skip to main | skip to sidebar
40 commenti

Le foto ufficiali della Cena dei Disinformatici di ieri

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

In località rigorosamente segreta si è svolta ieri sera la Cena dei Disinformatici. Per tutelare le identità dei partecipanti, soggetti a bieche persecuzioni da parte di complottisti, sciachimisti, acquadiamantisti, omeopati, robertogiacobbisti, nufologi e fuffologi, sono state prese particolari precauzioni ad altissima tecnologia.




C'era anche una delegazione di alieni, impegnati a produrre cerchi nel... grana, grazie all'intervento intergalattico di Epsilon:





E i Disinformatici mi hanno regalato questa incredibile incisione (c'è chi l'ha chiamata lapide), realizzata da Stupidocane, del cerchio nel grano che ho creato di recente con il team di Francesco Grassi a Marocchi (Torino):





Grazie ancora a tutti coloro che hanno partecipato, a volte facendo milioni centinaia di chilometri per esserci (e mi scuso se non sono riuscito a scambiare due parole con tutti), e un grazie speciale a Martinobri e Stupidocane per il loro lavoro di organizzazione e a Pgc per la sua partecipazione straordinaria e il suo affascinante e divertente racconto di cosa significa realmente fare l'astronomo oggi. L'ho già detto e non smetterò di dirlo: siete un toccasana.

Ad astra! 

(O più concretamente, alla prossima Cena!)
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (40)
ripeto anche qui il mio messaggio in codice rettiliano:

Grande Gozzoviglia, coi Galoppini del NWO!
Gioiosa Gazzarra Giuliva!
Gustoso cibo!
Galvanizzanti diapositive!

p.s. Grazie Google, mi Gettasti la G ! Glissiamo...
Garneade. Ghi era gostui?
Ne approfitto per ringraziare pubblicamente Francesco Grassi per la disponibilità e per il supporto all'opera lapidea.
Gentaglia! :D
Come sempre grazie a tutti della bella serata (e a Epsilon per la fantasia e cortesia!)
Non si potrebbe veder pubblicato il testo della canzone sì magistralmente cantata da Paolo?
PS: è stata veramente una serata divertente ed istruttiva.
Riccardo,

io NON HO CANTATO NESSUNA CANZONE.

Comunque il testo, così come mi è stato dato all'ultimo istante e senza preavviso o men che meno provarlo, è questo:

Quante volte ho guardato il cielo
ma il mio telemetro è rotto e non lo sa
e non c'è pietà
per chi dal terrazzino
non si convincerà
che ci siano soltanto condense in cielo

Quante volte avrei chiesto del volo
da quelle ali cosa ne uscirà
la scia chimica
e le sostanze rilasciate già
rubandomi la sanità
mentale

Quanti complottisti
osservano il cielo
pirla d'oro per l'eternità
qualcuno cadrà
qualcuno invece ci marcianerà
dalle stelle alle stalle
e il bario

Quante scemenze
sotto questo cielo
un complottista nasce e chi lo vuole?
Gli spermatozoi d'intelligenza più di lui ne hanno
Ma che complottista sei
Ti cada in testa il cielo
Diamo a Epsilon quel che è di Epsilon: la canzone l'ha scritta lui.
Martinobri,

grazie: non ero sicuro dell'autore. Lode a Epsilon!
Continuando coi credits.

Lastra/lapide: Stupidocane
Cerchi nel grana: Epsilon
Paolo:

io NON HO CANTATO NESSUNA CANZONE.

Mi sa che o le pile del tuo sparaflashatore erano un po' scariche, o lo hai tenuto girato verso di te, o gli occhiali li avevi comprati da un vucumprà fuori dalla porta.
"serata divertente ed istruttiva."

Pero' avrei preferito che sui posti a tavola vi fossero stati i cartellini coi nick dei partecipanti.
Alla prossima.




@ PGC

Serata anche istruttiva, scrive Riccardo.
Credo di aver capito la differenza fra astronomi ed astrofisici.
Gli astronomi studiano i corpi celesti mentre gli astrofisici studiano l'ambiente nel quale si trovano quei corpi.
Gli astronomi vanno sulle montagne del Cile circondati da quelle ragazze in abiti estivi mentre gli astrofisici vanno in Antartide e col cavolo che sono allietati dalla vista di quelle ragazze.
Faccio la spia. Eravamo in via del Bianconiglio 1 a Macondo. Siccome siamo Visitor, abbiamo tolto le informazioni da Google Maps. Non ci troverete mai!
Credits aggiunti, grazie!
Il personaggio con la maglietta dei pompieri di NY deve essere così potente da non aver timori riguardo la rivelazione della sua identità. O magari non di queste parti (Terra).
"i cerchi nel grana" sono una raffinatezza da fine gourmet!!
Un regalo epr tutti, presenti e non presenti: Isaac asimov su Rai 1 nel 1973
www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-c2ba4c0d-c389-4523-806d-edfad2e5cb6a.html
Urge una precisazione: il testo della canzone è stato scritto sul momento, appena dopo il poker di primi per cui è figlio di svariate libagioni di vini di vari colori e dell'inizio del processo digestivo
:-)
PS la prima, la terza e la quarta strofa sono "l'aria del debunker" mentre la seconda è il "lamento dello sciachimista"
Chissa adesso il comandante Straker. Secondo me diventa matto cercando di identificare (a modo suo) i partecipanti alla cena.
Ecco e io non c' ero! :(
Ma poi li avete mangiati i cerchi nel grana?
Ciao a tutti!
Ma poi li avete mangiati i cerchi nel grana?

