Cerca nel blog

2020/11/12

La puntata di “Fake - la fabbrica delle notizie” di ieri

Ieri sera alle 23.30 è andata in onda sul canale italiano Nove la terza puntata della nuova stagione di Fake - la fabbrica delle notizie, il programma condotto da Valentina Petrini. 

In questa puntata abbiamo parlato, fra le altre cose, dei dati sui posti letto disponibili (insieme al professor Enrico Bucci), dell’analisi dei commenti online degli utenti italiani (con Matteo Flora) e delle stupidaggini irresponsabili e delle imbecillità pronunciate da calciatori e allenatori a proposito della Covid (io, a 37:30 circa).

A proposito della violenza di strada degli ultras calcistici, invece, quello che mi ha colpito negli ospiti (Claudio Marchisio e Peter Gomez) è l’apparente riluttanza a proferire anche una sola parola di condanna di questi comportamenti anche di fronte alla domanda esplicita di Valentina Petrini (a 33 minuti circa). Tutti pronti a chiedere leggi più severe; ma provare a dire, a chiare parole, che chi è violento è uno sfigato, non va tollerato e la deve piantare, no?

A 47:00 viene intervistata la dottoressa Adele Di Costanzo, che è stata ricoverata per Covid e ha subìto gli attacchi dei negazionisti sui social network. 

A 53:00 torno per parlare del delirio dei messaggi che accusano medici e ospedali di prendere soldi per i morti di Covid.

Potete rivedere la puntata qui per 30 giorni:

Nessun commento: