skip to main | skip to sidebar
4 commenti

12 anni di permanenza umana ininterrotta nello spazio

A volte si ha l'impressione che l'esplorazione spaziale si sia fermata dopo l'eccezionale avventura delle missioni lunari alla fine degli anni Sessanta. Ma se vogliamo andare lontano, oltre la Luna, dobbiamo imparare a vivere nello spazio per anni. Oggi la Stazione Spaziale Internazionale entra nel tredicesimo anno di occupazione ininterrotta da parte di equipaggi umani. Da dodici anni c'è sempre stato almeno un essere umano là fuori, nello spazio. Scusate se è poco. Dettagli presso Nasa.gov.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).
Commenti
Commenti (4)
L'umanità è capace di cose fantastiche
Che ne pensi del progetto "Mars One"? E' la nuova frontiera dell'esplorazione spaziale o una bufala colossale?
Zarathustra,

non credo che sia una bufala in senso stretto, ma credo che le probabilità che vada in porto (almeno lanciare un veicolo) siano ridottissime per ragioni pratiche.
Record individuali:

Sergei Krikalev, membro della spedizione 1 e comandante della spedizione 11 ha trascorso più tempo nello spazio di chiunque altro, per un totale di 803 giorni, 9 ore e 39 minuti. Il 16 agosto 2005 alle 01:44 EDT ha superato il record di 748 giorni tenuto da Sergei Avdeyev, che secondo la teoria della relatività ha 'viaggiato nel futuro' di 1/50esimo di secondo (a bordo della MIR). Michael Fincke ha speso un totale di 382 giorni nello spazio, più di ogni altro astronauta americano.