Cerca nel blog

2005/08/31

[IxT] Quei costosi castori dell’892.892

Questo articolo vi arriva grazie alle gentili donazioni di phoebe97, leonardo.fio**** e Marco Gremi****. L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione iniziale.

Sta girando un appello che parla di "due castori, magri, ambigui, in tutine attillate rosso fiamma, un incrocio tra la Carrà e Japino, che fanno la pubblicità a un numero magico: l'892 892." e ne segnala i costi elevati e l'ingannevolezza della pubblicità.

L'892.892 è uno dei tanti servizi informazioni che da ottobre sostituiranno il vecchio 12 e 412. Ma i prezzi sono alti, e l'appello lo segnala senza inciampare in bufale: "Nel caso migliore, dal telefono di casa, 0,12 euro di scatto alla risposta e 0,03 euro al secondo. Cinque minuti per ottenere un numero di telefono costano 0,12 + (0,03 x 300 secondi), quindi 9,12 euro. Per un'ora di conversazione paghi 108 euro!!!"

La fonte dell'appello è il blog di Beppe Grillo, in un articolo pubblicato da Grillo stesso il 17 agosto 2005.

Non è una bufala: le affermazioni dell'appello sono sostanzialmente esatte e verificabili: per esempio, il numero e il sito citato esistono, la pubblicità è onnipresente, i due "castori" sono i personaggi dello spot televisivo e del sito 892892.it, e il servizio è una delle alternative al vecchio numero 12 del servizio informazioni di Telecom Italia.

Visti i costi, il consiglio dell'appello di usare Internet per acquisire informazioni telefoniche costituisce un'alternativa valida ed economica: ci sono molti siti che offrono informazioni di questo genere:

Ce ne sono sicuramente altri: se li conoscete, segnalatemeli scrivendomi al solito indirizzo topone@pobox.com.

Chiaramente i servizi d'informazione via Internet non saranno molto utili se siete in giro e non avete a portata di mano un computer collegato alla Rete, nel qual caso i servizi come l'892.892 costituiscono una soluzione costosa ma a volte preziosa. L'importante è essere consapevoli dei costi prima di usare questi servizi.

Sull'ingannevolezza del messaggio pubblicitario della InfoNXX è in corso una causa avviata da Telecom Italia, di cui parla Pier Luigi Tolardo su Zeus News.

Da parte mia ho pubblicato un'indaginetta antibufala con molti dettagli in più rispetto alla noticina che state leggendo. Spero che la troviate utile e risparmievole!

Ciao da Paolo.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Tralasciando la considerazione che non capisco per quale motivo si debba stare un'ora attaccato a tale numero per avere un indirizzo telefonico, effettivamente è una pubblicità ingannevole.
O meglio come tante altre pubblicità dice le cose ma in piccolo piccolo piccccccccccccolo...
Altri esempi sono: la pubblicità del cepu con scritta storta e asterischetto con scritto "solo per chi ha i requisiti" (l'asterischetto si riferisce a fare tanti esami in un anno).
Ora quali siano i requisiti, se monetari o intellettivi vorrei proprio capirlo. Monetari sarebbe da denuncia perchè fa pensare a un'illecito di corruzione, mentre intellettivi diviene un paradosso, poichè uno che studia di per se di certo non si iscrive al cepu.
Analogamente si hanno le varie pubblicità di loghi, suonerie e cantilene varie. Tutte ad abbonamento con consenso tacito senza presa visione o firma di un contratto...ma prevedono regole contrattuali per la dismissione.
Regole sulle spese scritte così in piccolo che sono chi distingue i pixel separatamente può percepirle....oppure trasmesse talmente velocemente che devi leggerle di riga in riga in + visioni della pubblicità

Ora io mi chiedo: sarà mica che han trovato il modo di gabbare la legge?
La legge richiede in effetti che vengano almeno presentati costi, contrattore dell'abbonamento ecc...
Ma non dice come deve essere visualizzato...ed il risultato è che le cifre vengon dette...ma in modo che i + non se ne accorgono.

E' riprovevole che la stessa società che fornisce il servizio d telefonia non fornisca anche nel prezzo questo servizio, ma implichi costi aggiuntivi.
Va detto che telecom ha per anni fornito elenchi cartacei anche per i clienti non telecom, quindi anche lei sarebbe stata truffata (ciò dipende però dalle aziende che ha contratto per le distribuzione degli elenchi che non stanno mai a sindacare se l'abbonato è telecom o altro operatore...fornendo a tutti l'elenco anche senza ritirare il precedente imbucandolo nella posta o dentro il giardino).

