skip to main | skip to sidebar
0 commenti

Xbox One ha una telecamerina troppo rivelatrice?

Questo articolo era stato pubblicato inizialmente il 15/11/2013 sul sito della Rete Tre della Radiotelevisione Svizzera, dove attualmente non è più disponibile. Viene ripubblicato qui per mantenerlo a disposizione per la consultazione.

La nuova console di gioco Xbox One avrà una Kinect migliorata che include una telecamera a infrarossi capace di riconoscere le forme del corpo dei giocatori anche al buio. Il problema è che questa telecamera pare essere un po’ troppo sensibile e dettagliata nelle proprie immagini.

In particolare, secondo alcune segnalazioni, si vedrebbero un po’ troppo dettagliatamente, attraverso gli indumenti, i genitali del giocatore, perché l’illuminazione a infrarossi seguirebbe le forme dei pantaloni molto più di quanto faccia una fonte di luce normale, creando una tridimensionalità che rivela dettagli anatomici normalmente invisibili. Un accenno in questo senso si nota nel video dimostrativo preparato da Microsoft Research.

Per fortuna questa modalità di visione è soltanto per uso interno da parte della Xbox e normalmente non verrà mostrata sullo schermo perché verrà sostituita dall’animazione generata in tempo reale dalla console. Ma l’episodio è un esempio di come le tecnologie informatiche stanno diventando così precise e sensibili da portarci inconsapevolmente a condividere dettagli che non immaginiamo di mettere in mostra e che magari non vorremmo esibire.
Invia un commento
I commenti non appaiono subito, devono essere tutti approvati da un moderatore. Lo so, è scomodo, ma è necessario per tenere lontani scocciatori, spammer, troll e stupidi: siate civili e verrete pubblicati qualunque sia la vostra opinione; gli incivili di qualsiasi orientamento non verranno pubblicati, se non per mostrare il loro squallore.
Inviando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, qui o altrove.
Maggiori informazioni riguardanti regole e utilizzo dei commenti sono reperibili nella sezione apposita.
NOTA BENE. L'area sottostante per l'invio dei commenti non è contenuta in questa pagina ma è un iframe, cioè una finestra su una pagina di Blogger esterna a questo blog. Ciò significa che dovete assicurarvi che non venga bloccata da estensioni del vostro browser (tipo quelle che eliminano le pubblicità) e/o da altri programmi di protezione antimalware (tipo Kaspersky). Inoltre è necessario che sia permesso accettare i cookie da terze parti (informativa sulla privacy a riguardo).