Cerca nel blog

2008/06/15

Test: quanto è longa la manus del Disinformatico?

In passato mi avete sorpreso tante volte dimostrando di essere ovunque e di avere un bagaglio inesauribile di competenze. E' come se il Disinformatico avesse agenti in ogni continente: più che un braccio armato, un braccio informatico; o se preferite un'altra metafora, un motore di ricerca umano. Oggi vi propongo una nuova sfida che mi ha lanciato mio figlio Simone, che sta avviando una carriera musicale online decisamente interessante anche per l'uso del mezzo informatico.

Una delle sue foto è stata utilizzata (con il suo permesso) dalla PRS Guitars nel suo stand al London International Music Show. La sfida è questa: procurare un'immagine di quello stand in cui si veda come è stata usata la foto.

Per questo genere di ricerca all'interno delle immagini Google e soci sono inutilizzabili, per cui questa sfida è risolvibile soltanto con un motore di ricerca umano. Non c'è modo di andare allo stand e scattare una foto apposita, perché la manifestazione è terminata oggi. Vedo due soli modi per risolvere il gioco: essere o conoscere qualcuno che è andato alla manifestazione e ha fatto delle foto, oppure conoscere qualcuno che lavora per la PRS (che finora non ha risposto alle richieste dirette). Qualche idea?

In palio c'è, oltre alla mia gratitudine, una copia del suo album. Grazie!

23 commenti:

Riccardo Russo ha detto...

mmh... questa è una sfida molto ardua... è troppo per me. ^_^

Rodri ha detto...

Io sono fuorigioco, ma un saluto a Simone lo mando più che volentieri!!

Ciao!
Rodri

Maximilian Hunt ha detto...

mmmm no no... non posso far parte del gioco. In bocca al lupo per la carriera di tuo figlio.

Maximilian

usa-free ha detto...

ma quanti anni ha tuo figlio? sembra già grandicello! :)

e tu quanti anni hai? sarai mica un rettiliano? O_O

Elitre ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Elitre ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Luigi Rosa ha detto...

usa-fee@: "Paolo Attivissimo" e' un gruppo di persone che, con sistemi olografici e attraverso tecniche di ipnosi collettiva fa ritenere al pubblico che si tratti sempre della medesima persona.
Puoi riferirti ad essi come "Collettivo Attivissimo" o "Fondazione Attivissimo"; il secondo termine e' un omaggio ad un personaggio della FidoNet italiana.
Per entrare nel Collettivo Attivissimo bisogna essere grandi consumatori di focaccia e di bomboloni.

Anonimo ha detto...

...o quanti figli hai???
Ero rimasto che ne avevi 2 e abbastanza giovini...
Non sapevo ce ne fosse un terzo (e pure grande...)
Cmq complimenti! :)
Sono un sostenitore delle famiglie numerose!!! :)
Sono fuori gioco anch'io per la sfida, però visto che è un chitarrista come me, gli va tutta la mia soliderietà!
Auguri per la carriera ;)

Mattia ha detto...

Ma ragazzi, non lo sapete? Paolo non è un informatico tipico, è un disinformatico. Quando, vent'anni fa i suoi colleghi nerdeggiavano davanti ai primi PC, lui conciliava questa attività con la passione per un altro tipo di mouse. :D

Dan ha detto...

"Atti", vocals, guitar e bass... ah ah bello! Chissà da dove viene il nickname...
Mi scaricherò un po' di canzoni sul mio MP3 player per ascoltarmele con calma. Che genere fa il ragazzo, rock?
(Anche se devo dire che è un peccato che il figlio non abbia deciso di seguire le orme del padre, avremmo potuto avere una mitica accoppiata padre-figlio come con gli Angela...)

Marco ha detto...

Spiacente non saprei come aiutarti

Xo ti segnalo un altro artista che sembra avere fortuna con la musica gratuita on line:

www.bradsucks.net

Te lo segnalo x due ragioni:
1) mi semrbra che abbia avuto o cmq abbia sfruttato un'idea geniale
2) sembra simpatico e "matto" come te, anzi non mi stupirei se foste la stessa persona :D

ciao
Marco

sara ha detto...

ho ascoltato appena mezzo brano e amo già tuo figlio!!!

Bravo!

Romina ha detto...

Buongiorno!
Conosco l'agente per l'Italia della PRS: può darsi che ti dia qualche info in più

guidomazzella@ekomusicgroup.com

Comunque tuo figlio ha scelto di suonare con una "signora" chitarra ... complimenti!

Sheldon Pax ha detto...

Ci ho provato ma i canali che ho sono scarsi.

Però mi sembra strano che tra MySpace, Flickr e Google non ci si riesca. Chi ha richiesto la foto (a volte chiedono anche se i logo CC è bello grande) non può cercare la foto che sicuramente qualcuno della PRS ha fatto?

Il disco lo scarico dal blog... Funziona su un iPod, sì? ;-)

gufoimpiccione ha detto...

ho già ispezionato flickr google e aswers.l'unica è la pista locale , ma dubito che ad una manifestazione simile si facciano foto agli stands ...

OrboVeggente ha detto...

maledettissimo, mica facile questa!
Potrei però rubare il pc di Simone e cercare tra le foto sull'hard disk...

brain_use ha detto...

A dir la verità il titolo del post di Paolo identifica una via di ricerca ben precisa: i famosi 6 gradi di separazione che secondo Milgram dividono due persone qualsiasi di questa terra.

Quindi, ognuno di noi dovrebbe girare l'appello di Paolo a un suo conoscente personale che crede possa avvicinarsi di più ad un partecipante alla manifestazione di Londra.
Da quel che leggo, forse Romina ha qualche chance. O qualcuno di noi che abbia conoscenze londinesi.

Ma siccome io personalmente considero la statistica la più inesatta delle scienze, fossi in Paolo, non conterei troppo sull'esito positivo. ;-)

Dan ha detto...

La statistica magari no, ma il passaparola magari sì!

brain_use ha detto...

Novità?
Qualcuno è riuscito nell'impresa dei 6 passaggi?

Stefano ha detto...

Magari non serve a molto .. ma esiste un motore di ricerca dedicato alle immagini. Capace (in teoria) di cercare foto simili a quella che vi interessa .. Si tratta di http://tineye.com/ ..

Alejandro ha detto...

Ciao... ho preso contatto con una persona di Presspool che gestisce il sito della Edirol che era presente al LIMS...

Se i miei conti non sbagliano te-io-sito-azienda sono tre passaggi... ce ne restano solo tre!

Speriamo bene!!!

Alejandro ha detto...

Nel frattempo che aspetto risposta dalla Edirol ho ricevuto una risposta alla mia domanda su answer:

http://flickr.com/photos/pg63/2586440293/in/set-72157605656472974/


Purtroppo non vedo traccia della foto incriminata, ma farò in modo di contattare l'autore per farmene mandare altre, se le ha...

Alejandro ha detto...

...ci siamo arenati...