Comunque rimane sempre + comodo internet.

Anonimo ha detto...

In effetti hai ragione... perchè dovrei stare un'ora collegato all'892892???
Ad ogni modo bisogna essere sinceri: nella pubblicità del 892892 i costi non sono scritti in piccolo come per le suoneri dei cellulari. Sono scritte abbastanza in grande: sicuramente leggibili. Tanto che in famiglia ce ne siamo accorti anche senza che si diffondesse la voce via email. In effetti mi sembra esagerato tutto questo allarmismo.
Mi sembra molto demagoico, proprio come lo è grillo (che ovviamente non sopporto).
A dire il vero mi ha dato più fastidio questo appello esageratamente allarmistico che mi arriva via email da Paolo, da un amico, e addirittura mi ritrovo su di un forum del corsera. E basta!
Non voglio difendere l'892892, a memoria l'ultima volta che ho usato il 12 è stato 10 anni fa, quindi penso la questione nn mi riguardi.
Ma almeno i castori, per brutti che siano, sono intriganti.
Non vi nascondo che muoio dalla voglia di andare una sera in discoteca conciato come loro... :-D

Anonimo ha detto...

Cavolo, se lo fai avvertimi! Io faccio l'altro castoro.
Le femmine cadranno ai nostri piedi.

Captain Suctioncup

P.S. Sono d'accordo con quanto hai detto su Grillo.

Anonimo ha detto...

Io però ho un dubbio esistenziale... l'Authority per la libera concorrenza abolisce il monopolio del 12 di Telecom e puff... i prezzi (compreso quello di Telecom) lievitano! Qui c'è qualche cosa che non mi quadra... il costo sociale del monopolio dov'è finito? E soprattutto: aumenta l'offerta, aumenta il prezzo, ma la domanda? Forse la pubblicità ingannevole potrà mantenere una domanda elevata per qualche mese, ma la gente poi non è scema (spero!)... che ne sarà di tutti i nuovi posti di lavoro dei vari 892....??? Queste società mi sanno proprio da "arraffiamo il più possibile finché si può"...

Anonimo ha detto...

perche le pubblicità di logi suonerie e schifoserie varie sono diverse? un anno e poi passano o si rinnovano nei contenuti.
Tutto il digitale è così e anche in altre situazioni similari si ritrovano le medesime caratteristiche, vedi hardware software, giochi per pc....

Quanto a Grillo è una brava persona, fa troppa politica e ciò è fuori ogni dubbio....fra un po' quasi quasi lo chiamo capitan barbarossa...
+ che altro quando parla di scienza e ecologia avrebbe bisogno di un buon consigliere che gli faccia vedere la differenza fra le bufale e le cose fattibili.
Non si può dire basta petrolio passiamo all'idrogeno e aizzare la gente non sapendo che l'idrogeno si produce proficuamente dal petrolio producendo + inquinamento.

Saluti

Anonimo ha detto...

Pensavo che potrebbe essere utile integrare l'indagine sull'892.892 indicando e magari confrontando i prezzi dei nuovi numeri 1254, 1240 e 1288, le cui pubblicità ci stanno martellando in questi giorni. Per quanto riguarda il 1288, gestito (pare) dalla compagnia spagnola Telefonica, non sono riuscita a trovare nessuna informazione, mentre per il 1254 di Telecom Italia e il 1240 (ProntoPagineBianche) sì: www.1254.it e www.1240.it (più facile di così!)
Grazie per l'attenzione!
Saluti
Alessia

Anonimo ha detto...

A parte il furto evidente e lasciando da parte il nuovo spot Ecco la verità... Un'indagine non antibufala su chi sono quei due castori non si può fare?

Unknown ha detto...

Ciao!
Sei sempre bravissimo!
L'indirizzo giusto dell'articolo di Grillo è http://www.beppegrillo.it/2005/08/i_castori_ogm_d.html

Paolo Attivissimo ha detto...

Sistemato, grazie!

Francesco ha detto...

Wow... Complimentoni a chi, a distanza di 2 anni, si è preso la briga di correggere questo articolo.
W la vera informazione corretta!