Cerca nel blog

2016/01/25

Un altro incredibile autoritratto da Marte: il robot Curiosity ai piedi di una duna

Questo articolo vi arriva gratuitamente e senza pubblicità grazie alle donazioni dei lettori. Se vi piace, potete incoraggiarmi a scrivere ancora (anche con un microabbonamento).

Il veicolo robotico Curiosity sta ancora esplorando Marte: è facile dimenticarsi di quanto sia incredibilmente eccezionale questa frase. A decine di milioni di chilometri da noi, su un altro pianeta, c’è un nostro emissario meccanico. Un emissario che oltre ad analizzare il suolo marziano scatta migliaia di foto e le manda a Terra, dove sono a disposizione di chiunque. C’è chi preferisce sprecare il proprio tempo trovando in queste foto piramidi, umanoidi e altre allucinazioni, e chi invece mette insieme queste foto per creare autoritratti incantevoli come questo, che è opera di Paul Hammond e mostra Curiosity alla base di una duna sabbiosa che sta esplorando con molta cautela per non incagliarsi.



Non fermatevi alla versione piccola che ho pubblicato qui: andate a prendervi l’originale su Flickr, che misura 10400 per 4732 pixel, e divertitevi considerando che state guardando granelli di polvere che stanno su un altro pianeta.

Tanto per darvi un assaggio di cosa vuol dire una risoluzione come quella di questa foto composita, questa è la ruota posteriore sinistra del veicolo:



Ringrazio @Rainmaker1973 per la segnalazione.

23 commenti:

Diego Laurenti ha detto...

Oh mio Dio, che cosa meravigliosa!
Certo, quando colonizzeremo Marte, penso che uno dei business principali sarà la gestione degli autolavaggi! :)

Alf ha detto...

Ciao.. avete notato che c'è una chiave, sulla destra della ruota nella foto HD?

Sarà sicuramente quella dello studio fotografico dove quei mistificatori della NASA hanno allestito l'ambiente marziano... :)

Paolo, come mai hai proprio scelto questa foto? Sarà solo un caso? Secondo me no.... :P

alf

Eugenio ha detto...

> C’è chi preferisce sprecare il
> proprio tempo trovando in queste
> foto piramidi, umanoidi e altre
> allucinazioni

Nel dettaglio della foto ad alta risoluzione si vedono chiaramente delle linee bianche sulle pietre dietro la ruota che formano disegni incrociati.
Tali linee bianche non assomigliano ad alcun fenomeno naturale noto ma sono evidentemente artificiali, e pertanto solo la prova inequivocabile della presenza di una civiltà aliena avanzata su Marte...!







...la nostra...!

Shorty ha detto...

accidenti alla pareidolia
io, appena appare la foto immensa su Flickr, ho visto subito un Trilobite...

Tukler ha detto...

+1 per chi per un attimo si è visto riflesso nell'occhio di Curiosity (la ChemCam)!

Urgentissimo! ha detto...

Prevedo i titoli dei giornali di domani:

Selfie da Marte rivela quattro piramidi nere capovolte sulle dune!

rico ha detto...

Dopo quasi quattro anni ancora in giro, nonostante la polvere e il freddo estremo.
La mia prossima auto non sarà WW, FCA o BMW. Sarà una JPL.

G: ha detto...

Paolo, ma il colore è "naturale"? Cioè, se l'occhio umano fosse stato in quel momento su Marte avrebbe percepito i colori così come li vediamo in foto?

Unknown ha detto...

Domanda stupida. Visto il successo che ha avuto Curiosity e il fatto che la Nasa sembra intenzionata a voler spedire l'uomo su Marte, come mai in questi anni non sono stati inviati altri rover simili, o anche identici, su quel pianeta? E' un problema di fondi?

Nota tecnica a margine. Su chrome (pc) non compare più il form per spedire i commenti. Al suo posto resta un'area vuota. Su firefox invece sembra funzionare tutto normalmente.

Francesco Bortolotti ha detto...

È incredibile come possa essere ancora in funzione dopo tutto questo tempo! Le ruote sono usurate, i cavi esposti sono sull'orlo della rottura, ma lui va avanti imperterrito... Fantastico!

lufo88 ha detto...

