardiano del tempo”. Sapevatelo

Mi dicono che qui scarseggiano
gattini, quindi eccone uno.
Questo articolo vi arriva gratuitamente e senza pubblicità grazie alle donazioni dei lettori. Se vi piace, potete farne una anche voi per incoraggiarmi a scrivere ancora.

Ieri ho avuto l’ardire di esprimere su Twitter un parere sulla propaganda ingannevole che ha portato al voto pro-Brexit (l’ho chiamata “truffa”) ed è successo il finimondo. Se avessi scritto che strappo le ali alle farfalle per decorare le cornici dei miei fotomontaggi hardcore di Madre Teresa stampati su vera pelle di orfanelli albini, probabilmente me la sarei cavata con meno. A quanto pare a tantissimi italiani sta a cuore quello che succede nel Regno Unito.

Prevengo le osservazioni dei nuovi arrivati che non mi conoscono: sono cittadino britannico. Sono nato a York e ci ho vissuto a lungo. Ho diritto a un’opinione, e quest’opinione non deve necessariamente coincidere con la vostra; fatevene una ragione. Tutto qui.

Detto questo, ecco due Deliri del Giorno, anzi tre, al prezzo di uno:

Roberto Bellinazzi (@RobertoErrebi):

Ma come si permette? È una decisione che ha preso democraticamente il popolo inglese. Lei è un predicatore di odio.



Maurizio Gustinicchi (@gustinicchi), “consulenza manageriale”:

il problema e' che il tuo è quello del sistema ke ti paga x fare GUARDIANO DEL TEMPO ....buon pro ti faccia...spero ti gonfino conto banca




Bonus: Enzo Borgonico scrive che sono anche un “rifugiato” perché ho “commesso reati” in Italia. Credo e spero che sia un troll. Ma forse no.

Basta che vai su YouTube per vedere chi è. Sta in Svizzera come rifugiato perché in Italia ha commesso reati.

52 commenti:

Riccardo ha detto...

Guardiano del tempo è come dire aiuto dottore? Visto che pare ti paghino pure, puoi spiegare dove posso mandare il CV? Grazie ;)

Adriano Carrata ha detto...

Quest'anno il sole picchia forte :)

Luca Gennari ha detto...

Ed ora abbiamo capito perchè hai messo un gattino... non per la presunta scarsità di pelosi felini, ma a simboleggiare la lotta gatto topo e sbeffeggiare le forze dell'ordine che ti cercano e non ti trovano! E lo sappiamo che questo gioco ti piace, altrimenti non pubblicheresti tutti quei post tipo "Ci vediamo domani sera a Vattelapesca?"; ora è evidente che non sono per il tuo lettore comune ma come invito a catturarti, se riescono!

Paolo ha detto...

Non ti curar di loro, non sanno che sei nativo di Gallifrey... :D

djing ha detto...

persone che hanno torto, ovviamente, ma che tuttavia potrebbero in teoria segnalare il profilo di Paolo Attivissimo come "hate speech" (pur se non lo è), no? (abusando dello strumento per segnalare irregolarità e violazioni dei termini di utilizzo)

ecco allora che acquistano importanza le sagge parole di techdirt

Defending Hateful Speech Is Unpleasant But Essential, Even When Violence Is The End Result
https://www.techdirt.com/articles/20170814/15422237996/defending-hateful-speech-is-unpleasant-essential-even-when-violence-is-end-result.shtml

"laws that criminalize speech extend culpability from doing to simply thinking"

ed ecco perché non ci si deve rallegrare che siti come dailystormer vengano rimbalzati da un provider all'altro, ora lo fanno con un sito di neonazismo, chi vi assicura che domani non lo faranno col vostro sito "scomodo" che nulla ha di nazista?

Nazis, The Internet, Policing Content And Free Speech
https://www.techdirt.com/articles/20170825/01300738081/nazis-internet-policing-content-free-speech.shtml

niubii ha detto...

Evviva!
Ma ti rendi conto che questo fa curriculum?

Luca Favro ha detto...

Avranno preso quella decisione in maniera democratica ma è stata una decisione del cavolo e adesso se ne stanno accorgendo

Sue Flora May ha detto...