Certo che sì! Ed anche la targa in marmo! Sto ancora ciucciando.
Ok... idioti.. i cerchi nel grana... ho riso per un quarto d'ora.....
Altre foto della serata:

https://www.flickr.com/photos/84970278@N07/sets/72157645584522644/

I ritratti mancanti a seguire dopo consenso degli interessati.
@MR

>I ritratti mancanti a seguire dopo consenso degli interessati.

Ok, do il mio consenso alla pubblicazione delle foto della cena dei disinformatici in cui sono ritratto.
Chi sono io ?
Semplice, quello bellissimo con la barba e la maglietta nera "Caprica City Toasters"

Comunque, bellissima serata, come sempre del resto ... ormai la cena dei disinformatici è una garanzia di qualità !!! :-)
Io vorrei sapere chi è quel bell'omaccione con la t-shirt di Half Life. Chiunque tu sia, ti stimo.
Ciao MR, via libera per le foto in cui sono ripreso!
Anche per me nessun problema per le foto.
Do il mio consenso a quelle in cui sono venuto bene.
Quelle lì non mi rendono giustizia u_u
Mi scuso in anticipo con chi non si è sentito compiutamente rappresentato ;-) e chi proprio non c'è venuto :-P
Vedrò di far meglio alla prossima cena :-P
Do il consenso anche a nome della famiglia.
Bellissimo il facepalm di PGC !

E a proposito del nostro esploratore della pinguinolandia: sono in ritardo come sempre nella lettura dei National Geographic, per cui scopro adesso che nel numero di aprile si parla di ALMA ! Però che delusione, PGC non è citato nemmeno una volta :(
L'articolo in inglese.
Breve estratto dall'articolo in edizione italiana
Appendice italiana all'articolo: Tecnologia e ingegno made in Italy sono parte integrante di ALMA
(NB: da tutti questi link è poi possibile vedere un suggestivo video in time-lapse con protagoniste le parabolone bianche delle quali - grazie alle slide di Mr.G. - conosciamo ormai ogni nanometro quadrato)

@illustrAutori
Un regalo epr tutti, presenti e non presenti: Isaac asimov su Rai 1 nel 1973

Coincidenza giacobbica, quando ho scritto l'altro giorno a pgc "La Tv stasera mi è venuta in aiuto", intendevo proprio quella puntata di Wonderland. :)
Ho appena mandato una mail a coloro che avevano aderito per la condivisione degli indirizzi di chi c'era alla cena.
Chi lo volesse ma si fosse scordato mi scriva.
@Andrea Grazie per l'Omaccione: half life 3 confirmed ;-)
un grazie speciale a Pgc per il suo affascinante e divertente racconto di cosa significa realmente fare l'astronomo oggi

Finalmente è stata desecretata la vera versione del suo racconto


http://xkcd.com/1463/
Ehm... nel contesto della vignetta, questa traduzione fila?

make out : US, slang (kiss, touch sexually) (colloquiale: baciarsi) pomiciare, limonare
Fila :-)

E LOL per la vignetta e per la tua idea di abbinarla al racconto di Pgc. Ora speriamo che la di lui consorte non cominci a pensar male.... :-)
Grazie per il pensiero Martino...

Comunque ECCESSO e MANCANZA di Ossigeno non hanno effetti paragonabili, anzi...

[gossip mode ON]
Astronomi, provenienti di una nota università inglese di cui non posso dire il nome, lui Full Professor, lei PhD Student, che, molti anni fa (prima che iniziassero i lavori per ALMA) decisero di dormire insieme nella facility del primo strumento costruito in zona, a 5050 m.

Ebbene, nel mezzo della notte dovettero tornare a valle di corsa perchè a lui si ruppe un capillare del naso e fu impossibile fermare l'emorragia...
[gossip mode OFF]

Da allora è vietato dormire a quell'altezza salvo che per esigenze particolarissime. Notare che la stanza era dotata di un compressore in grado di elevare la pressione relativa al 32%.

p.s. certo che a volte le coincidenze sono spettacolari: mentre scrivevo quanto sopra ho ricevuto una mail da un noto sito di ricerca che mi avvisa che quei due, esattamente QUEI DUE, hanno pubblicato una nuova paper insieme ( nel frattempo si sono sposati). Non ne sentivo parlare da ANNI, giuro...
Coincidenza?
Scrivi a Giacobbo che ci fa una puntata.

Buon Natale, già che ci sono.