skip to main | skip to sidebar
48 commenti

Interrogazione regionale sulle “scie chimiche” nelle Marche

Sono passati undici anni dalle prime interrogazioni politiche in Italia sul presunto fenomeno delle “scie chimiche” e c'è ancora chi insiste a farne di nuove invece di accettare che il fenomeno è semplicemente una panzana diffusa da incompetenti.

Stavolta è toccato alla regione Marche, il cui assessore all'ambiente Maura Malaspina ha risposto in aula a un'interrogazione di Roberto Zaffini (Lega Nord) sui presunti “filamenti di origine sconosciuta” presenti nell'aria (in realtà ragnatele di alcune specie migratorie di ragni, perfettamente conosciute agli esperti).

La Regione ha anche commissionato all'Ars e all'Arpam delle analisi di questi filamenti, che non hanno rilevato alcuna delle sostanze asserite dai sostenitori delle “scie chimiche”. Un altro spreco di denaro dei contribuenti che poteva benissimo essere evitato.

La giustificazione presentata da Zaffini (“molta gente è preoccupata”) non regge: molta gente è preoccupata che i gatti neri portino iella, vogliamo allora fare un'interrogazione per rassicurarli anche su questo? A quando un'interrogazione sugli oroscopi?

Per chi vuole informarsi con i fatti, invece che con le cialtronate dei diversamente furbi, ho compilato le risposte alle domande più frequenti nel blog La bufala delle scie chimiche. Leggetelo prima di postare commenti. Se credete alle “scie chimiche”, fate un favore a me e a voi stessi: non sprecate tempo a commentare, tanto non vi risponderò, perché tutto quello che ho da dire è già nel blog che ho appena citato. Usate meglio il vostro tempo, invece di trastullarvi con le paranoie.


Fonti: ANSA, Corriere Adriatico. Ringrazio @toni10364 per la segnalazione.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (48)
Le scie chimiche esistono, le faccio tutti i giorni, a volte rumorose, a volte silenziose. Ma a casa se ne accorgono tutti!
sul tema Lercio.it oggi ha dato il meglio, in attesa che qualcuno lo condivida nei vari social networks come notizia autentica...
http://www.lercio.it/medjugorje-la-madonna-appare-e-lancia-lallarme-le-scie-chimiche-stanno-avvelenando-il-paradiso/
Interessante. Non tanto l'agito dell'assessore Malaspina la quale si è adoperata per fornire una risposta, quanto chi ha richiesto l'interrogazione, ossia Zaffini.

Un bel tomo, non c'è che dire...
ciao a tutti...ho letto su un paio di siti e ovviamente social network che l'e-cat sta iniziando la produzione...nonvità a riguardo??
Giusto una piccola precisazione riguardo ai filamenti. Il ballooning è un fenomeno spesso effettuato da ragni, ma anche acari e lepidotteri. Insomma, non è poi una grande rarità.
Ho scritto a riguardo un articolo nel mio blog (per chi volesse approfondire): http://biologyreports.blogspot.it/2013/11/ballooning-filamenti-dal-cielo.html
@mauro

Gli stessi dell'anno scorso, di quello prima e via dicendo: nulla, solo le parole di Rossi.
Le marche sono storicamente, dal IV-III sec. AC credo, parte di ROMA, Repubblica prima, impero Romano poi, conseguentemente da circa 2300-2400 anni governati da Roma intesa come citfà (Stato Pontificio in particolare), il fatto steso di essere leghista per un marchigiano è un idiozia assoluta.
Ma nell'interrogazione c'era anche scritto "SVEGLIA!!1!1" ?
Se no non vale.
Certo che un po mi mancano gli interventi spassosi del capitano e, soprattutto, del buon Vibravito :D
Antico proverbio romagnolo: "Meglio un morto in casa che un marchigiano alla porta."
Forse l'adagio non è nato da particolari motivi storici o da campanilismo, ma chi l'ha formulato aveva previsto l'avvento di Zaffini!
>"Meglio un morto in casa che un marchigiano alla porta."
Forse l'adagio non è nato da particolari motivi storici o da campanilismo,

Un centroitaliano una volta mi spiegò che è perchè una volta gli esattori delle tasse dello Stato Pontificio erano per tradizione marchigiani.
Non so quanto ci sia di vero.
>"Meglio un morto in casa che un marchigiano alla porta."
Forse l'adagio non è nato da particolari motivi storici o da campanilismo,

Un centroitaliano una volta mi spiegò che è perchè una volta gli esattori delle tasse dello Stato Pontificio erano per tradizione marchigiani.
Non so quanto ci sia di vero.


E' anche la versione più accreditata secondo google....ma magari è una spiegazione tramandata da chissà quanto tempo, non necessariamente corrispondente alla verità.
Di certo, sono più note le varianti con cui il termine geografico viene sostituito con "pisano/livornese", "romano/milanese" oppure l' abitante di una qualsiasi regione del sud Italia.....anche perchè fanno riferimento a "faide" ben più note e, tristemente, attuali.

E ogni volta, davanti all'espressione di tale preferenza, la risposta che si ottiene è sempre: "che dio t'accontenti".
E ogni volta, davanti all'espressione di tale preferenza, la risposta che si ottiene è sempre: "che dio t'accontenti"

Piegatura: una mia vecchia conoscenza livornese, spiegandomi l'atavico odio tra Pisa e Livorno, tirò fuori proprio sta storia del "morto in casa piuttosto che il pisano fuori dalla porta". Ma non si fermò lì, naturalmente. Aggiunse anche l'altrettanto scontata controbattuta del pisano, ma con un punto di stizza. Mi disse "Che loro poi sono proprio bastardi perché ti rispondono "che Dio t'accontenti! Ma ti rendi cinto di quanto son bastardi?"

A nulla valsero le mie critiche sul fatto che se dici a qualcuno "meglio un morto in casa che te fuori dalla porta" un po' ti tiri della bella sfiga da sola ed in secondo luogo fai capire all'altro che lo consideri peggio di una calamità. Ergo non te la puoi prendere se costui ti risponde per le rime... no. Niente da fare. " I pisani sono dei bastardi perché ti augurano che ti muoia qualcuno in casa!"

Aah, la pochezza mentale... brutta bestia davvero.
Certi filmati comunque sembrano suffragare la teoria delle scie chimiche...

https://www.youtube.com/watch?v=kZGTS4W4C-c
themoga,

Certi filmati comunque sembrano suffragare la teoria delle scie chimiche...

La suffragano soltanto agli occhi degli incompetenti, dei creduloni e degli ingenui che prendono per vero qualunque cosa vedano su Youtube.

Se credi davvero che le "scie chimiche" siano un problema, vai a vivere in un paese dove queste scie non ci sono, invece di star qui a farti tante paranoie.

Farai un favore a te stesso e anche al resto dell'umanità.
Certi filmati comunque sembrano suffragare la teoria delle scie chimiche...

Appunto. Sembrano. Ma non suffragano. Come io, visto di spalle, sembro Jude Law.
Nemmeno un video della BBC che mostra un tubo sopra l'ala di un aereo che emette fumo bianco?
http://www.bbc.com/news/world-asia-26782637?SThisFB

Attivissimo vacci tu fuori dalla Svizzera che per sparar cavolate puoi farlo dalla tua amata patria!
puoi farlo dalla tua amata patria!

Che è l'Inghilterra, come ben saprai...
Comunque, per dare una spiegazione a quel "fumo bianco", potrei anche provare a farlo, ma se non sai l'inglese (e lo desumo dal fatto che non hai capito cosa dicono nel video altrimenti non lo avresti postato), che senso ha dirti che è un'operazione di "fuel dumping" per cercare di simulare le varie condizioni di volo dell'aereo che stanno cercando? Già, perché nel caso non te ne fossi accorto, quel video è un servizio sulle ricerche del volo Malaysia Airlines MH370 dato per disperso dall'8 marzo.
Che tristezza, gente che ha trovato la prova definitiva delle scie chimiche e cosa fa?
Le posta nei commenti di un blog :(
Sono sicuro themoga chepuoi fare di meglio, porta questa prova al tribunale internazionale dell'aja, portala nei tribunali!
C'è uno sterminio in atto e l'unica cosa che fai tu e incollare un video nei commenti.
Chiaramente o non ci credi manco te o sei un vigliacco che ha paura di opporsi al genocidio!1
@stupidocane:
Stai dicendo che quei fessi fanno simulazioni di condizioni di volo con un aereo che non è un Boeing 777? Ecco perché non l'hanno ancora trovato.
Il fuel dunping su un 777 non viene fatto tramite un tubo attaccato ad minchiam sull'ala vicino alla fusoliera, ma in fondo all'ala.
Trovane un'altra.

@Nicholas:
dall'Aja mi hanno risposto che non ci capiscono una fava di scie chimiche ma chiederanno lumi ad Attivissimo
Themoga,

è chiaro che qualunque cosa ti si dica, tu hai già deciso che c'è il complottone delle "scie chimiche".

Va benissimo. Nessun problema.

Se ci credi veramente, però, invece di perdere tempo qui nei commenti, vai a vivere in una nazione dove le "scie chimiche" non esistono e non restare qui a farti avvelenare. Farai un favore a te stesso e anche agli altri.

Chiediti come mai i vari "guru" sostenitori delle "scie chimiche" stanno belli tranquilli a casa propria a respirarsele invece di traslocare. Chiediti se magari ti stanno raccontando _loro_ delle balle per spaventarti o fregarti.

Fatti delle domande. Non ti si chiede altro.
Chi non si farebbe delle domande con certe notizie:
"Il presidente Rafael Correa, ha ribadito l’utilizzo della forza attraverso caccia intercettori che avranno il compito di catturare tutti gli aerei che irroreranno sostanze chimiche nei cieli dell’Ecuador"
Chi non si farebbe delle domande con certe notizie:
"Il presidente Rafael Correa, ha ribadito l’utilizzo della forza


L'unica domanda che mi viene è chi può essere così analfabeta da mettere la virgola dopo il soggetto.
Themoga,

Chi non si farebbe delle domande con certe notizie:

Uhm... qualunque persona capace di pensare con la propria testa invece di credere ai ciarlatani?

Ammesso che Correa abbia davvero detto una bestialità del genere, sarebbe una mossa davvero idiota. Nessuna compagnia aerea volerebbe più nei cieli dell'Ecuador. Se vogliono tornare agli autobus e alle diligenze, s'accomodino.
@Paolo

Ammesso che Correa abbia davvero detto una bestialità del genere, sarebbe una mossa davvero idiota.

Ho controllato e quelle sono le parole di Correa ma quello che Themoga ma omesso di dire è che Correa si riferiva agli aerei colombiani che irroravano le piantagioni di coca in mano alle FARC a ridosso del confine equadoregno.

Ci fu una crisi diplomatica nel 2008 tra l'Ecuador e la Colombia con una denuncia all' Alta Corte Internazionale di Giustizia per quei fatti ( CIJ confirma demanda de Ecuador contra Colombia por fumigaciones) inoltre la violazione territoriale compiuta dai colombiani con l' Operacion_Fenix contribuì al degenerare della situazione e alla violenta presa di posizione di Correa.

Le scie chimiche, così come intese dai complottari, non c'entrano niente.

Interessante...

