Cerca nel blog

2006/10/10

Disinformatico alla radio stamattina

Disinformatico alla Radio Svizzera: il ritorno di Valentin, le truffe del momento

Stamattina dalle 11 alle 12 sono come ormai consueto in diretta alla RSI (Radio Svizzera di lingua italiana). I temi di oggi sono il grande rientro dello spammer Valentin Mikhaylin, le paure delle intercettazioni telefoniche e le ultime novità in fatto di tentativi di infezione informatica.
  • 11 settembre in pillole: quant'è grande questo benedetto buco del Pentagono?
  • Il ritorno di Valentin, che dice di morire di freddo a Kaluga dal 1999: il suo appello è una truffa, e lui si vendica con chi lo smaschera. Ma sta benone, dopo una lunga pausa di silenzio. Non abboccate al suo appello: ha già raggirato talmente tanta gente da finire nei guai col Fisco russo.
  • Il codice che rivela se il vostro telefonino è intercettato: corre voce in Rete che digitando #08# si possa sapere se il proprio telefonino è sotto sorveglianza. Se lo è, vi risponde la polizia. In realtà quella digitazione collega automaticamente chiunque al numero d'emergenza della polizia e quindi non indica affatto che siete intercettati.
  • L'avviso di pagamento da 293,50 euro: se vi arriva un e-mail della premiata ditta Acqua di rose S.p.A. che dice che le dovete dei soldi, non abboccate! Se cliccate sul link fornito nel messaggio, venite portati a un sito che contiene in apparenza una fattura microscopica: se vi cliccate sopra, vi viene iniettato un bel virus (o meglio un trojan) per Windows.
  • Attenti alle aste online pagate con assegni: se mettete qualcosa in vendita via Internet, occhio a chi vi vuole pagare con un assegno di importo maggiorato: l'assegno è falso, ma la banca ve lo accrediterà temporaneamente salvo buon fine. Chi vi ha mandato l'assegno vi chiederà di mandargli indietro la differenza sull'importo con Western Union, e scapperà coi vostri soldi. La storia è raccontata in dettaglio qui.

Aggiornamento (2006/10/10 14:30)

Per chi chiede del podcast e osserva che c'è tanta musica, volevo segnalare che il podcast ci sarà e che sarà in versione snella, senza le canzoni. Appena è pronto, lo segnalerò qui. Grazie a tutti!

Nessun commento: