Cerca nel blog

2007/10/04

Star Trek: Bob Picardo a Bologna il 7/10

Il Dottore Olografico di Voyager si materializza domenica a Bologna


Domenica prossima (7 ottobre) arriva in Italia un attore di Star Trek: Robert Picardo, il medico olografico di Voyager. Chi segue la fantascienza e il fantasy lo ricorderà anche in altri ruoli memorabili, come il Cowboy di Salto nel Buio e come ospite ricorrente in Stargate: Atlantis e Stargate SG-1.

Ma bisogna essere veri fan sfegatati, o consultare l'IMDB, per ricordare altre chicche della carriera Picardo: sapevate che era la voce del robotassista Johnny in Atto di Forza (Total Recall) con Schwarzenegger e un agente in L'uomo che cadde sulla Terra con David Bowie? Che era in Legend, Explorers, L'ululato (The howling) e Small Soldiers? Me lo sono ritrovato (con molti più capelli) persino in Donne Amazzoni sulla Luna (imperdibile se vi piacciono le vere parodie dei film di fantascienza fatte con amore).

Se volete conoscerlo di persona, l'appuntamento è alle 15 presso il negozio specializzato Ultimo Avamposto, in via Boldrini 22. Prenotatevi, perché i posti sono soltanto 120. Tutti i dettagli, prezzi compresi, sono presso il sito del negozio. Io sarò lì in veste di traduttore e di Trekker.

12 commenti:

Antonio ha detto...

Segnalo anche la sua presenza nel film "L'ululato" nella parte del lupo mannaro. Magnifico B movie

Antonio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Diego ha detto...

Precisare la natura dell'emergenza medica.
:-D

Santana ha detto...

Avevo visto le prime serie di Star Trek da ragazzino e le avevo trovate orribili anche perché, probabilmente, non ero in grado di capirle; recentemente su La7 mi sono visto tutte le serie "Enterprise" e "Voyager" e devo dire che ho cambiato completamente idea.
Complimenti agli autori perché credo sia difficilissimo riuscire a scrivere centinaia di puntate una più entusiasmante dell'altra.

In particolare, Voyager mi ha colpito proprio per la presenza di personaggi piuttosto ben riusciti come il MOE e 7di9; in ogni caso, se Paolo e gli altri "Trekker" non si offendono, io facevo il tifo per i Borg (vero capolavoro della serie Voyager)!

Diego ha detto...

@Santana

Anch'io sono un trekker dell'ultima ora, mi sono appassionato con Enterprise e Voyager.

Il dottore è in assoluto il mio personaggio preferito della serie Voyager.

I Borg sono sicuramente affascinanti, ma non sono mai arrivato a tifare per loro :-P

Lunga vita e prosperità...

Dan ha detto...

Sì, i borg, l'unica "specie" che risulta bruttissima secondo gli standard estetici di tutte le razze della galassia... e poi, a me hanno insegnato a chiedere il permesso, prima.
Comunque sono rimasto stupito nel vedere in quanti film ha recitato Picardo. Non credevo una filmografia di tale portata, e in quanti e quali film! A parte che il Cowboy me lo ricordavo più brutto, ci sono tantissimi film e ruoli insospettabili... più di ogni altro, Meg Mucklebones in Legend... incredibile.

Giusto perchè questa domenica ho il matrimonio di un amico, altrimento ci facevo un serio pensiero su. E' uno dei miei personaggi preferiti in Voyager, con quel suo atteggiamento tra il serio e il faceto...

(off-topic, cercando foto del Cowboy ho trovato una divertente vignetta di Bush, e un articolo che, sebbene un po' forte in alcuni punti, non mi trova in completo disaccordo...)

Jean Lafitte ha detto...

come preannunciato, Paolo, ti ho inviato una e-mail. aspetto con ansia la tua risposta. ciao

ADB ha detto...

@Santana: i Borg non nascono certo in Voyager. Vengono incontrati per la prima volta in TNG (The Next Generation) grazie all'amichevole aiutino di Q dove poi diventano una presenza costante, inoltre sono praticamente i protagonisti del film Primo Contatto.

Giank ha detto...

A tutti gli interessati, segnalo alcune foto del bellissimo incontro con Robert Picardo di oggi.

Le trovate cliccando qui.

Ciao!

Dan ha detto...

Spero che a seguire vedremo anche un articolo con foto di Paolo su un evento del genere...

Dan ha detto...

Mentre con le IMG2653, 2656 e 2668 abbiamo le prove che Paolo è stato 'preso' dai Borg... o dal Maligno, chissà. Sarà stato il codice a barre della bottiglia d'acqua...
Ha fatto pure una cantatina?

Giank ha detto...

Ecco qua la "cantatina".
In quel momento, Paolo non era oggetto di possessione demoniaca... ;-)
Ciao!