Apparentemente questa affermazione deriva da uno stralcio, usato in modo indegno, di un discorso di Correa che protestava sulla politica colombiana di spruzzare dei composti chimici al fine di distruggere le coltivazioni di coca in Equador, presa da un video del settembre 2013. "Colombia's government has supposed studies, without much basis, that say it's not harmful, but ethics demand that as long as there is not certainty you should not use the product. "The planes pass to the Ecuadorian side of the border, and I insist they kill crops and sometimes Ecuadorian farmers." Correa said he would seek the backing of other South American governments to pressure Colombia to stop spraying coca, the raw ingredient for cocaine"

La fonte di questo stralcio è Aljazeera, agenzia non troppo dalla parte degli USA. Le scie chimiche non c'entrano nulla.
Quello che mi lascia sempre molto sorpreso è la quantità di esperti che pippano fuori nei commenti, per cui abbiamo gente che con sicumera riesce a parlare di:
Aeronautica e meteorologia se si tratta di scie chimiche;
Astronautica, fisica, fotografia e sarcazzer quando si parla di missioni lunari;
Tutto lo scibile umano per il "complotto" dell'11 settembre;
Spionaggio, informatica e spiismo per trattare in profondità la questione datagate;
Calcio durante i mondiali;
altro (trovare) ...

Se penso che la spinta verso la conoscenza deriva anche dalla consapevolezza della propria ignoranza e il Sig. Socrate ha dimostrato qualche millennio fa quanto sia importante "Sapere di non sapere" ... beh! insomma leggere di gente che riesce a districarsi con facilità tra meteorologia e tecniche di volo tanto per tenere viva la conversazione, qualche pensierino sui danni da wikipedia, l'informazione romanzata di facebook, l'istruzione in 140 caratteri da twitter, la distribuzione incontrollata di cavolate su internet ... come dicevo qualche pensierino lo si fa su certi soggetti e a quei soggetti posso dire solo una cosa:
Beati voi che non c'avete proprio un cazzo da fare.
@La Haine

Beati voi che non c'avete proprio un cazzo da fare.

Che ci vuoi fare;è un lavoro sporco, ma qualcuno deve pur farlo...


@ Paolo & motogio & pgc

Ma secondo voi, uno che non fa altro che prendere stralci di dichiarazioni, decontestualizzandole ed usandole come "argomentum ad cazzum", può arrivare a fare qualche ricerca su Google da solo per verificare di non sparare l'ennesima vaccata, oppure bisogna trattarlo come un bimbo di 4 anni che ha appena imparato a fare lo swipe per sbloccare l'iPhone di papà?

Spiego meglio.

Sono con voi tutta la vita per quanto riguarda il dovere di fare una informazione corretta e di rimarcare le mancanze altrui, ci mancherebbe, ma ad uno che è palesemente in inferiorità neuronale e che dal comportamento tenuto in passato si evince che se ne fa pure un gran vanto, perché servire la pappa pronta?

Ma soprattutto, perché sprecare altro tempo a rispondere ad uno così? Per quanto mi riguarda, se d'ora in poi i commenti di themoga venissero cassati, non ci guadagneremmo tutti? Non tanto per il divertimento, o per dare adito ad un dibattito dove un utente curioso possa trovare entrambe le campane, ma proprio perché da uno come themoga, non verrà nulla di buono. Perlomeno che possa meritare la perdita di tempo di una risposta sensata alle sue assurdità.

IMHO
@Stup

Ma soprattutto, perché sprecare altro tempo a rispondere ad uno così?

Personalmente perché mi piange il cuore, parafrasando Robert Redford, vedere simili leoni guidati da agnelli* .

Magari servirà poco con Themoga ma non c'è solo lui.

*Credo che la frase tratta dal film di Robert Redford sia figlia di una pessima traduzione; il generale prussiano Erich Ludendorff, a cui è attribuita la paternità della frase, parlava dei soldati (leoni) mandati al macello sui campi di battaglia dai generali inglesi (asini) "Löwen geführt von eseln".
Ehm, penso che La Haine si riferisse a themoga...
Ehm, penso che La Haine si riferisse a themoga...

Ops.. mi ha tratto in inganno il riferimento a Socrate; eppure e da un po' che non frequento i luoghi comuni :-D
Stupidocane,

Per quanto mi riguarda, se d'ora in poi i commenti di themoga venissero cassati, non ci guadagneremmo tutti?

