Cerca nel blog

2018/01/19

Quanto si sono spaventati gli hawaiiani durante l’allarme missilistico? Lo rivela una fonte inattesa

Il 13 gennaio scorso, alle 8:07 del mattino (ora locale) le autorità hawaiiane hanno diramato per errore a tutta la popolazione un falso allarme che annunciava l’arrivo imminente di un missile balistico. L’allarme è arrivato a tutti i telefonini dello stato ed è stato diffuso automaticamente su tutti i canali televisivi alle Hawaii, interrompendo le trasmissioni. Come se non bastasse, il testo dell’allarme precisava “this is not a drill”, ossia “questa non è un’esercitazione”, ma in realtà lo era. Ci sono voluti 38 lunghissimi minuti prima che venisse diramata la smentita ufficiale.

Molti hawaiiani si sono precipitati su Twitter e sugli altri social network per annunciare con perplessità di aver ricevuto questo allarme, diffondendolo in tutto il mondo. Ma quanti hawaiiani si sono realmente allarmati? C’è un modo molto originale per saperlo, e risponde a una delle regole fondamentali del giornalismo digitale: la Regola dell’informazione laterale. In altre parole: se vuoi sapere come sono andati realmente i fatti, non ti fidare delle parti in causa, ma cerca una fonte che non ha interesse nella questione ma che ha dati che la riguardano.

Questo modo originale è guardare l’andamento del traffico dei siti pornografici alle Hawaii durante l’allarme, visto che è probabile che chi prende sul serio la notizia ufficiale che sta arrivando un missile lasci perdere questo tipo di passatempo. Uno dei siti più popolari del settore ha pubblicato i propri dati (link a copia su Archive.is per non causarvi problemi nella cronologia o con filtri di navigazione), e la traccia dell’allarme è più che evidente:


Rispetto alla media, il traffico del sito è crollato al momento della diffusione dell’allerta, diventando il 77% in meno nel giro di un quarto d’ora. Per contro, dalle 8.45, quando sono arrivate le smentite, le visite al sito sono state il 48% in più della media.

Va detto che al momento non c’è modo di verificare questi dati (in attesa che altri fornitori pubblichino i propri) e che la loro pubblicazione potrebbe anche essere un’astuta trovata promozionale.


21 commenti:

Nobile ha detto...

Il dato del crollo a -77% è impressionante per ciò che implica, ma in fondo assolutamente prevedibile, se non ovvio. Il picco a +48 (se confermato) credo sia invece molto, molto interessante da un punto di vista psico-sociologico.

Federico Cabitza ha detto...

Sarebbe bello che il grafico (molto divertente) visualizzasse anche la deviazione standard intorno alla media...

Guido Pisano ha detto...

Hanno smesso di giocare col loro missile :P

Francesco ha detto...

Preoccupa e fa sorridere che il 23% degli internauti e delle internaute che stavano navigando su PornHub non abbia voluto smettere la loro attività nonostante il possibile attacco.

Valerio ha detto...

L'impennata delle 9.01 per festeggiare lo scampato pericolo è grandiosa.

Fenice ha detto...

Paolo Attivissimo scrive:
Per contro, dalle 8.45, quando sono arrivate le smentite, le visite al sito sono state il 48% in più della media.

Giustamente, per festeggiare lo scampato pericolo :-D

Verzasoft ha detto...

In effetti non mi stupisce più di tanto il crollo, quanto la crescita graduale e il +48% dopo la smentita.
A meno che non fosse un metodo come un altro per sbollire la tensione.

Xain ha detto...

masturbatio interruptus ?

Faber ha detto...

Beh, a me questo modo collaterale di verifica ha fatto tornare alla mente questa scenetta https://www.youtube.com/watch?v=_DjnhSC8LAs :-)

Unknown ha detto...

Leggendola "lateralmente" (e dandola per buona) potremmo arguire che 1 hawaiano su 4 o rea troppo impegnato per dare ascolto all'allerta o pensava che ,se si sbrigava, poteva morire divertendosi...

Paolo Attivissimo ha detto...

Tutti,

alcuni commenti inviati stanotte intorno alla 1.00 sono stati cancellati per errore e non ho modo di recuperarli. Mi scuso per l'inconveniente.

ebonsi ha detto...

E' davvero un peccato che non sia possibile accedere agli stessi dati per 1) ebay, 2) i trasferimenti bancari, e c) i siti delle varie confessioni e sette religiose. Perchè allora ci sarebbe davvero da divertirsi, con le analisi sociologiche...

Berto ha detto...

Dal secondo picco tra le 10:19 e le 10:39 pare che un buona quota di hawaiani abbia fatto doppia festa. Dopo il giusto periodo refrattario compreso tra le 9:39 e le 10:19.
Pochi invece i tris...

ST ha detto...

@ebonsi non escluderei un i cremento di visite al punto c.

puffolottiaccident ha detto...

@Paolo Attivissimo

Don't worry, ho detto:

"that's not a drill, that's a screw"

Poi ho detto, riguardo al commento #9 ma non ricordo parola per parola a

@Faber

Nella scena che ci hai proposto Melandri sbraita "Imbecille" invece che "imbecilla" Dobbiamo indignarci e protestare.

Mammiiiinaaa?! ha detto...

@ Francesco: erano talmente impegnati che del messaggio nemmeno si sono accorti! XD XD XD.
Fosse stato vero, sarebbero morti contenti...

puffolottiaccident ha detto...

@Mammiiiinaaa?!

Qua è dove un po' mi dispiace di essere passato alla sigaretta elettrica, avessi sigarette in casa potrei (tenendola fra indice e medio, come i nazisti nei film americani) tirare una boccata, emettere uno sbuffo e aggiungere "O quasi..." al commento #16 , come un vero figo.

dani1967 ha detto...

E' possibile che il counter di por*hub conti come collegamento anche solo chi apre il borwser con qualche sito che lo linka parzialmente, magari che diffonde link poco legali come torrent o simili ? O che qualcuno più verosimilmente abbia chiuso il browser spegnando il computer con tutte le schede attive, e poi dopo lo abbia riaperto, e che quindi tutte le schede prima attive si siano automaticamente riaperte ?
Oppure nelle stanze dei quindicenni sono arrivate le mamme a chiedere ai figli di capire cosa stava capitando .... e poi se ne sono andate.

Mammiiiinaaa?! ha detto...

Dani, l'ultima è molto interessante XD, però, per essere quella giusta, le Hawaii dovrebbero avere un numero enorme di adolescenti XD XD XD

Berto ha detto...

@Dani, @Mamminaa,

un numero incredibile, tutti maschi, tutti con incredibili borse agli occhi.

Mammiiiinaaa?! ha detto...

@Berto se sono un numero incredibile e tutti maschi, è chiaro perché abbiano incredibili borse sotto agli occhi: mancano le femmineee!!! XD