Il mio sogno sarebbe che migliorassero le AI abbastanza da etichettare ogni tweet con cose oggettive:
"fallacia logica"
"affermazione non supportata da evidenze"
"affermazione contraria alle evidenze"
"dato errato, in realtà è ..."
ecc.
Ciliegina sulla torta: il testo del tweet reso in grigio chiaro, così da distinguere meglio le cose sensate dall'inutile rumore di fondo di fuffa e balle.
Non mi aspetto che i più invasati si rassegnino, ovviamente. Dite che ci vuole una AI psichiatra? "il soggetto mostra tutti i tratti del disturbo delirante da farneticazione del giorno. Per ulteriori informazioni, cliccare qui"

Francesco Bosso ha detto...

Anche io credo che la Brexit sia stata una truffa sui cittadini ignoranti (molti credono che solo in Italia esistano). Sono un dispensatore di odio?

Tommy the Biker ha detto...

Per il terzo delirio credo di avere una spiegazione: sulla pagina di Wikipedia in Italiano si dice che tu sia andato in Svizzera per motivi "personali e fiscali"; ho letto più di un commentatore complottaro interpretare quella frase come "ha evaso miliardamila euro ed è scappato per non pagare!!!".

giovanni ha detto...

"sistema che ti paga per fare il guardiano del tempo"... Cioè? Non l'ho proprio capita

Guforso ha detto...

A proposito di voti democratici, bisognerebbe ricordare al signor Bellinazzi che anche un certo Adolf Hitler (o meglio il partito nazista) è stato democraticamente eletto.

Konstantin Tsiokanowsky ha detto...

Credevo che il Guardiano del Tempo fosse il tizio del segnale orario, al limite quello delle previsioni.

Francesco ha detto...

Li voglio anch'io degli haters idioti come quelli. La mia è invidia pura.

Luigi Rosa ha detto...

«A quanto pare a tantissimi italiani sta a cuore quello che succede nel Regno Unito.»

A partire da quelli che non sopravviverebbero da soli una settimana in UK e se hanno visto Londra e' stato solo per un weekend grazie alle tariffe di Ryan Air (quindi hanno visto i mezzi pubblici, la coda per il museo delle cere, un po' di museo delle cere e qualceh ristorante italiano per dire che si mangia male)

markogts ha detto...

Come fate a sopportare twitter? Cin 140 caratteri l'unica cosa che resta sono gli insulti.

Nuvolotta Nuvi ha detto...

guardiano del tempo, Predicatore d'odio, rifugiato? bisogna subito aggiornare Nonciclopedia :D

contekofflo ha detto...

Ma Guardiano del Tempo dove si trova nell'organigramma rispetto a Guardia di Porta e Mastro di Chiavi? :-/

Norrin_Radd ha detto...

Fare il guardiano del tempo dev'essere proprio un lavoraccio: mai un attimo libero!

Unknown ha detto...

Consolati: qualunque cosa ragionevole tu dica troverai sul Web MAREE di coglioni che non solo non la pensano come te,ma che,per il semplice fatto che tu non la pensi come loro, diranno che come minimo ti puzza l'alito o che sei un criminale pedofilo e drogato.E' così: gli idioti si offendono di fronte alla intelligenza associata alla lampante verità dei fatti,sono loro gli sbagliati e lo dimostrano con le loro odiose azioni!.

Anonimo ha detto...

1- L'argomento brexit è sempre a rischio flame
2- L'italiano usato in certe risposte mi mette veramente tristezza
3- A noi italiani conviene la brexit, quindi non stupirti se certe persone la difendano con forza! LOL http://www.truenumbers.it/conseguenze-della-brexit/

Sciking ha detto...

Curiosità, sempre se si può sapere: Hai votato a quel referendum?

Berto ha detto...

Scusate, quanto mi viene l'odio al kg?
Ne ho un tot da parte e potrei dispensarne un po' anch'io, e magari farci qualche euro!

Paolo Attivissimo ha detto...

Sciking,

Hai votato a quel referendum?

purtroppo no, per un misto di burocrazia e di mia sottovalutazione del nazionalismo autolesionista dei miei compatrioti.

MasterLibe ha detto...

Mi sfugge una cosa; gerarchicamente un guardiano del tempo sta sopra o sotto i signori del tempo?

Mike Mac ha detto...

Così come è vietata la guida, dovrebbe anche essere vietato postare quando si è in stato di ebbrezza!

harlequin ha detto...

@contekofflo
Ahahahaha... anche a me sono venuti in mente quei personaggi! :D

@MasterLibe
Ma dai, neanche le basi?
Il signore di una villa è più importante del guardiano della villa. Mutatis mutandis...

