Cerca nel blog

2006/05/15

BBC scambia aspirante impiegato per guru informatico

Questo articolo vi arriva grazie alle gentili donazioni di "scotti" e "gianluca.rom****".
L'articolo è stato aggiornato dopo la sua pubblicazione iniziale.

BBC News 24 voleva intervistare Guy Kewney, l'esperto informatico di Newswireless.net, a proposito della causa fra Apple (quella dei computer) e Apple (quella dei dischi dei Beatles), e lo ha portato nei propri studi. Ma per un errore alla reception, è stata trascinata in diretta e intervistata un'altra persona, che non sapeva nulla della causa Apple contro Apple ma ha comunque improvvisato, dopo un attimo di smarrimento, risposte più che dignitose, perlomeno per il livello medio degli esperti televisivi.

Le prime cronache del pasticcio riferivano che la persona era un tassista che doveva venire a prendere Kewney, ma Kewney ha da poco scritto nel suo blog che la persona in questione è invece un laureato in economia e commercio proveniente dal Congo, che si trovava alla reception perché stava facendo domanda per un lavoro informatico ad alto livello all'interno della BBC. Siccome si chiama Guy, come Kewney, l'equivoco è stato facile. Evidentemente nessuno degli addetti all'intervista ha notato il particolare che Kewney ha la pelle molto, molto bianca. Eppure, dice la BBC, il produttore incaricato di portare Kewney in studio aveva visto la foto del vero Kewney.

A quanto dice Kewney, il suo impersonatore credeva che tutta la faccenda fosse una sorta di rito di iniziazione. Tassista o informatico che sia, le sue espressioni di totale smarrimento e le sue risposte assolutamente improvvisate ma geniali alle domande dell'intervistatrice sono imperdibili. BBC News 24 si è scusata, ma il filmato dell'intervista passerà alla storia.

Ne parlano il Times e il Mail on Sunday. Altre versioni del filmato sono su YouTube sotto "Kewney BBC".

Eccovi trascrizione (corretta rispetto ad altre circolanti) e traduzione dell'intervista. Karen Bowerman è l'intervistatrice della BBC.

Karen Bowerman: "Guy Kewney is the editor of the technology website Newswireless." ["Guy Kewney è il direttore del sito Newswireless, dedicato alla tecnologia."]

Espressione di panico e orrore, seguita da istantanea ripresa dell'aplomb, da parte di Mr Goma.

KB: "Hello, good morning to you." ["Salve, buongiorno a lei."]

Mr Goma: "Good morning." ["Buongiorno."]

KB: "Were you surprised by this verdict today?" ["L'ha sorpresa il verdetto di oggi?"]

Mr Goma: "I am very surprised to see... this verdict to come on me because I was not expecting that. When I came they told me something else and I am coming. «You got an interview» so is a very big surprise, anyway." ["Sono molto sorpreso di vedere... questo verdetto capitare a me, perché non me lo aspettavo. Quando sono venuto, mi hanno detto un'altra cosa, e io sto venendo. «Hai un colloquio di lavoro»" - qui forse l'equivoco si accresce per il doppio significato di "interview", che è sia "colloquio di lavoro", sia "intervista" - "e così è comunque una grandissima sorpresa."]

KB: "A big surprise, yeah, yes." ["Una grande sorpresa, sì, certo."]

Mr Goma:"Exactly." ["Precisamente."]

KB: "With regards to the cost that's involved, do you think now more people will be downloading online?" ["Per quanto riguarda il costo che ne deriva, lei ritiene che ora saranno più numerosi coloro che scaricheranno online?"]

Mr Goma: "Actually, if you can walk everywhere you are going to see a lot of people downloading to internet and the website everything they want. But I think it is much better for development and to inform people what they want and to get on the easy way and so faster if they are looking for." ["In effetti, se si può andare a passeggio, si vedranno ovunque molte persone che scaricano a Internet e il sito Web tutto quello che vogliono. Ma credo che sia molto meglio per lo sviluppo e per informare le persone quello che vogliono e avere il modo facile e quindi più veloce se stanno cercando."]

KB: "It does really seem the way the music industry's progressing now, that people want to go onto the website and download music." ["Sembra davvero il modo in cui progredisce ora l'industria musicale, ossia che la gente vuole andare sul sito Web e scaricare musica."]