Infatti molti commenti di Themoga sono già stati cassati. Questo l'ho lasciato passare perché speravo che avrebbe permesso di risalire all'origine della dichiarazione attribuita a Correa, e così è stato (e di questo ringrazio tutti). Ora posso aggiungerla alle FAQ.
Paolo,

l'affermazione di Themoga credo che derivi, attraverso chissà quali passaggi, da questo video:

https://www.youtube.com/watch?v=d7Aa8W4QoPs.

magistralmente tagliato nel momento giusto, e di cui esistono diverse copie su internet.

Stu:Ma soprattutto, perché sprecare altro tempo a rispondere ad uno così?

Perchè questo non è uno scambio privato di e-mail ma un blog molto popolare, cui può accedere chiunque, anche la molta gente ingenua, incapace di validare informazioni, cui il messaggio di Themoga potrebbe sembrare credibile.

Nota che questo è l'unico - ma fondamentale - motivo per cui ritengo che dare in testa a complottisti etc. sia profondamente sbagliato. E infatti accetto sempre il dialogo. Perchè ritengo sia fondamentale rispondere nel tema, dimostrare accoglienza, tolleranza e un attaccamento incondizionato al potere supremo dei fatti, politica cui mi attengo sempre, senza eccezioni come forse avrete notato negli anni. Oltre al fatto che trovo interessante investigare per capire come mai uno come Correa possa avere detto una cosa del genere. Per me le chemtrail potrebbero esistere. Sono solo i fatti a dire che non esistono. Fatti che vanno aggiornati sempre, con molta umiltà.

un saluto
pgc, condivido le tue motivazioni, ma se il commento idiota di themoga non fosse mai stato pubblicato, nessuno avrebbe perso tempo a cercare di confutarlo per far sì che ciò che ha scritto sembrasse legittimo.

Insomma, va bene pubblicare commenti che possano dare adito ad approfondimenti e/o chiarificazioni. Ma se certi commenti di personaggi di ci si conosce già la malafede non venissero proprio pubblicati, nessuno dovrebbe approfondire e/o chiarire nulla. L'unico a perdere tempo sarebbe themoga nello scrivere il commento ed il moderatore a cestinarlo.

Meno commenti inutili (compreso questo mio e tutti gli scambi scaturiti dal solo commento farlocco di themoga), meno tempo perso per tutti, meno confusione, Montagna di Merda un po' meno alta.

N'est-ce-pas?
errata >per far sì che sembrasse legittimo
corrige > per far sì che NON sembrasse legittimo

c'è inoltre un "ci" che dovrebbe essere in realtà un "cui".
gc, condivido le tue motivazioni, ma se il commento idiota di themoga non fosse mai stato pubblicato, nessuno avrebbe perso tempo a cercare di confutarlo per far sì che ciò che ha scritto sembrasse legittimo.

scusa stu, ma fino ad avere dimostrato che è un commento sbagliato (non userei il termine idiota), non lo è.

No, non so chi sia Themoga, nè mi interessa.
pgc, non sai chi sia themoga? Basta leggere i suoi interventi per rendersene conto. Tu puoi fare quello che vuoi, naturalmente, ma ti dico già che avere un confronto con lui sull'argomento scie chimiche è solo fiato sprecato. Per quanto tu possa essere pacato e ben disposto nei suoi confronti ed volenteroso nel cercare di fare da contraltare informato alle sue fole, non arriveresti a nulla altro se non a lasciare inutilmente cellule epiteliali sulla tastiera.

Non tanto in senso stretto per l'utente in sé, quanto per la possibile informazione che potresti fare per controbattere alle sue paranoie. Di cose già ampiamente dibattute, spiegate, non recepite, reiterate, rispiegate, date per disperse, ri-rispiegate solo per constatare infine il vuoto pneumatico dei cervelli di taluni personaggi.

Ecco, themoga è uno di questi.

Gradirei piuttosto, se proprio volessi sacrificare polpastrelli per scrivere, che ci raccontassi qualche aneddoto della tua attività. Quello sarebbe di gran lunga più interessante, istruttivo ed affascinante.