@Norrin_Radd
LOL!

mmorselli ha detto...

Non entro nella questione Brexit, non mi interessa minimamente, e i commenti citati non mi paiono proprio illuminati, ma proprio per questo mi chiedo: è etico sfruttare la propria notorietà per separare commenti dal contesto originale e portarli all'interno di un contesto dove vengono missi a gogna e criticati da un pubblico di parte, quantomeno per il rapporto di stima che lega i lettori di questo sito al suo autore? Per me no, per me è più etico affrontare chiunque alla pari, nello stesso luogo con la stessa visibilità ciascuno, senza creare squilibri artificiosi nel consenso. Per cosa poi? Per sentirsi dire "hai ragione"? Una persona saggia dovrebbe cercare soprattutto chi gli dice che ha torto.

rico ha detto...

Da Guardiano del Tempo, mi puoi dire se anche oggi avremo 24 ore di tempo? A me sembra un gomblotto: perchè non stabilisci 25 ore nei weekend e 23 ore nei giorni lavorativi?

Francesco ha detto...

Come se le decisioni democratiche non fossero criticabili, anche severamente!
Non ti curar di loro. Ha ragione Mentana.
http://www.huffingtonpost.it/2016/08/29/enrico-mentana-webete_n_11757264.html

Mike Mac ha detto...

@mmorselli
Forse non hai letto bene l'articolo e ti è sfuggito il link al post su twitter, dove chiunque può vedere il contesto originale. Comunque Paolo ha fatto benissimo, qui non stiamo parlando di commenti inerenti al tema, ma di commenti DELIRANTI.

Kruaxi ha detto...

Follia, siamo alla follia.
Io inizio ad aver paura.

Unknown ha detto...

Toh chi si rivede, il "consulente manageriale": qualche tempo fa, senza nessuna ragione apparente, google mi consigliava il suo blog, più precisamente un delirante articolo dove si diceva che la maggioranza degli italiani vedrebbe con favore un golpe dell'esercito!

Paolo Attivissimo ha detto...

mmorselli,

è etico sfruttare la propria notorietà per separare commenti dal contesto originale

1. Non sto sfruttando la mia notorietà, ammesso che io ne abbia una

2. Ho linkato e incorporato i tweet originali, quindi il contesto originale è a portata di clic.


Una persona saggia dovrebbe cercare soprattutto chi gli dice che ha torto.

Una persona saggia non si circonda di bastian contrari, ma di persone che gli dicono che ha ragione quando ha ragione e ha torto quando ha torto.

InMezzoAlCielo ha detto...

Paolo Attivissimo:
"Una persona saggia non si circonda di bastian contrari, ma di persone che gli dicono che ha ragione quando ha ragione e ha torto quando ha torto. "

Quellaa che descrivi più che una persona saggia mi pare una persona insicura.
Una persona saggia ignora, con intelligenza, così risolve il problema di trovare gente che lo circonda e gli da torto o ragione.

Fenice ha detto...

Passi per il 'predicatore di odio'. Ma che diavolo è un 'guardiano del tempo' ? :-D

Tommaso Mangialardi ha detto...

Qual è il prezzo di vendita di un fotomontaggio di Madre Teresa? Ah, è possibile avere l'incisione su pelle di delfino?

Zaku ha detto...

La Brexit tra i fautori del "No-Euro", "Usciamo dalla UE" eccetera eccetera è un argomento sentitissimo. La vedono come un moto di giusta ribellione verso la tirannia (?) della Unione Europea. E anche se tra i dirigenti del M5S le opinioni sull'argomento cominciano ad essere un po' sfumate, tra gli attivisti della base è un cavallo di battaglia, a cui si ispirano per chiedere un referendum sull'"Italexit".

Inutile spiegargli che un referendum del genere in Italia è impossibile.

bastian contrario ha detto...

"Una persona saggia non si circonda di BASTIAN CONTRARI, ma di persone che gli dicono che ha ragione quando ha ragione e ha torto quando ha torto."
io come mi devo comportare con te? :o

Giambo ha detto...

Egregio Sig. Guardiano Del Tempo,
Potrebbe fare qualcosa per i lunedi' che durano 40 ore e i finesettimana che passano in un baleno ? Evidentemente c'e' un BUG ...

EddyKL ha detto...

Qualcuno ha scambiato "La fine dell'eternita'" per un libro di scienze?

