skip to main | skip to sidebar
6 commenti

Aggiornamenti per Firefox, Mac OS, iOS, Adobe

Firefox è stato aggiornato alla versione 37.0.1 per risolvere una falla di sicurezza sull'autenticazione dei siti: se ne avete una versione precedente, scaricate quella aggiornata. Il procedimento è solitamente automatico andando alla voce di menu Informazioni su Firefox, ma potete sempre andare manualmente al sito getfirefox.com.

C'è un aggiornamento importante per i possessori di iCosi (iPhone, iPad, iPod touch): iOS passa alla versione 8.3, che oltre a includere delle iconcine emoji aggiornate (funzione di cui tutti sentivamo il bisogno pressante) elimina alcuni problemi di sicurezza e di gestione dello scaricamento delle app. Per aggiornarsi basta andare in Impostazioni - Generali - Aggiornamento software mentre si è connessi a Internet.

Apple ha aggiornato anche MacOS, che arriva così alla versione 10.10.3 risolvendo vari difetti (alcuni non banali), aggiungendo l'app Foto per la gestione delle fotografie e introducendo fra le altre cose una maniera più semplice di fare la verifica in due passaggi (app Impostazioni, voce Account), importantissima per ridurre i furti di password degli account Google. L'aggiornamento si lancia, come consueto, cliccando sulla mela in alto a sinistra e poi su Informazioni su questo Mac - Aggiornamenti.

Come se non bastasse, Adobe ha aggiornato anche Reader, la propria popolarissima app di lettura di documenti in formato PDF: adesso si chiama Acrobat Reader DC


Fonti aggiuntive: Naked Security, Macitynet.it, Adobe.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (6)
L'aggiunta della bestemmia alla fine del nome, rende bene lo stato d'animo dei programmatori ogni qualvolta scoprono falle su Adobe. Credo che ci sia qualche veneto nello staff...
Trovo questo genere di post sugli aggiornamenti abbastanza inutile e ripetitivo...
Aggiornato Firefox, non mi permette più di commentare qui. Continua a buttarmi fuori quando faccio il log in.
Devo ricorrere a Chrome.
Manuel,

Trovo questo genere di post sugli aggiornamenti abbastanza inutile e ripetitivo...

Tu sì, ma molti altri no, perché servono da promemoria di doversi aggiornare.

Sei comunque libero di saltarli, il titolo ti avvisa dell'argomento :-)
Trovo questo genere di post sugli aggiornamenti piuttosto utile, specie per chi ha un iCoso che non informa automaticamente sulla disponibilità di aggiornamenti per il sistema operativo. Esiste una remota possibilità che sia io ad essere un babbione, non trovando il modo di attivare questo genere di notifica, per cui chiedo se qualcuno conosce l'eventuale trucco.

Per quanto riguarda Acrocoso, visto che per i furboni di adobe (volutamente in minuscolo) Linux non esiste, mi sono definitivamente liberato del loro bidone vecchio di anni e vivo felice. Ma dovrebbero vergognarsi almeno un po', visto che sviluppano una versione per Android. S*****i.
ci sarebbe da segnalare che il fix per MAC OSX non è disponibile per chi non ha aggiornato il sistema operativo all'ultima versione :(