Cerca nel blog

2013/11/02

Allarme per Cryptolocker, virus che ti cifra i dati e chiede un riscatto per decifrarli

Sullo schermo compare un avviso: tutti i tuoi dati sono stati cifrati con una password che non conosci. Se la vuoi conoscere, paga. Se non paghi entro la scadenza, i tuoi dati resteranno inaccessibili per sempre. È l'effetto di Cryptolocker, un malware che sta facendo danni in tutto il mondo ed è una vera e propria estorsione informatica. Se non avete un backup offline dei vostri dati, createne uno. I dettagli sono in questo mio articolo.

5 commenti:

max cady ha detto...

Scusa Paolo la mia ignoranza catastrofica, ma una volta che apro la mail infettata sono gia' fregato o lo saro' solo dopo aver scaricato un allegato infetto ?

Paolo Attivissimo ha detto...

max,

dipende come funziona il tuo programma per la mail. Se nell'aprire la mail scarichi e apri automaticamente anche gli allegati, potrebbe essere troppo tardi.

Matteo ha detto...

Nel mio ufficio siamo stati vittima di questo malwaren pochi mesi fa... infiltrato da un PC ha infettato il server criptando il 90% dei file. Per fortuna facciamo il backup quotidiano, ma abbiamo dovuto sostituire il server e perso i dati del PC incriminato, senza contare i giorni di lavoro in cui siamo dovuti stare fermi... Una brutta scocciatura!

Maria Rosa ha detto...

Bene, farò molta attenzione (e speriamo bene...!).

Una curiosità: qualche tempo fa cercavo su internet un sito dove si potesse scaricare musica free (tipo "jamendo") per utilizzarla come sottofondo a qualche livello di gioco e mi sono imbattuta in http://musica-libera.net
C'è una casella di editazione e, qulunque sia la canzone o il cantante cercato, si trova sempre materiale, ma in teoria dovrebbe essere tutto materiale protetto da copyright. Inoltre ho visto aòlcuni link in cirillico (o almeno così mi pare). Ho il sospetto che si tratti di un portale non del tutto legale e, soprattutto, temo possa essere una fonte di virus, malware e altre porcherie.
Qualcuno ne sa nulla?

Federico ha detto...

Ho avuto modo di vedere gli effetti sul pc di un amico. Per sicurezza abbiamo rifatto la partizione e reinstallato il sistema operativo da DVD. Lo ritengo fortunato perche' usa il vecchio XP, non tutti i computer hanno il disco di installazione, spesso utilizzano una copia salvata nell'hard disk.
Ha avuto molta fortuna, tutti i dati sono stati recuperati da un hard disk portatile che utilizza durante i viaggi di lavoro.
Ora il pc funziona bene, sulla mail ha disattivato l'anteprima per evitare di caricare dati in memoria.

p.s. ora e' un tuo ascoltatore. ti segue grazie al podcast.
a presto, un saluto a tutti