Itwings ha detto...

Mi pare evidente che "Guardiano del Tempo" si deve intendere come
"Guardiano del Meteo"; non dimentichiamo tutte le commistioni di Paolo
con i maledetti spruzzatori di Scie Chimiche.

Guastulfo (Giuseppe) ha detto...

Gli inglesi sono sempre stati indietro di almeno un'ora rispetto all'Italia.

Dovrà sorgere il sole a occidente per poter cambiare questo ordine delle cose!!!

Palo.. pralora... insomma detto da un signore del tempo!

LastHope ha detto...

Io avrei risposto che trovo Guardiano del Tempo ridicolo.
Guardiano della Galassia invece...

Berto ha detto...

E se invece "Guardiano del Tempo" non fosse altro che un onesto posto di portiere preso la redazione dell'omonimo quotidiano?
Oh, di questi tempi uno stipendio fisso o quasi non è da buttar via!

Nicola ha detto...

Guforso:

Veramente Hitler non ottenne mai piena legittimazione popolare, men che meno democraticamente. Tra l'altro dubito sia possibile paragonare la Germania degli anni '30 alle nazioni democratiche del XXI secolo.
Alle elezioni del novembre 1933, congiuntamente ad un referendum sulla Deutix dalla Società delle Nazioni, ottenne il 95% dei voti, ma ridubito si possano considerare libere elezioni.
Le ultime elezioni più o meno significative ai fini statistici furono quelle del marzo '33 in cui i nazionalsocialisti ottennero circa il 44% dei voti ed il partito comunista tedesco ottenne comunque circa il 12%. Già da qualche anno scorrazzavano le camice brune ed erano gli anni successivi alle cure Brüning e von Papen in risposta alla crisi del '29, con buona parte della popolazione alla fame.

Giusto per non parlare di reductio ad hitlerum.

Carson ha detto...

@Itwings:
Per chi lavora alla radio svizzera si dice "Guardiano della Meteo".

Ciao

Carson

Itwings ha detto...

Ooops!

Unknown ha detto...

In pratica tu sei Rose! ammettilo! Oppure Amy? o anche Donna... o magari Martha... eventualmente..... ecc.

Unknown ha detto...

Ciao Paolo,

il mio nome è Gabriele ed è un piacere seguirti e leggerti, lo faccio da anni e non ho intenzione di smettere.

Personalmente, su questa serie brexit truffa si/no, hai dato l'impressione del... complottista. Cose tipo "non posso spiegare la stupidità dei politici britannici in 140 caratteri" mi sono sembrate ingenue, non mi stupisce che te li sei trovati tutti alle calcagna.

Era la tua opinione e l'hai espressa... ma ricordati che sei un debunker di professione (uno dei migliori!), devi essere impeccabile, altrimenti...

Chiudo con una mia osservazione a un tuo articolo "Il cinico business delle bufale, quarta parte: le proposte di Pitruzzella. Una buona, due pessime", del 31/12/2016.
Quando sostieni:

"Sono a favore di un sistema che consenta agli utenti di sapere al volo se una notizia che stanno leggendo è considerata attendibile o no. Non è semplice, perché non tutte le notizie si prestano a un debunking netto (“Il politico X ha detto Y” è facile da smentire o confermare, per esempio; “tornare alla lira salverebbe l’Italia” molto meno), ma per molte false notizie è tecnicamente fattibile."

ecco, quel "tornare alla lira salverebbe l’Italia" non lo trovo un esempio di "notizia": l'Italia di salva se torna alla lira non è una notizia perché non è un fatto accaduto, inoltre un cambio di moneta salverebbe l'Italia se fosse fatto da leader preparati o la condannerebbe se fatto da leader incompetenti; invece "l'adesione all'euro dell'Italia è stata una mezza catastrofe", questa invece è una notizia (adesione all'euro), è un fatto che ha generato numeri attendibili che possono essere interpretati come "mezza catastrofe" o come "scelta eccellente".

Toccare temi politici rischia di vederti ancora a praticare l'arrampicata sugli specchi.

Grazie saluti,
Gabriele

Pietro Suffritti ha detto...

posso farti la vera domanda che non capisco?
come fai a reggere con tranquillità il limite dei 140 char di twitter e non la maggiore libertà di esprimere un pensiero di facebook?
tanto gli haters ci sono in entrambi i social...

Guido Pisano ha detto...

Ma chi Guarda gli stessi guardiani?