Mr Goma: "Exactly, you can go everywhere, on the cybercafe and you can take, you can go easy. It is going to be a very easy way for everyone to get something to the internet." ["Precisamente, si può andare ovunque, sul cybercafé e si può prendere, si può andare facilmente. Sarà un modo molto facile per tutti di prendere qualcosa a Internet."]

KB: "Guy Kewney, thanks very much indeed." ["Guy Kewney, la ringrazio molto."]

35 commenti:

Anonimo ha detto...

Hihi che bello. Almeno si son scusati.

Il Corriere, Repubblica, il tg3 e tutti gli altri si sono poi scusati per la bufala smentita da giorni della terza classe sull'airbus?

Anonimo ha detto...

S-P-E-T-T-A-C-O-L-A-R-E!!!
... ho ancora le lacrime agli occhi... :D :D :D

Anonimo ha detto...

Stellare! :)

Anonimo ha detto...

wow stupendo e pensare che un esperto avrebbe detto piu o meno le stesse cose solo usando i paroloni . Poi per rispondere a quelle 3 domande del cappero ci potevo andare pure io .

Anonimo ha detto...

per la BBC: scavare un buco e nascondersi dentro

Anonimo ha detto...

BWAHUAHUAHUAH!!! Oddio rotolo...

Anonimo ha detto...

Non vedo il motivo per cui la BBC dovrebbe scavare un buco e nascondersi dentro.

Anonimo ha detto...

Ma LoL !!! Bellissima...che gaffe micidiale !!! Discutiamone su blog.zerozone.it !

Anonimo ha detto...

la faccia del tassista quando capisce di essere l'uomo sbagliato al posto sbagliato è micidiale!!!

SirEdward

Riccardo (D.O.C.) ha detto...

Ridere fa ridere, ma fa anche pensare: a quanto siano stupide le questioni che i media pretendono di far passare per importanti, e a quanto altrettanto stupide siano le cose che spesso dicono i cosiddetti "esperti".

Però c'è di più: a parte il fatto che pare che il tassista non sia affatto un tassista , la cosa assomiglia talmente alla trama di "Oltre il giardino" (ve lo ricordate? Peter Sellers, 1979 - un capolavoro), da far pensare che la bufala sia in realtà una bufala bufalata... o uno scherzo.

Che ne pensate?

Anonimo ha detto...

qualcuno potrebbe tradurre per i non-anglofili?
grazie :)

Riccardo (D.O.C.) ha detto...

Forse è OT, ma in risposta al messaggio qui sopra ho provato a prendere il testo dell'intervista e lo ho passato a Babelfish...
Il risultato è assolutamente demenziale, come tutta la storia del resto, e mi permetto di postarlo qui:

L'intervista Karen Bowerman: Il tipo Kewney è redattore del Web site Newswireless di tecnologia. Faccia dell'orrore Kb: Ciao, buona mattina a voi. Driver del tassì: Buona mattina. Kb: Eravate avete sorprendo tramite questo verdetto oggi. Driver del tassì: Molto sono sorpreso vedere... questo verdetto per venire su me perché non stavo prevedendo quello. Quando sono venuto mi ho detto che somehting altrimenti e sto venendo. Così una sorpresa grande comunque. Kb: Una sorpresa grande, yeah, sì. Driver del tassì: Esattamente. Kb: Per quanto riguarda i costi coinvolgere ora pensate più gente trasferirete in linea? Driver del tassì: Realmente se potete camminate dappertutto yoy state andando vedere la gente molto trasferire il Internet ed il Web site dal sistema centrale verso i satelliti e tutto che desiderino. Ma penso che eh sia molto più meglio per sviluppo ed eh informare la gente che cosa desiderano ed ottenere il senso facile e così più veloce se stanno cercando. Kb: Realmente sembra il senso l'industria di musica che progredisce ora che la gente desidera passare al Web site e trasferire la musica dal sistema centrale verso i satelliti. Driver del tassì: Potete andare esattamente dappertutto sul caffè del cyber e potete prendere, voi potete andare facili. Sta andando essere un senso facile affinchè tutto ottenga qualcosa al Internet Kb: Grazie. Ringraziamenti molto effettivamente.

Ogni commento è superfluo....

