Cerca nel blog

2007/08/14

Antibufala: l’uomo che si ridusse i pollici per usare l’iPhone

Pollici troppo grossi per il cellulare? Ci pensa il chirurgo


Vediamo se riesco a prevenire l'arrivo nei media italiani di una bufala decisamente originale. Un articolo del North Denver News dell'8 agosto scorso ha descritto il caso di Thomas Martel, un ventottenne dai pollici molto grandi che se li è fatti ridurre chirurgicamente per poter usare i moderni cellulari con tutti i loro minuscoli bottoni e con i loro schermi sensibili al tatto, come quello del suo nuovo iPhone.

Martel, riferisce l'articolo, aveva problemi a toccare i tasti giusti e perdeva in continuazione gli stili utilizzati da alcuni cellulari. Ha dichiarato che la procedura è stata costosa, ma conta di recuperare la spesa nell'arco di dieci o quindici anni; e la frustrazione eliminata, chiaramente, non ha prezzo.

Il medico, il dottor Robert Fox Spars, è il creatore della procedura, secondo l'articolo, denominata whittling: una piccola incisione su entrambi i pollici e la limatura delle ossa, seguite da un'attenta correzione dei muscoli delle dita e dalla correzione delle unghie.

E' tutta una burla: l'articolo era costellato di indizi (non ci sono muscoli nei pollici e l'operazione con relativa convalescenza avrebbe richiesto molto più tempo di quello per il quale è stato disponibile l'iPhone), ma questo non ha impedito a molti di cascarci, come testimonia per esempio questa ricerca in Google.

Dopo pochi giorni di frenetico passaparola su Internet, il North Denver News ha deciso che era il caso di fermare la notizia prima che se ne perdesse il controllo e ha pubblicato la smentita. Si trattava di satira sul fatto che la società americana accetta tranquillamente la chirurgia plastica e la "deformazione decorativa" del corpo umano per motivi di vanità ma non per altre ragioni più pratiche e sull'ossessione per la tecnologia trasformata in oggetto di moda e tifoseria.

Si è trattato anche di un piccolo esperimento sociale: una dimostrazione efficace di quanto siano poco scettici i lettori, cosa che in questo momento (in cui si consultano sempre più le fonti online, comprese quelle prive di garanzie) può comportare errori dalle conseguenze molto serie. Quindi in futuro, mi raccomando, siate più cauti anche nei confronti delle notizie pubblicate dai media tradizionali: chiedetevi sempre se la notizia ha perlomeno una propria coerenza interna.

10 commenti:

Andrea Sacchini ha detto...

Vediamo un pò: secondo me la prima che ci casca è Repubblica. :)

Unknown ha detto...

Beh, andiamo. I siti con foto artistiche di donne nude stanno scarseggiando, devono pur metterci qualcosa nella colonna a destra.

Francesco Sblendorio ha detto...

Sto pensando di farmi fare un'operazione per accorciarmi il collo, così non dovrò ogni volta effettuare la noiosa operazione di regolare l'altezza del monitor!

piero ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
piero ha detto...

io con le mani che ho (piccole, ma con le dita grosse) incontro alcuni problemi con il navigatore satellitare...
Che posso fare? Chiedere i danni alla casa produttrice? Operarmi?
Al momento batto sul display con una biro.

Francesco Sblendorio ha detto...

@ Piero:

Fatti limare il dito medio di una mano (magari in forma conica), che userai al posto della biro.

JohnWayneJr ha detto...

Fatti trapiantare una biro all'interno del dito indice (in giappone lo fanno già da qualche mese): quando sali in macchina sviti la falange interessata (che fa anche da cappuccio) e via.

Ricorda di farti mettere lo sportellino per cambiare la cartuccia!
Se vuoi saperne di più clicca su: www.woiowedechicecasca.com

Vedrai che stupore la commessa del supermercato quando, dopo aver pagato con la carta di credito, ti chiederà di firmare e tu userai il tuo dito!!!

PS: Si possono anche installare accendini, torce elettriche, lettori mp3 o antenne varie (fino a 10 gadget per individuo). E nessuno noterà niente fino a che non sviterete le dita!!

Unknown ha detto...

poi vai a sconfiggere boss artiglio.

Giovanni Caristi ha detto...

Ciao Paolo,
i muscoli nei pollici ci sono eccome!

Vedi ad esempio Hand Muscles

La cossiddetta eminenza tenare è il rilievo carnoso alla base del pollice, che è costituito, appunto, da muscoli.

Forse volevi riferirti alla sola falange distale (falangetta).

Giovanni

Dan ha detto...

Ovvio, visto che stavamo parlando di operazioni alle punte delle dita... una volta di più, come si fa a prestare orecchio a storie del genere?
Proprio oggi ho visto su Youtube un filmato del TG1 di non-so-quando che parlava delle scie chimiche usate in Russia per garantire bel tempo alle cerimonie di Stato...