Cerca nel blog

2008/03/22

Disponibile la miniguida podcast al download legale

Podcast: lo scaricamento legale di musica spiegato ai principianti, e altro


L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

È disponibile nella sezione Consulenze del sito della Radio Svizzera di lingua italiana il podcast (MP3, 18 minuti, 8,4 MB) che ho realizzato per la Rete Uno come introduzione allo scaricamento legale della musica. I siti citati nel podcast sono iTunes (sito USA, sito svizzero, sito italiano) e 7digital.com (disponibile solo in inglese).

Wikinews, un progetto affiliato alla Wikipedia, ha inoltre pubblicato la seconda parte di una mia lunga intervista dedicata alla genesi del Servizio Antibufala, al rapporto fra Internet e informazione, e ad altri argomenti.

Andrea Occhi ha trascritto l'intervista sul complottismo undicisettembrino che ho fatto recentemente per Radio Città Fujiko: trovate il tutto qui su Undicisettembre.info. Grazie Andrea!

Per chi chiedeva un'analisi della psicologia del cospirazionismo in generale, ho avuto il permesso di pubblicare la Critica della ragione cospirazionista di Thomas Morton. Da non perdere.

4 commenti:

Marcopie ha detto...

Perché non aggiungere anche il sito www.jamendo.com ?
Distribuisce gratuitamente musica sotto licenza Creative Commons, ospita più di 7000 "LP" di cui diversi di ottima qualità.

Giovanni.M ha detto...

Io non l'ho mai utilizzato, ma l'ho segnalato a Paolo via e-mail... il sito downlovers.it

Da quello che ho capito guardando un semplice spot si può ottenere il file gratuitamente... Prendetelo con le pinze e piuttosto fatemi sapere se è una bufala ;)

Ciao

Andrea Sacchini ha detto...

> Prendetelo con le pinze e piuttosto fatemi sapere se è una bufala

Il progetto in sé non è una bufala. E' vero infatti che da downlovers.it è possibile scaricare gratuitamente e legalmente molti brani musicali (il portale paga i diritti ai titolari di copyright tramite la pubblicità), ma è anche vero che i brani sono infarciti di drm.

Comunque, se a qualcuno interessa, l'anno scorso ho pubblicato sul mio blog una mini prova su strada.

Giovanni.M ha detto...

@ Andrea:

ho letto il tuo articolo. In effetti non è che non ci avessi provato a scaricare un file... il vero problema è che non riuscivo ad aprirlo in alcun modo... Sono uno sfortunato utente Mac.. xD

Pace!

Comunque, chi fosse interessato a capire come funziona all'atto pratico il DRM può trovare molto utile l'articolo di Andrea!

Un saluto!