Ancora mi domando come mai ci sia quel sottile filo elettrico quasi senza protezioni o.O Eppure è lì da anni...

martinobri ha detto...

alla base di una duna sabbiosa

Tutto falso, è un mucchietto di sabbia delle formiche ma c'è la prospettiva.
:-D

martinobri ha detto...

Nota tecnica a margine. Su chrome (pc) non compare più il form per spedire i commenti. Al suo posto resta un'area vuota. Su firefox invece sembra funzionare tutto normalmente.

Sì, sarà 10 giorni che è così.

rico ha detto...

@Martinobri: su Linux è il contrario. Sospetto che il box commenti di Blogger ora appare solo sul browser predefinito di sistema.

Scatola Grande ha detto...

Ci sarebbero da festeggiare i 12 anni di Opportunity.

Il box commenti, su Win7, a me appare sia su Firefox che su Iron (un derivato di Chromium).
Piuttosto ho notato ultimamente che alcuni tracker bloccati da Ghostery servono per alcune funzionalità ed a volte succede per alcune cose bloccate da AdBlock.

CimPy ha detto...

"Nota tecnica a margine. Su chrome (pc) non compare più il form per spedire i commenti. Al suo posto resta un'area vuota. Su firefox invece sembra funzionare tutto normalmente"

Forse dipende dai cookie che hai rifiutato.

Fede ha detto...

Ciao Il box dei commenti ogni tanto non appariva anche a me su chorme (osx varie versioni) ma di solito dopo un riavvio di chrome tutto tornava a posto

ora è un po' che non accade

Filcon Sas ha detto...

"Dopo quasi quattro anni ancora in giro, nonostante la polvere e il freddo estremo. La mia prossima auto non sarà WW, FCA o BMW. Sarà una JPL. "

Certo, se hai DUEMILIARDIDIDOLLARI e sei disposto ad aspettare un ritardo sulla consegna di un paio d'anni rispetto alla data contrattuale (vedi storia della missione)
Live long and prosper
Mauro

Unknown ha detto...

Non si vede il braccio che collega la fotocamera al rover. Di rover ce n'è solo uno.
Quindi chi ha fatto la foto??? E' un falso scattato nell'area 5!1
Se non siamo stati sulla luna, come potremmo essere andati su marte?
Sarcasm mode.

pgc ha detto...

Francesco Bortolotti: "i cavi esposti sono sull'orlo della rottura"

cosa te lo fa pensare?

Stefano ha detto...

""Dopo quasi quattro anni ancora in giro, nonostante la polvere e il freddo estremo. La mia prossima auto non sarà WW, FCA o BMW. Sarà una JPL. "

Certo, se hai DUEMILIARDIDIDOLLARI e sei disposto ad aspettare un ritardo sulla consegna di un paio d'anni rispetto alla data contrattuale (vedi storia della missione)"

...e sei disposto ad avere un RTG (Radioisotope Thermoelectric Generator) a plutonio dietro la schiena...

pgc ha detto...

in realtà il Plutonio diventa estremamente pericoloso solo quando assorbito in qualche modo nel corpo. Le radiazioni che emette, particelle Alpha, vengono assorbite completamente da pochi cm di aria, figuriamoci con lo schermo che ha un TRG.

Si dice che non ricordo chi (Feynman?) avesse una pallina di Plutonio (tiepido!) che usava come bloccaporta a Los Alamos. Ovviamente non sto dicendo che la paura del plutonio sia immotivata (anche microscopiche quantità disperse nell'ambiente sono un rischio per la salute pubblica) ma che avere un TRG iperprotetto come quello di Curiosity a 1 metro di distanza è probabilmente, a conti fatti, meno rischioso di una tanica con 100 litri di benzina...

Guastulfo (Giuseppe) ha detto...

@Stefano
...e sei disposto ad avere un RTG (Radioisotope Thermoelectric Generator) a plutonio dietro la schiena...

Ed ecco il fanboy: che la Delorean abbia un serbatoio di plutonio va tutto bene, vero?.
Eh ma lui è Doc, LUI può, vero?

E ME LO COMPRO IO STO VEICOLO!.
Con "qualche" rata si acquista tutto.

Mi sono stufato di questa gente che giudica usando la visione distorta dal fanatismo.

Acc... stamattina ho dimenticato l'appuntamento dallo psichiatra...