skip to main | skip to sidebar
6 commenti

Apple, aggiornamenti importanti per tutti

Apple ha sfornato una serie di aggiornamenti importanti: macOS Sierra passa alla versione 10.12.4, iOS passa alla 10.3 (per iPhone dal 5 compreso in su, iPad dalla quarta generazione compresa e iPod touch dalla sesta generazione compresa), Safari è uscito in versione 10.1 e sono stati aggiornati Pages, Keynote e Numbers (la triade di applicazioni Apple analoghe a Word, Powerpoint e rispettivamente Excel). Per gli Apple Watch, inoltre, è ora disponibile watchOS 3.2.

Gli aggiornamenti risolvono varie falle di sicurezza, in particolare in macOS, annunciate di recente e rivelate nel corso di gare come Pwn2Own, che mettono in palio centinaia di migliaia di dollari di premi per chi riesce a prendere il controllo dei vari dispositivi e sistemi operativi dotati delle versioni più recenti di software. La tecnica usata viene tenuta segreta fino al giorno della gara e poi viene ceduta in via riservata al produttore del software, che così può aggiornare il proprio prodotto in modo sicuro.

Questo aggiornamento di Apple, in particolare, è piuttosto massiccio dal punto di vista della sicurezza, con 65 correzioni e 127 vulnerabilità risolte. Fra le falle risolte, alcune consentono di attaccare un dispositivo Apple usando semplicemente immagini, font e file di iBook, normalmente considerati innocui e facilimente incorporabili in pagine dall’aria innocente. Un altro attacco risolto consentiva a un adattatore Thunderbolt appositamente modificato di rubare la password di cifratura del disco rigido del Mac.


2017/04/03 22:50. Apple ha rilasciato la versione 10.3.1 di iOS, che corregge altre falle e magagne e consente l’installazione diretta dell’aggiornamento anche su iPhone 5.


Fonti: Apple, Apple, Ars Technica, Ars Technica, Ars Technica, Naked Security.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (6)
Ciao Paolo e tutti.
Da un articolo apparso l'altro ieri su iPhone Italia, nonché da alcune fonti su una lista di discussione, sembra che l'aggiornamento iOS 10.3 sia stato rimosso via OTA (Over The Air), ossia dalle impostazioni del dispositivo, per iPhone 5 e 5C. Ancora non è dato sapere i motivi di questa scelta, ma su quei dispositivi occorre eseguire l'aggiornamento via iTunes, che deve prima essere aggiornato alla ver. 12.6, che peraltro è già disponibile da un po' di tempo.
Sperando di aver fatto cosa gradita, vi saluto.
Barbuz,

grazie della nota, confermata dal rilascio della 10.3.1.
"Non so se ho capito bene", come direbbe Siri!.. :D
Quindi anche la 10.3.1 non è disponibile via OTA per questi dispositivi?
Sono un po' lontano dalle notizia perché ero fuori casa fino a poche ore fa...
Barbuz,

scusami, sono stato troppo conciso: intendevo dire che la 10.3.1 risulta scaricabile OTA anche dagli iPhone 5 (l'ho fatto poco fa) e che le info di rilascio della 10.3.1 indicano proprio il fatto che c'era un problema sull'OTA della 10.3 per gli iPhone 5.
Ah ok, avevo inteso che fosse principalmente un aggiornamento di sicurezza... Ma evidentemente oltre a ciò, anche un bugfix per l'aggiornamento via OTA...
Una nuove feature che l'IOS 10.3.x introduce e' l'Apple File System. E' una feature trasparente per l'utente ma di particolare importanza. Nell'aggiornamento il contenuto dell'Iphone/Ipad viene rimodificato nel nuovo formato. E' pertanto importante più' che mai avere un back-up prima di effettuare l'upgrade. Dato l'entità' dell'aggiornamento alcuni consigliano comunque di effettuare l'aggiornamento tramite iTunes piuttosto che il sistema OTA ( io personalmente aggiorno sempre via iTunes).