Anonimo ha detto...

sinceramente però trovo molto bella la sezione di BBC in cui analizzano gli errori (non sempre così palesi) e le critiche del pubblico verso le loro news e i loro servizi:
http://news.bbc.co.uk/newswatch/ukfs/hi/default.stm

rai e mediaset non me li vedo a fare una cosa simile...

Anonimo ha detto...

Simpatico e pazzesco :)

Nel video però appare anche l'indirizzo di un blog biased-bbc.blogspot.com che raccoglie esempi della parzialità e prevezione della tv di stato; da qui si raggiunge anche il forum del blog dove è riportato l'obiettivo di tanto controllo, appunto denunciare la parzialità.

...e dunque? Dunque esiste qualcosa di simile per la nostra Rai?

Anonimo ha detto...

Il link al forum di cui parlavo è questo ---> http://biasedbbc.proboards45.com/index.cgi?board=general&action=display&thread=1119566275

ciao

Anonimo ha detto...

Ma lol! Kewney è bianco! Come hanno fatto a non accorgersi? Non lo avevano mai visto? rotfl :D

Anonimo ha detto...

Mr Goma: Exactly

Quando ha detto exactly mi è sembrato completamente nella parte :-)))
In quel momento ERA un esperto. Dopotutto non si è nemmeno incartato, tranne l'espressione da antologia all'inizio, ha fatto bella figura LOL

Anonimo ha detto...

la facilità con cui si può creare una testimonianza ad hoc è incredibile

Anonimo ha detto...

Il bello è che nella home page del blog di Kewney c'è la sua foto!!

Volf ha detto...

Come ha scritto Riccardo, ho pensato anch-io che fosse una "bufala della bufala".
Però, poi, vedendo bene il filmato ho notato come il tizio, pur mantenendo un certo aplomb, viene tradito dal suo corpo che fa rivelare una respirazione accellerata sicuramente dovuta ad un'accellerazione del battito cardiaco tipica di chi si trova in una situazione imprevista.

Saluti,
Volf

il Braccini ha detto...

Io mi sono rotolato dalle risate, e credo che continuerò a raccontarla come quella del tassista alla BBC. Da antologia, da antologia...

Brusii Tecnici ha detto...

Praticamente secoli di perfezione tecnologica buttati letteralmente nella tazza cesso nel giro di un istante.
Non ho parole.

Giacomo Alessandroni

Anonimo ha detto...

Se a qualcuno interessa, il video integrale dell'intervista si trova anche su YouTube: http://www.youtube.com/watch?v=tvUuHfT-VaY

*mone* ha detto...

divertente!
ciao
venite a trovarmi!!
http://baghino.blogspot.com

Anonimo ha detto...

Anche Bastardidentro ti ha linkato! Bravo Paolo!!!

Anonimo ha detto...

io mi chiedo che faccia abbia fatto il guru quando "si è visto" in TV...lol

Anonimo ha detto...

è un grande!! non dovrebbero fargli nessun colloquio ed assumerlo a dirigere un tiggì sulla fiducia!!
e poi, che domande del cavolo!!! x me se l'è cavata meglio del vero esperto..

Anonimo ha detto...

a me ha fatto troppo ridere la faccia di lui all'inizio, secondo me potrebbe fare l'attore ;)

Anonimo ha detto...

lui è fortissimo!! secondo me ha un futuro come cabarettista, ci sa proprio fare con le improvvisazioni :D :D

Anonimo ha detto...

che traduzione schifosa... un italiano più ignobile raramente l'ho letto

Anonimo ha detto...

MA non ha ne un capo ne una cosa sta traduzione, cmq divertente!

Anonimo ha detto...

Mi auguro di tutto cuore che lo abbiano assunto!!
è un grande!!!

Paolo Attivissimo ha detto...

che traduzione schifosa... un italiano più ignobile raramente l'ho letto

La traduzione è fedele all'originale, che è altrettanto sconclusionato anche grammaticalmente. Sono traduttore professionista da vent'anni, madrelingua inglese.

Anonimo ha detto...

Grande il tipo!!!
Cmq la traduzione va molto bene 2^ me...

Anonimo ha detto...

"Sembra davvero il modo in cui progredisce ora l'industria musicale, ossia che la gente vuole andare sul sito Web e scaricare music".
Anche la giornalista parlava in modo sconclusionato?