:)
Uella ma quanto vi scaldate per una semplica provocazione!
Visto che ve la siete cavata egregiamente con lo spezzone di Correa, non avrete difficoltà a debunkare questo blockbuster:
http://www.youtube.com/watch?v=YcSOAxmx7mU
themoga,

Uella ma quanto vi scaldate per una semplica provocazione!

Certo. Quelle che tu chiami "semplici provocazioni" hanno creato paure inutili in un sacco di gente e hanno causato perdite di tempo immani. Gli "sciachimisti" vanno in giro a minacciare chi si occupa di meteorologia e cerca di contrastare con i fatti e il buon senso le loro stronzate.


Visto che ve la siete cavata egregiamente con lo spezzone di Correa, non avrete difficoltà a debunkare questo blockbuster:

Pensi proprio che io e gli altri non abbiamo niente di meglio da fare che inseguire ogni tuo delirio? Scordatelo.
@themoga

Visto che ve la siete cavata egregiamente con lo spezzone di Correa, non avrete difficoltà a debunkare questo blockbuster:

Grazie per l'egregiamente :-)

Ma non ti viene mai qualche dubbio sulla autorevolezza e competenza delle tue fonti ?

Io, fossi in te, qualche domandina me la farei.

Ma forse sono io che sono strano....
Ma.....quelle lasciate dalle frecce tricolori sono da considerarsi scie chimiche??? :D :D :D
Tremo al pensierp del momento in cui le Iene o il genovese parleranno di scie chimiche....
Salve a tutti,
vorrei fare un piccolo appunto: due anni fa avevo postato una mia osservazione che partiva da considerazioni personali e non complottistiche su questo blog, sempre in un'articolo che parlava di scie chimiche; all'incirca il concetto è questo: " vivo nella zona tra rimini e san marino; c'è un grosso passaggio di aerei; la maggior parte di essi è militare o comunque non appare nella mappa dei voli di linea e commerciali" il punto è questo: io non credo minimamente al fatto che questi voli siano fatti per scopi diversi dallo spostarsi da un punto ad un'altro, ma il cielo viene veramente velato pesantemente da essi, che sia esso cherosene o condensa insieme a cherosene; schierarsi e pensare che ci siano complottisti e debunker, è un modo semplice per non essere osservatori diretti, intanto il problema rimane li :"Chiamiamolo inquinamento da traffico aereo", che ha comunque un grosso inpatto ambientale e sul nostro fisico. Pensate che abbia detto una cosa da complottista? una cosa dettata dal buonsenso? la scorsa volta mi avete dato del "Troll" e insultato per aver usato la parola "aviocirri" nel solo e unico post che ho scritto su questo blog, pensando di trovare persone che usano il ragionamento con cui condividere pareri e opinioni... che senso ha allora questo blog?
macchia,

Il tuo commento (in questo articolo, specificamente qui).

Mi sembra di averti risposto in maniera civile confermando che la generazione di "aviocirri" (nubi di ghiaccio d'acqua, esattamente come le nuvole normali, ma innescate dal passaggio degli aerei) è in effetti un problema in termini di insolazione o schermatura della superficie terrestre che viene studiato.

Tuttavia il tuo commento mescolava vari temi, compresi alcuni cavalli di battaglia degli sciachimisti, e questo ha fatto pensare ad alcuni commentatori che tu fosse un sostenitore di questa tesi delle "scie chimiche". Da qui il termine "troll".

Sinceramente mi sorprende un po' che tu te la prenda ancora a distanza di ben quattro anni (non due come scrivi: era il 2010), ma non è un problema. Spero di aver chiarito la situazione.
il cielo viene veramente velato pesantemente da essi, che sia esso cherosene o condensa insieme a cherosene

O, come è corretto, condensa e basta.

Il problema, tuttavia, è autentico, studiato e considerato a tutti gli effetti "inquinamento".
Ma è un problema ben diverso dalle fesserie che propinano gli sciachimisti.
O, come è corretto, condensa e basta.

Intendendosi, per condensa, acqua (liquida o solida) + nuclei di condensazione (link).