skip to main | skip to sidebar
1 commento

Instagram diventa più pettegolo e dice agli amici quando l’avete usato

A volte gli aggiornamenti delle app aggiungono funzioni che hanno ottime intenzioni ma finiscono per avere effetti collaterali indesiderati. Prendete Instagram, per esempio, che ha aggiunto da poco l’indicazione di quanto tempo è passato dall’ultima volta che un vostro contatto è stato attivo su questo social network.

Sembra un’idea carina, ma permette per esempio di sapere se una persona è online su Instagram invece di dormire, lavorare o stare attenta a scuola. E ovviamente permette agli altri di sapere quando siete stati attivi su Instagram voi.

Infatti se andate nella sezione Direct (la freccina in alto a destra nella schermata principale dell’app) compare l’elenco dei contatti e il tempo passato dalla loro ultima attività in Instagram (oppure la dicitura Attivo/a ora se sono attivi in quel preciso momento).

L’elenco include soltanto i contatti con i quali avete avuto interazioni (una chat) o che vi hanno menzionato, per cui per “pedinare” una persona non basta diventare sua follower, ma basta comunque poco.

Se vi infastidisce questo tipo di sorveglianza, potete disattivarla andando nelle impostazioni (icona in basso a destra nella schermata principale di Instagram), e andando in fondo alle opzioni, dove trovate la voce Mostra lo stato di attività: disattivatela (è attiva per impostazione predefinita).

Tenete presente, però, che quest’opzione è reciproca: disattivandola non potrete più vedere lo stato di attività degli altri.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati manualmente da un moderatore a sua discrezione: è scomodo, ma è necessario per mantenere la qualità dei commenti e tenere a bada scocciatori, spammer, troll e stupidi.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui e/o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (1)
Opzione disattivata immediatamente... mi chiedo perchè DI PREDEFINITO devono attivare queste opzioni... va bene implementarle, ma il fatto che di default siano attive è "ingiusto"! .-p